L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 17 Febbraio 1912, Sabato
première nella Salle Garnier del Théâtre du Casino (Opéra) di Montecarlo di "Roma", opera tragica in 5 atti di Jules Massenet, libretto di Henri Cain (da Dominique-Alexandre Parodi: "Rome vaincue"), dirige Léon Jehin, regia di Victor Chalmin e Raoul Gunsbourg, scenografia di Antoine-Alphonse Visconti {soprani Marija Nikolajevna Kuznetzova (Fausta), Julia Guiraudon (Junia), Elaine Peltier (Grande vestale) e Doussot (Galla), mezzosoprano Georgette Wallace "Lucy Arbell" (Posthumia), tenore Lucien Muratore (Lentulus), baritoni Jean-François "Francisque" Delmas (Fabius), Jean Noté (Vestapor), Kozline/Skano (Caïus) e Gasparini (vieillard), basso Pierre Clauzure (souverain pontife Lucius Cornélius)} (alla presenza di Gabriel Fauré)