L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Le Effemeridi di Giovedì 4 Marzo 2021

< Precedente
Pagina 1 di 4
Successiva >

> 4 Marzo 1574, Giovedì
concerto nella Chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma con un Requiem in onore del compositore Firmin Lebel
> 4 Marzo 1700, Giovedì
première nell´Oratorio del Santissimo Crocifisso di Roma di "Davidis pugna et victoria", dramma sacro (oratorio latino) in 3 atti per 2 soprani, contralto, tenore, basso, doppio coro a 4 voci e archi di Alessandro Scarlatti, libretto del compositore (dalla Bibbia) {sopranisti · (Ionatha) e · (David), contraltista · (Saul), tenore · (Textus), basso · (Goliat)}
> 4 Marzo 1728, Giovedì
première (per la Hofkapelle imperiale) nella Komödie Saal (Tanzsaal, Redoutensaal) dell´Hofburg di Vienna di "Gionata", azione sacra (cantata) in 2 parti di Antonio Caldara, libretto di Apostolo Zeno {· (Achinoam), · (re Saul), · (Gionata), · (Achia), · (Abner), · (Eber)}
> 4 Marzo 1745, Giovedì
première nell´Oratorio del Buon Gesù di Foligno (Perugia) di "Giuditta figura di Cristo, di Maria e della Chiesa", componimento sacro per musica di Giuseppe Carcani, libretto del compositore
> 4 Marzo 1756, Giovedì
première nello Schloßtheater in der Favorita Kaiserlicher-Garten (Neue Favorita-Freilichthteater) di Laxenburg (Vienna) di "Il roveto di Mosè", oratorio in 1 atto di Georg Christoph Wagenseil, libretto dell´abate Pizi
> 4 Marzo 1762, Giovedì
il compositore Wolfgang Amadeus Mozart termina a Salisburgo la partitura dell´Allegro K.3 in si bemolle maggiore per pianoforte
> 4 Marzo 1773, Giovedì
première nel Théâtre de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Hôtel de Bourgogne de rue Mauconseil) di Parigi di "Le magnifique", opera comica (commedia in musica "mêlée d´ariettes", 1° versione) in 3 atti e 1 divertimento di André-Ernest-Modeste Grétry, libretto di Michel-Jean Sedaine (da Jean de La Fontaine, da Giovanni Boccaccio "Decamerone" e da Antoine Houdart De la Motte) {soprano Marie-Thérèse Laruette-Villette (Clementine), contralto Bérard (Alix), tenori Jean-Louis Laruette (Aldobrandin), Octave (Magnifique) e Antoine Trial (Fabio), baritoni Suin (Horace) e Nainville (Laurence)}
> 4 Marzo 1779, Giovedì
première nel Théâtre du Palais Bourbon di Parigi di "L´amour vengé", melodramma in 1 atto di Jean-Baptiste Rochefort, libretto di Pierre-Germain Parisau [Pariseau], dirige il compositore
> 4 Marzo 1784, Giovedì
première nel Little Theatre, Capel Street (English Opera House) di Dublino di "The Musical Lady", farsa per musica in 1 atto di Tommaso Giordani e altri autori, libretto di Williams (da George Colman sr.)
> 4 Marzo 1784, Giovedì
il compositore Georg Joseph Vogler termina a Monaco la partitura del "Salve regina"
> 4 Marzo 1784, Giovedì
concerto pianistico del compositore Wolfgang Amadeus Mozart nella residenza dell´ambasciatore russo principe Dmitrij Mikhajlovich Galitzin a Vienna
> 4 Marzo 1790, Giovedì
replica nel Théâtre Favart della Comédie-Italienne (1° Salle Favart dell’Opéra Comique, Théâtre-Italien) di Parigi di "Les brouilleries", opera buffa (commedia "mêlée d´ariettes", 2° versione) in 2 atti di Henri-Montan Berton, libretto di Charles-Joseph Lœuillard d’Avrigny [Davrigny], dirige il compositore
> 4 Marzo 1813, Giovedì
muore a Budapest il compositore e direttore d´orchestra Jószef Chudy
> 4 Marzo 1813, Giovedì
première nel Théâtre Feydeau de la Comédie-Italienne (Théâtre Impérial de l’Opéra-Comique, Salle de la rue Feydeau) di Parigi di "Le prince de Catane" ("Alamon, prince de Catane", "Le prince de Catane ou La leçon"), opera comica in 3 atti di Nicolas Isouard "Nicolo", libretto di René-Richard Louis Castel (da Voltaire: "L´éducation d´un prince") {mezzosoprano Marie-Julie Boulanger ()}
> 4 Marzo 1819, Giovedì
nasce a Monaco il compositore e arpista Charles (Karl) Oberthür
> 4 Marzo 1819, Giovedì
il compositore Sigismund Neukomm termina a Rio de Janeiro la partitura di "O salutaris hostia", mottetto per soprano, pianoforte, organo, 2 violini non obbligati e contrabbasso non obbligato
> 4 Marzo 1824, Giovedì
concerto (per i Philarmonic Concerts) nel King´s Theatre in the Haymarket di Londra con una Sinfonia di Louis Spohr, un Trio di Joseph Mayseder, un´Ouverture di Luigi Cherubini, la Sinfonia n.3 in sol maggiore "Great National Symphony" di Muzio Clementi, un Quartetto per archi e un Terzetto vocale dall´opera seria in 2 atti "La clemenza di Tito" K.621 di Wolfgang Amadeus Mozart testo di Caterino Mazzolà, l´ouverture "Fidelio" n.4 in mi maggiore e una Scena da "Fidelio oder Die eheliche Liebe" op.72 di Ludwig van Beethoven e un Quartetto vocale da "Bianca e Falliero ossia Il consiglio dei tre" di Gioachino Rossini {soprano Angelica Catalani, tenore Manuel García e Gioachino Rossini al pianoforte}
> 4 Marzo 1847, Giovedì
première nel Koninklijke Nederduitsche Schouwburg (Opera Reale, Théâtre Royal en Korte Voorhout) dell´Aja di "Le siège de Leyde", opera in 4 atti di Charles-Louis-Adolphe Vogel, libretto di Hippolyte-Julien-Joseph Lucas
> 4 Marzo 1847, Giovedì
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Gentile di Fermo", gran ballo in 6 parti di Luigi Astolfi, soggetto e coreografia del compositore, dirige Giovanni Felis (1° violino) {ballerine Raffaella Santalicante Prisco (Bianca), Luigia Milesi, Adele Polin e Elena Grekowska (passo a tre), ballerini Ferdinando Pulini (Arrigo), Federico Ghedini (Malatesta), Giuseppe Bini (Moriale), Luigi Franzini (Lamberto), Marino Legittimo (Guido) e Gaetano Prisco (Gentile) e Gustavo Carrey (passo a tre)} e repliche del 3° atto di "I due Foscari", tragedia lirica (opera tragica, 2° versione) in 3 atti e 8 quadri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da George Gordon Byron: "The Two Foscari") {soprani Giuseppina Cella (Lucrezia Contarini) e Marietta De Rosa Zambelli (Pisana), tenori Luigi Ferretti (Jacopo Foscari), Angelo Zuliani (Barbarigo) e Carlo Crosa (fante), baritono Cesare Badiali (Francesco Foscari), basso Francesco De Kunert (Jacopo Loredan)} e del 2°, 3° e 4° atto di "La favorita" ("La favorite", "L´ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti, 1 balletto e 29 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l´atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d´Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana e revisione di Calisto [Callisto] Bassi {soprani Giuseppina Cella (Elda-Inez) e Marietta De Rosa Zambelli (Ida-Leonora), tenori Luigi Ferretti (Gilberto-Fernando) e Angelo Zuliani (Giuffredi-Don Gasparo), baritono Enrico Crivelli (Luigi VII-Alfonso XI), basso Giuseppe Lodi (Everardo-Baldassarre)}, dirige Gaetano Mares (1° violino), sostituto Gaetano Fiorio, maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano, violino di spalla Luigi Balestra, scenografia di Giuseppe Bertoja
> 4 Marzo 1852, Giovedì
muore a Vienna il funzionario, musicologo e didatta Karl Kunt
> 4 Marzo 1852, Giovedì
première nel Teatro Santa Radegonda di Milano di "Ginevra di Scozia", opera seria in 2 atti di Vincenzo Noberasco, libretto di Luigi Bonelli
> 4 Marzo 1852, Giovedì
prima rappresentazione nella Gewandhaus Saal del Conservatorio di Lipsia di "Der Rose Pilgerfahrt" op.112, oratorio profano (fiaba, 2° versione) in 2 parti e 24 numeri (1."Die Fruhlinglufte bringen den Liebesgruss", im frochlichen Ton in la maggiore, 2."Johannis war gekommen", ziemlich lebhaft in fa maggiore, 3."Wir tanzen, wir tanzen in lieblicher Nacht", ziemlich lebhaft in la maggiore, 4."Und wie sie sangen, da horen sie", dasselbe Tempo in do diesisa minore, 5."So sangen sie, da dammert´s schon", ziemlich langsam in mi bemolle maggiore, 6."Bein ein armes Waisenkind", etwas schneller in fa maggiore, 7."Es war der Rose erster Schmerz", etwas langsamer in re minore, 8."Wie Blatter am Baum, wie Blumen vergeh´n", dasselbe Tempo in sol diesis minore, 9."Die letzte Scholl´ hinunterrollt", um die Halfte langsamer in sol diesis minore, 10."Dank, Herr, dir dort im Sternenland", sehr lebhaft in re bemolle maggiore, 11."In´s Haus des Totengrabers", nicht schnell, sehr getragen in mi maggiore, 12."Zwischen grunen Baumen schaut des Mullers Haus", lebhaft in do maggiore, 13."Von dem Greis geleitet", lebhaft in fa maggiore, 14."Bald hat das neue Tochterlein", mäßig in si bemolle maggiore, 15."Bist du im Wald gewandelt", frisch in mi bemolle maggiore,16."Im Wald gelehnt am Stamme", ziemlich langsam in sol minore, 17."Der Abendschlummer umarmt die Flur", ziemlich langsam in mi bemolle maggiore, 18."O sel´ge Zeit, da in der Brust", ziemlich langsam in sol minore, 19."Wer kommt am Sonntagsmorgen", ziemlich lebhaft in la bemolle maggiore, 20."Ei Muhle, liebe Muhle", in muntern Tempo in do maggiore, 21."Was klingen denn die Horner", kraftig in fa maggiore, 22."Im Hause des Mullers, da tonen die Geigen", etwas lebhafter in fa maggiore, 23."Und wie ein Jahr verronnen ist", langsam in re bemolle maggiore, 24."Engelstimmen: Roslein! Roslein! zu deinen Blumen nicht", etwas bewegter in do maggiore) per 3 soprani, mezzosoprano, 2 contralti, tenore, baritono, basso, coro degli Elfi a 8 voci, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, timpani e archi di Robert Schumann, testo di Moritz Horn
> 4 Marzo 1852, Giovedì
ripresa nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Parisina" ("Parisina d´Este"), tragedia lirica (opera seria) in 3 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Felice Romani (da Matteo Bandello, da George Gordon Byron, traduzione italiana di Andrea Maffei e da Edward Gibbon: "Antiquities of the House of Brunswich"), dirige Pietro Antonio Coppola, maestri del coro José Nicolau de Oliveira e Jorge Augusto César dos Santos, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprano Marietta Arrigotti (Parisina), mezzosoprano Marie-Léopoldine Saint-Martin (Imelda), tenore Eugenio Musich (Ugo), baritono Giuseppe Mancusi (Azzo), basso Fortunato Goré (Ernesto)}
> 4 Marzo 1869, Giovedì
prime esecuzioni assolute nel Theater auf dem Blömlein di Basilea di "Fragen" ("Wozu ist mein langes Haar") op.44/4 in do maggiore (sehr lebhaft und rasch), testo di Clemens Maria Brentano (da Anastasius Grün: "Volkslieder aus Krain") e di "Und gehst du über den Kirchhof" op.44/10 in mi minore (andante), testo di Paul von Heyse ("Jungbrunnenlieder") e esecuzioni di "Minnelied" ("Der Holdseligen sonder Wank") op.44/1 in mi maggiore (con moto), testo di Johann Heinrich Voss ("Odes et Lieder" da "Sämmtliche Gedichte") e di "Der Bräutigam" ("Von allen Bergen nieder") op.44/2 in mi bemolle maggiore (allegro), testo di Karl Joseph von Eichendorff ("Der letzte Held von Marienburg") per coro femminile a cappella con pianoforte ad libitum di Johannes Brahms (da "Zwölf Gesänge und Romanzen" op.44), dirige A.Walter
> 4 Marzo 1875, Giovedì
nasce a Parigi il librettista e romanziere Henri-Simon Schwabacher "Henri Duvernois"

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 |