L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Le Effemeridi di Mercoledì 14 novembre 2018

< Precedente
Pagina 1 di 4
Successiva >

> 14 Novembre 1663, Mercoledì
nasce a Lipsia il compositore e organista Friedrich Wilhelm Zachow (Zachau)
> 14 Novembre 1764, Mercoledì
nasce a Raudnitz (Boemia) il contrabbassista Wenzel Hause (House)
> 14 Novembre 1770, Mercoledì
prima esecuzione assoluta nel Theater am Ballhausplatz di Salisburgo di "Quid video superiale", applausus-cantata per soprano, contralto, tenore, basso, coro a 4 voci e orchestra di Michael Haydn
> 14 Novembre 1787, Mercoledì
première nel Théâtre des Beaujolais (1° Salle, Théâtre Montansier) di Parigi di "La noce béarnaise", opera comica in 3 atti di [nome ignoto] Leblanc, libretto di Lutaine
> 14 Novembre 1792, Mercoledì
première nel Théâtre Feydeau (Salle Feydeau de lOpéra-Comique, Théâtre de Monsieur de la rue Feydeau) di Parigi di "Le siège de Lille", opera comica (commedia in prosa "mêlée de chants") in 1 atto di Rodolphe Kreutzer, libretto di Auguste-Louis Bertin d'Antilly, dirige il compositore
> 14 Novembre 1798, Mercoledì
première nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "The captive of Spilberg" ("The Captive of Spilburg"), dramma musicale in 2 atti di Jan Ladislav Dussek (Dusík) e Michael Kelly (da "Camille ou Le souterrain", opera comica in 3 atti di Nicolas-Marie Dalayrac), libretto di Prince Hoare (da Benoît-Joseph Marsollier des Vivetières" e da Stéphanie-Félicité de Genlis: "Adèle et Théodore") {soprani (Milena) e Anna Maria Crouch (Eugenia), tenori Michael Kelly (Canzemar), (Martin) e (officer), baritoni (Korowitz) e (Boniface)}
> 14 Novembre 1804, Mercoledì
nasce a Svémyslice (?elákovice, Moravia) il compositore e didatta Josef Neruda
> 14 Novembre 1804, Mercoledì
nasce a Königsberg il direttore d'orchestra, musicografo, didatta e compositore Heinrich Ludwig Egmont (Henri-Louis-Edmond) Dorn
> 14 Novembre 1810, Mercoledì
première nel Kurfürstliches Hoftheater di Kassel (Assia) di "Le sacrifice d'Abraham", opera in 3 atti di Felice Blangini, libretto di col.Saint-Marcel
> 14 Novembre 1821, Mercoledì
nasce a Chester (Cheshire) il compositore liturgico e organista John Owen (Owain Alaw)
> 14 Novembre 1827, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Bologna di "Sigismondo re di Polonia", dramma per musica in 2 atti e 34 scene di Gioachino Rossini, libretto di Giuseppe Maria Foppa (da Giovanni Boccaccio: "Griselda"), dirige Ignazio Parisini (1° violino), concertatore Giovanni Tadolini, maestro del coro Luigi Centroni, scenografia di Domenico Ferri {soprano Carolina Passerini (Aldimira), contralto coloratura "en travesti" Teresa Cecconi (Sigismondo), mezzosoprano Anna Pescatori (Anagilda), tenori Luigi Ravaglia (Ladislao) e Pietro Giacomoni (Radoski), basso Giovanni Battista Cipriani (Ulderico/Zenovito)}
> 14 Novembre 1827, Mercoledì
prima esecuzione assoluta privata (per il compleanno della sorella Fanny) nel Recksche Palais (residenza di Abraham e Lea Mendelssohn-Bartholdy) a Berlino di "Tu es Petrus" op.111 A.4, mottetto-antifona in la maggiore per coro a 5 voci e orchestra (2 flauti, 2 oboi, 2 corni, 2 trombe, 3 tromboni, timpani e archi) di Felix Mendelssohn
> 14 Novembre 1832, Mercoledì
nasce a Vienna il direttore teatrale Franz von Jauner
> 14 Novembre 1838, Mercoledì
première nel Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles di "Louis de Male", grand-opera in 4 atti del barone Augustin-Philippe de Peellaert, libretto di Jacques & Eugène Vanderbelen
> 14 Novembre 1838, Mercoledì
prima rappresentazione nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Il giuramento", melodramma in 3 atti di Saverio Mercadante, libretto di Gaetano Rossi (da Victor Hugo: "Angélo, tyran de Padoue"), dirige Nicola Festa, scenografia di Angelo Belloni, Nicola "Nicoletto" Pellandi, Luigi Gentile, Raffaele Mattioli e Leopoldo Galluzzi {soprani Adelina Spech-Salvi (Elaisa) e Rizzano (Isaura), mezzosoprano Eloisa Buccini (Bianca), tenori Adolphe Nourrit (Viscardo) e Giovanni Revalden (Brunoro), baritono Paul Barroilhet (Manfredo)}
> 14 Novembre 1849, Mercoledì
nasce a Lengenrieden il direttore d'orchestra Emil Steinbach
> 14 Novembre 1849, Mercoledì
ripresa nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "I due Foscari", tragedia lirica (opera tragica, 2° versione) in 3 atti e 8 quadri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da George Gordon Byron: "The Two Foscari"), dirige Vincenzo Schira, maestri del coro José Nicolau de Oliveira e Jorge Augusto César dos Santos, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprano Marietta Gresti (Lucrezia Contarini), mezzosoprano Raffaella Gallindo (Pisana), tenori Gaetano Baldanza (Jacopo Foscari) e Antonio Bruni (Barbarigo), baritono Gaetano Fiori (Francesco Foscari), basso António Maria Celestino (Jacopo Loredan)}
> 14 Novembre 1855, Mercoledì
première nel Teatro Circo di Madrid di "Los comuneros", zarzuela in 3 atti e 15 numeri di Joaquín Gaztambide, libretto di Adelardo López de Ayala, dirige il compositore {soprano Amalia Ramírez (Doña Elena), tenori comico Vicente Caltañazor Aznar (Espolín) e José Font (Don Fernando), baritoni Francisco Salas (Ginés), Joaquín López Becerra (Don Gonzalo), Ramón Cubero (Don Juan), José Marrón (Ganzúa), Manuel Franco (Ganchoso) e Felipe Díaz (Santo), basso Francisco Calvet Granados (capitán)}
> 14 Novembre 1860, Mercoledì
nasce a Odessa il baritono Joachim Viktorovich Tartakov
> 14 Novembre 1860, Mercoledì
muore a Varsavia il pianista, didatta e compositore Feliks Ostrowski
> 14 Novembre 1860, Mercoledì
première postuma nel Carltheater (in der Leopoldstadt) di Vienna di "An der Eisenbahn", opera in 1 atto di Carl Binder, libretto di Louis Julius
> 14 Novembre 1877, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Bologna di "Il vascello fantasma" ("L'olandese volante", "Der fliegende Holländer") WWV.63, opera romantica (3° versione) in 3 atti e 8 numeri di Richard Wagner, libretto del compositore (da Heinrich Heine: "Aus den Memorien des Herrn von Schnabelewopski"), traduzione italiana di Alberto Giovannini, dirige Marino Mancinelli, concertatore Alessandro Busi, maestro del coro Alessandro Moreschi, regia e coreografia di Rinaldo Rossi, scenografia di Annibale Marini, Tito Azzolini, Cesare Recanatini, Ugo Gheduzzi, Augusto Zamboni, Gaetano Malagodi e Alfonso Trombetti {soprano drammatico Maria Luisa Durand (Senta), mezzosoprano lirico Vittoria Falconis (Mary), tenori lirico Carlo Carpi (Erik) e buffo Angelo Bresi (pilota), baritono eroico Gustavo Moriani (Olandese), basso profondo Franco Novara (Dalando)} e replica di "La sorgente" ("La source ou Naila"), balletto fantastico in 3 atti e 4 quadri di Léo Delibes (2° e 3° quadro) e Léon Fjodorovich Minkus (1° e 4° quadro), soggetto di Charles Nuitter e Arthur Saint-Léon, traduzione italiana, dirige Giovanni Bolelli, coreografia di Cesare Marzagora (da Charles Nuitter e Arthur Saint-Léon) {ballerine Giuseppina Mascarini (libellula/Dadjé), Albertina Flindt (Naila), Maria Saracco (Nuredda), Carolina Rossi (Morgab), Annetta Zanini (Djelma) e Amalia D'agostino (Zaele), ballerini Enrico Borri (Djémil), Giuseppe Saracco (Mozdok), Raffaele Rossi (khan), Rinaldo Rossi (Sirdjar) e Leonardo Ongaro (Ismail)}
> 14 Novembre 1877, Mercoledì
ripresa nel Théâtre National de l'Opéra-Comique (2° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Richard Cur-de-Lion", opera comica (3° versione) in 3 atti di André-Ernest-Modeste Grétry, strumentazione di Adolphe Adam, libretto di Michel-Jean Sedaine (da Marie-Jeanne Lhéritier de Villandon: "La tour ténébreuse" e da Jean Baptiste de La Curne de Sainte-Palaye), dirige Jules Danbé, regia di Charles-Auguste-Marie Ponchard {soprani Claire Perret (Marguerite), Patoret (Laurette), "en travesti" Marie Degrandi (Antonio) e Esposito (Colette), mezzosoprani Brilloin (Mathurine) e Mary (Béatrix), tenori Jean-Baptiste Mouliérat (Richard I) e Paul Fleuret "Barnolt" (Charles Guillot), baritoni André-Joseph Teste (majordome Sénéchal), Étienne Troy (Urbain) e Maximilien-Nicolas "Max" Bouvet (Blondel), bassi Bussac (Williams), François Bernard (Florestan) e Davoust (Mathurin)}
> 14 Novembre 1883, Mercoledì
il compositore Zden?k Fibich pubblica a Praga sul "Dalibor" il suo "12.VIII.1881-18.X.1883" per pianoforte (per la riapertura del Teatro Nazionale)
> 14 Novembre 1883, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Bologna di "Fra Diavolo" ("Fra Diavolo ou L'hôtellerie de Terracine"), opera comico-romantica in 3 atti, 27 scene e 18 numeri di Daniel-François-Esprit Auber (coi recitativi cantati di Berardi, revisione del compositore), libretto di Eugène Scribe e Jean-François-Casimir Delavigne, traduzione italiana di Manfredo Maggioni, dirige Luigi Mancinelli, maestro del coro Pietro Nepoti, regia di Giuseppe Lasina, coreografia di Luigi Tuzza, scenografia di Luigi Zamboni {soprano Cécile Ritter-Ciampi (Zerlina), contralto Maria Galleani (Lady Pamela), tenori Angelo Massenet (Fra Diavolo) e Carlo Ragni (Lorenzo), baritoni Nunzio Melossi (Matteo) e Enrico Fagotti (Beppo), bassi Giuseppe Alberti (Lord Rochburg) e Tito Sacchetti (Giacomo)}

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 |