L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Le Effemeridi di Giovedì 29 Ottobre 2020

< Precedente
Pagina 1 di 4
Successiva >

> 29 Ottobre 1711, Giovedì
il compositore Paolo Lorenzani termina a Roma le partiture di 16 "Magnificat" per la Cappella Giulia della Basilica di San Pietro
> 29 Ottobre 1733, Giovedì
nasce a Leida (Olanda) il patrono musicale, compositore, diplomatico e librettista barone Gottfried Bernhard Van (van) Swieten
> 29 Ottobre 1733, Giovedì
première (successo) nel Lincoln Inn´s Fields Theatre di Londra di "The Opera of Operas or Tom Thumb the Great", opera in 3 atti di Thomas Augustine Arne e Johann Friedrich Lampe, libretto di Eliza Haywood e William Hatchett (da Henry Fielding: "The tragedy of tragedies or The life and death of Tom Thumb the Great") {soprano · (queen Dollalolla), · (princess Huncamunca), · (Glumdalca), · (Frizaletta), · (Plumante), · (king Arhur), · (Lord Grizzle), · (Tom Thumb), · (Noodle), · (Doodle), basso Gustavus Waltz (Merlin)}
> 29 Ottobre 1761, Giovedì
première nell´Ermitazhnij Teatr Zimnevo Dvortsa (Teatro dell´Ermitage nel Palazzo d´Inverno) di San Pietroburgo di "Arianna abbandonata da Teseo", balletto di Baldassarre Galuppi, soggetto di Pietro Pariati ("Arianna e Teseo"), coreografia di §
> 29 Ottobre 1778, Giovedì
prima rappresentazione nel Théâtre de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Hôtel de Bourgogne de rue Mauconseil) di Parigi di "Le savetier et le financier", opera comica (commedia in musica "mêlée d´ariettes") in 2 atti di Henri-Joseph Rigel, libretto di Jean-Baptiste Lourdet de Santerre (da Jean de La Fontaine), dirige il compositore
> 29 Ottobre 1795, Giovedì
première nell´Herzogliches Hoftheater di Oels (Slesia) di "Die befreyten Gwelfen (Die Guelfen)", prologo di Carl Ditters von Dittersdorf
> 29 Ottobre 1801, Giovedì
première nel Théâtre des Jeunes-Artistes (rue de Bondy) di Parigi di "La rivalité villageoise", opera comica in 1 atto di Charles-Philippe Lafont, libretto di Philibert
> 29 Ottobre 1801, Giovedì
riprese nel Théâtre Feydeau de la Comédie-Italienne (Opéra-Comique, Théâtre de Monsieur de la rue Feydeau) di Parigi di "L´épreuve villageoise" (rifacimento di "Théodore et Paulin"), opera buffa (vaudeville, commedia lirica) in 2 atti di André-Ernest-Modeste Grétry, libretto in versi di Pierre-Jean-Baptiste Choudard "Desforges" {soprani · (m.me Hubert) e · (Denise), tenore · (André), baritono · (la France)} e di "Zoraïme et Zulnar", dramma lirico (opera comica) in 3 atti di François Adrien Boieldieu, libretto di Claude Godard Daucourt (d´Aucour) de Saint-Just (da Jean-Pierre Claris de Florian: "Gonzalve de Cordoue ou Grenade reconquise")
> 29 Ottobre 1812, Giovedì
première nel Théâtre de la Cour du Château de Saint-Cloud (Parigi) di "La vallée suisse", opera comica (Singspiel) in 3 atti di Joseph Weigl, libretto di Charles-Augustin de Bassompierre "Sewrin" e René de Chazet ("Pauvre Jacques", da Ignaz Franz Castelli: "Die Schweizerfamilie" e da Claude Godard Daucourt [d´Aucour] de Saint-Just: "La famille suisse") {soprani · (Gertrude) e · (Emmeline), tenori · (Jakob), · (Paul) e · (Durmann), bassi · (Richard) e · (comte)} (alla presenza dell´imperatrice Maria Luisa)
> 29 Ottobre 1812, Giovedì
prima rappresentazione nel Hofoperntheater di Vienna di "Liebhaber und Nebelbuhler in einer Person" ("Il rivale di se stesso"), melodramma giocoso in 2 atti di Joseph Weigl, libretto di Luigi Romanellii (da Friedrich Julius Wilhelm von Ziegler), traduzione tedesca {soprani · (Marie) e · (Rosalba), contralti · (Rosina) e · (Sandrina), tenori · (Ferrando) e · (Graf Adolph), baritono · (Graf Liebenau/Conrad), bassi · (Georg) e · (Hans Stadinger)}
> 29 Ottobre 1812, Giovedì
prime esecuzioni assolute nel Kärntnertor Theater di Vienna di "La festa negli Elisi" e di "Venere e Marte", cantate di Joseph Weigl, testi di §
> 29 Ottobre 1829, Giovedì
muore a Salisburgo la pianista Maria Anna Walburga Ignatia "Nannerl" Mozart-von Berchtold zu Sonnenburg
> 29 Ottobre 1829, Giovedì
premières nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "L´Olimpia", dramma serio per musica (azione tragico-drammatica) in 2 atti di Carlo Conti, libretto di Andrea Leone Tottola (da Voltaire), scenografia di Pasquale Canna e Nicola "Nicoletto" Pellandi {soprani Henriette Méric-Lalande (Olimpia) e Almerinda Manzocchi (prima ministra), contralto Adèle Chaumel "Adelaide Comelli-Rubini" (Statira), tenori Giovanni Battista Rubini (Cassandro), Giuseppe Binaghi (Antigono), Antonio David (Sostene) e Gaetano Chizzola (Ermate), basso Michele Benedetti (Gerofante)} e di "Olimpia e Cassandro ossia La morte di Alessandro vendicata", ballo eroico-tragico in 5 atti di Giovanni Battista Calvi, soggetto e coreografia di Domenico Ballon e Carlo Bencini {ballerine Ortensia Agostini, ballerini Giuseppe Verzelotti, Pompeo Pezzoli, Andrea Vulcani e Nicola Andreoni}
> 29 Ottobre 1835, Giovedì
première nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "The Siege of Rochelle", opera in 2 atti di Michael William Balfe, libretto di Edward Fitzball (da Stéphanie-Félicité de Genlis: "Le siège de La Rochelle), dirige il compositore {soprano · (Clara), tenore · (marquis Valmour), baritono Michael William Balfe (count Rosenberg), basso · (Montalban)}
> 29 Ottobre 1846, Giovedì
ripresa nel Teatro alla Scala di Milano di "Lucia di Lammermoor",", melodramma tragico (1° versione) in 3 atti (parte 1° "La partenza": 1 atto, parte 2° "Il contratto nuziale": 2 atti) e 7 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Calisto [Callisto] Bassi & Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange) {soprano drammatico coloratura Catherine Hayes (Lucia), mezzosoprano · (Alisa), tenori lirico-eroico · (Arturo Buklaw), lirico Sims Reeves (Edgardo) e lirico · (Normanno), baritono lirico · (Enrico Ashton), basso serio · (Raimondo)} (alla presenza di Giovanni Rubini)
> 29 Ottobre 1857, Giovedì
nasce a San Pietroburgo (dal ballerino, coreografo e maestro di balletto Marius e dalla ballerina Marija Serghejevna Surovikova) la ballerina Marjia Mariusovna Petipa
> 29 Ottobre 1857, Giovedì
nasce a Delft (Olanda) il compositore Jan Willem Kersbergen
> 29 Ottobre 1857, Giovedì
première (per la Pyne-Harrison Company) nel Lyceum Theatre (Royal English Opera House) di Londra di "The Rose of Castille", opera in 3 atti di Michael William Balfe, libretto di Augustus Glossop Harris e Edmund Falconer (da Louis-François Nicolaïe "Clairville" & Adolphe Philippe d´Ennery [Dennery]: "Le muletier de Tolède"), dirige il compositore {soprani Marie-Louise Pyne (Queen Elvira), · (Louisa-Beatrix/duchess Calatrava) e Susan Pyne (Donna Carmen), tenori William Harrison (Manuel), · (Pablo) e A.St.Albyn (Don Sallust/prince of Castille), baritoni George Honey (Don Florio) e · (Don Alvaro-Don Cesar), basso Willoughby Weiss (Don Pedro)}
> 29 Ottobre 1857, Giovedì
première nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "A dançarina veneziana", balletto in 1 atto di Charles Blassis, soggetto e coreografia del compositore {ballerine Emilia Bellini e Giovanna Pitteri, ballerino Ettore Poggiolesi} e ripresa di "Luisa Miller", melodramma tragico in 3 atti (1.L´amore, 2.L´intrigo, 3.Il veleno), 7 quadri e 14 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Salvatore Cammarano (da Friedrich Schiller: "Kabale und Liebe" e da Alexandre Dumas "père": "Intrigue et amour"), maestro del coro Jorge Augusto César dos Santos, regia di António Porto, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprano drammatico coloratura Margherita Bernardi (Luisa), contralti drammatico Teresa Schwarz (Federica d´Ostheim) e Marie-Léopoldine Saint-Martin/Rita Giordani (Laura), tenore lirico Settimio Malvezzi (Rodolfo), baritono di carattere Giuseppe Federico Beneventano (Miller), bassi profondo António Maria Celestino (conte Walter) e profondo di carattere Lucien Bouché (Wurm)}, dirige Vincenzo Schira
> 29 Ottobre 1863, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Carlo Felice di Genova di "Alessandro Stradella" ("Stradella"), opera romantica (2° versione) in 3 atti di Friedrich von Flotow, libretto di Friedrich Wilhelm Riese "Wilhelm Friedrich" (da Philippe-Auguste-Alfred Pittaud de Forges [Deforges] & Paul Eugène Duport "Paulin", da Émile Deschamps e da Emiliano Pacini), traduzione italiana di Calisto [Callisto] Bassi {soprano leggero Ginevra Giovannoni Zacchi (Leonora), tenore leggero Roberto Stagno (Alessandro Stradella), baritono Luigi Brignole (Barbarino), bassi buffo · (Bassi) e · (Malvolio)}
> 29 Ottobre 1868, Giovedì
muore a Hereford (Herefordshire) il maestro di canto Hohn James Waite
> 29 Ottobre 1874, Giovedì
nasce a Ratingen (Düsseldorf) il tenore Fritz Trostorff
> 29 Ottobre 1874, Giovedì
nasce a Neustadt il tenore Heinrich Hensel
> 29 Ottobre 1874, Giovedì
première nel Théâtre des Folies-Dramatiques (2° salle, 40, rue de Bondy) di Parigi di "La fiancée du roi de Garbe", opera comica in 3 atti e 4 quadri (4 atti) di Henri Litolff, libretto di Adolphe Philippe d´Ennery [Dennery] e Louis Henri Chabrillat (da Giovanni Boccaccio), regia di Louis Cantin {soprano Anna Van Ghell (Alaciel), tenori François-Louis Luco (Zaïr), Mario Widmer (Hispal) e Édouard Hamburger (), basso Ange Édouard Hermil "Milher" (Mamolin)}
> 29 Ottobre 1885, Giovedì
nasce a Buenos Aires il compositore Juan Bautista Massa

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 |