L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 20 Agosto 1828, Mercoledì
première nel Théâtre de l´Académie Royale de Musique (Opéra, Salle de la rue Le Peletier) di Parigi di "Le comte Ory", melodramma giocoso (opera comica) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Eugène Scribe e Charles-Gaspard Delestre-Poirson (da Pierre Antoine de la Place), rimaneggiato dal compositore e Adolphe Nourrit, dirige François-Antoine Habeneck, regia di Adolphe Nourrit, scenografia di Pierre-Luc-Charles Cicéri {soprani Laure Cinti-Damoreau (Adèle de Formoutiers) e · (Alice), mezzosoprani Augusta Mori (Ragonde) e "en travesti" Constance Jawureck (Isolier), tenori Adolphe Nourrit (comte Ory), Pierre-Auguste "Alexis" Dupont (1°chevalier), Jean-Étienne-August Eugène Massol (2°chevalier) e Henri-Bernard Dabadie "le jeune" (3°chevalier), baritoni Henri-Bernard Dabadie (Raimbaud) e Ferdinand Prévost (4°chevalier), basso Nicolas-Prosper Levasseur (gouvernoir)}