L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 22 Marzo 1882, Mercoledì
première postuma nel Teatro Apollo di Roma di "Il duca d'Alba" ("Le duc d'Albe"), grand-opera semiseria (incompiuta) in 3 atti di Gaetano Donizetti, completata in 4 atti, 5 quadri e 28 numeri da Matteo Salvi, supervisione di Antonio Bazzini, Cesare Domeniceti e Amilcare Ponchielli, libretto di Eugène Scribe e Charles Duveyrier, traduzione italiana e revisione ritmica di Angelo Zanardini, dirige Marino Mancinelli {soprano Abigaille Bruschi-Chiatti (Amelia d'Egmont), tenori Giovanni Paroli (Carlo) e Julián Gayarre (Marcello di Bruges), baritoni Leone Giraldoni (duca d'Alba), Alessandro Silvestri (Daniele) e Hjalmar Frey (Sandoval), basso Romeo Sartori (taverniere)} (alla presenza della regina Margherita)