L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 21 Febbraio 1826, Martedì
premières nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Caritea, regina di Spagna ossia La morte di Don Alfonso re di Portogallo" ("Donna Caritea"), dramma tragico (melodramma serio) in 2 atti di Saverio Mercadante, libretto di Paolo Pola, dirige Antonio Cammerra (1° violino), maestro del coro Luigi Carcano, scenografia di Francesco Bagnara {soprano Maria Ester Mombelli (Caritea), contralti "en travesti" Brigida Lorenzani Nerici (Corrado) e "en travesti" Isabella Fabbrica (Don Diego), tenori Domenico Donzelli (Don Alfonso) e Giuseppe Binaghi (Don Rodrigo), basso Domenico Cosselli (Don Fernando)} e di "La vergine di Hunderlach", ballo eroico in 5 atti di Francesco Clerico, soggetto e coreografia del compositore {ballerine Cristina Ronzani (Marcellina), Marietta Conti (Elodia) e Celestina Dupen (Imberga), ballerini Carlo Galliani (Carlo il Temerario), Domenico Ronzani (barone Herstall) e Giuseppe Mangini (Erberto)} e prima rappresentazione di "La vedova spiritosa", ballo in 5 atti di Francesco Clerico, soggetto e coreografia del compositore, dirige Girolamo Capitanio (1° violino)