L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 27 Febbraio 1869, Sabato
prima rappresentazione (successo) nel Teatro alla Scala di Milano di "La forza del destino", melodramma (2° versione) in 4 atti, 8 quadri e 34 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Angel Pérez de Saavedra y Ramírez de Banquedano, duca di Rivas: "Don Alvaro o La fuerza del sino" e Friedrich Schiller: "Wallenstein Lager" nella traduzione italiana di Andrea Maffei), rielaborato da Antonio Ghislanzoni, dirige Eugenio Terziani, regia del compositore, scenografia di Carlo Ferrario {soprani drammatico Teresina Stolz (Donna Leonora) e drammatico Ida Benza (Preziosilla), mezzosoprano Ester Neri (Curra), tenori lirico-eroico Mario Tiberini (Don Alvaro) e buffo Antonio Tasso (mastro Trabuco), baritoni Luigi Colonnese (Don Carlo di Vargas) e buffo Giacomo Rota (fra Melitone), bassi Giuseppe Vecchi (marchese di Calatrava), serio profondo François-Marcel [Marcello] Junca (padre guardiano), Luigi Alessandrini (alcalde) e Vincenzo Paraboschi (chirurgo)}