L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 9 Luglio 1978, Domenica
première nel Bayerisches Staatstheater (Nationaltheater, Bayerische Staatsoper) di Monaco di "Lear", opera in 2 parti di Aribert Reimann, libretto di Claus H. Henneberg (da William Shakespeare: "King Lear", traduzione tedesca di Johann Joachim Eschenburg), dirige Gerd Albrecht, regia di Jean-Pierre Ponnelle {soprani drammatico Helga Dernesch (Goneril), Colette Lorand (Regan) e lirico Júlia Várady (Cordelia), controtenore David Knutson (Edgar), tenori Georg Paskuda (Herzog von Cornwall), Richard Holm (Graf von Kent), Werner Götz (Edmund) e Marcus Goritki (Bedienter), baritoni Dietrich Fischer-Dieskau (König Lear) e Hans Wilbrink (Herzog von Albany), bassi lirico Karl Helm (König von Frankreich) e Hans Günter Nöcker (Graf von Gloster), recitanti Rolf Boysen (Hofnarr) e Gerhard Auer (Ritter)}