L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Le Effemeridi di Venerdì 22 Novembre 2019

< Precedente
Pagina 1 di 4
Successiva >

> 22 Novembre 1680, Venerdì
muore a Linz il liederista Andreas Prokop "Procopius" von Templin
> 22 Novembre 1680, Venerdì
première nell´Hofkapelle dell´imperatrice madre Eleonora Maddalena Teresa Gonzaga-Nevers a Praga di "Santa Cecilia", oratorio di Antonio Draghi, libretto del conte Nicolò Minato
> 22 Novembre 1680, Venerdì
première (per il giorno di Santa Cecilia) a Parigi di "Caecilia, virgo et martyr octo vocibus" H.397, storia sacra (1° versione) per soprano, 2 contralti, 2 tenori, basso, 2 cori a 4 voci, 2 orchestre d´archi e basso continuo di Marc-Antoine Charpentier, libretto di anonimo
> 22 Novembre 1686, Venerdì
prima esecuzione assoluta nel Teatro Bonacossi di Ferrara di "Il trionfo della Fede", oratorio di Sebastiano Cherici, libretto di Antonio Maria Donati
> 22 Novembre 1697, Venerdì
prima esecuzione assoluta nella Hickford´s Dancing School di Londra di "Alexander´s Feast", ode per voce e strumenti di Jeremiah Clarke, testo di John Dryden
> 22 Novembre 1709, Venerdì
prima esecuzione assoluta a Londra di "O praise the Lord, ye that fear him", antifona di ringraziamento di William Croft
> 22 Novembre 1709, Venerdì
nasce (battesimo, dal maestro di banda Jan Jirí [Hans Georg] e da Dorota [Dorothea] Brixi) a Alt-Benatek/Staré Benátky (Boemia) il compositore, violinista e didatta Franz (Frantishek) Benda
> 22 Novembre 1720, Venerdì
prima esecuzione assoluta nella Chiesa di Santa Justa di Lisbona di vari villancicos di Jayme de la Té y Sagau
> 22 Novembre 1726, Venerdì
nasce a Barzio (Como) il musicologo, teorico musicale e matematico Giovenale Sacchi
> 22 Novembre 1737, Venerdì
concerto organistico nella St.Philip´s Church di Charleston (South Carolina) del compositore Charles Theodore Pachelbel
> 22 Novembre 1771, Venerdì
il compositore Wolfgang Amadeus Mozart termina a Milano la partitura del Divertimento K.113 in mi bemolle maggiore (1.allegro, 2.andante, 3.minuetto, 4.allegro) per orchestra
> 22 Novembre 1776, Venerdì
muore a Lipsia il compositore e organista Johann Caspar Simon
> 22 Novembre 1776, Venerdì
muore a Londra il compositore Mattia (Matthias) Vento
> 22 Novembre 1776, Venerdì
prima esecuzione assoluta nell´Église des Mathurins di Parigi della Messa e di "Dominus regnavit", mottetto di Stanislas Champein
> 22 Novembre 1782, Venerdì
première nel Théâtre Montansier di Versailles di "La nouvelle Omphale", commedia in musica ("mêlée d´ariettes") in 3 atti di Étienne-Joseph-François Floquet, libretto di Alexandre-Louis-Bertrand Robineau "m.me de Beaunoir" (da Antoine de Sénecé: "Camille ou La manière de filer le parfait amour")
> 22 Novembre 1793, Venerdì
prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Chi dell´altrui si veste presto si spoglia" ("La Ninetta"), dramma giocoso (commedia-burletta) per musica in 2 atti di Domenico Cimarosa, libretto di Giuseppe Palomba, dirige António Leal Moreira, scenografia di Antonio Baila {sopranisti Domenico Caporalini (Ninetta Zuccalvento), Natale Rossi (Stellidaura), Carlo Onesti (Fioretta) e Michele Cavanna (Mirandolina), contraltisti Paolo Boscoli (Gianfabrizio) e Loretto Olivieri (Gabbamondo), tenore Pietro Guariglia (Putifarre), basso Francesco Marchesi (Martuffo)} e replica di "A morte de Hércules" ("La morte d´Ercole"), balletto di Pietro Angiolini, soggetto e coreografia del compositore
> 22 Novembre 1799, Venerdì
première nel Théâtre Favart (1° Salle Favart de l´Opéra-Comique, Hôtel de Choiseul) di Parigi di "Arnill ou Le prisonnier américain" (rifacimento di "Asgill ou Le prisonnier de guerre"), opera comica in 1 atto di Nicolas-Marie Dalayrac, libretto di Benoît-Joseph Marsollier des Vivetières
> 22 Novembre 1799, Venerdì
première nel Kongelige Teater (Teatro Reale) di Copenhagen di "Naturens røst", Singspiel in 1 atto di Friedrich Ludwig Æmilius Kunzen, libretto di §
> 22 Novembre 1805, Venerdì
nasce a Ipswich (Londra) il soprano e attrice Mary Anne Goward-Keeley
> 22 Novembre 1805, Venerdì
nasce a Varsavia il compositore, didatta, direttore d´orchestra, violoncellista e giornalista musicale Jósef (Joseph) Brzowski
> 22 Novembre 1816, Venerdì
nasce a Cracovia la cantante e pianista Maria Eugenia (Eugénie) Katski (de [De] Kontski)
> 22 Novembre 1816, Venerdì
première nel Teatro della Pergola di Firenze di "Lo sprezzatore schernito", pasticcio-scherzo musicale-burletta per musica a 4 voci in 1 atto, 8 scene e 9 numeri di Ferdinando Paër (sinfonia), Giovanni Pacini (aria di Chiffen), Ercole Paganini (aria di Geppino), Ferdinando Paini (cavatina di Violante), Pietro Carlo Guglielmi (duetto Geppino-Chiffen), marchese Francesco Sampieri (aria di Violante), Pietro Generali (aria di Semel), Marcos Antônio Portugal "Marc´Antonio Portogallo" (duettino Violante-Geppino) e Giuseppe Farinelli (quartetto finale), libretto di § {contralto Geltrude Righetti-Giorgi (Violante), tenore Amerigo Sbigoli (Geppino), baritono Antonio Parlamagni (Don Semel), basso Paolo Rosich (Don Aliberto Chiffen)}
> 22 Novembre 1822, Venerdì
il compositore Franz Schubert termina a Vienna la partitura di "Des Tages Weihe" ("Schicksalslenker, blicke nieder") op.146 D.763, cantata in la bemolle maggiore (larghetto) per soprano, contralto, tenore, basso e pianoforte, testo di Albert Stadler
> 22 Novembre 1839, Venerdì
muore a Bruxelles il tenore Augustin Desfossés
> 22 Novembre 1839, Venerdì
il compositore Felix Mendelssohn termina a Lipsia la partitura di "Ersatz für Unbestand" WoO.8 G.25, Lied corale in do minore (andante) per 4 voci maschili a cappella, testo di Friedrich Rückert

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 |