L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 30 Dicembre 1905, Sabato
première nel Theater an der Wien di Vienna di "Die lustige Witwe", operetta ("Tanzoperette") in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Viktor Hirschfeld "Léon" e Leo Rosenstein "Stein" (da Henri Meilhac: "L'attaché d'ambassade", traduzione tedesca di Alexander Bergen: "Der Gesandtschafts Attaché"), dirige il compositore {soprani soubrette Annie Wünsche (Valencienne), Mizzi Günther (Hanna Glawart), Bertha Ziegler (Sylviane), (Lolo), (Dodo), (Jou-Jou), (Frou-Frou), (Clo-Clo) e (Margot), mezzosoprani (Praskowia) e (Olga), tenori Sigmund Natzler (Mirko Zeta), Leo von Keller (Cascada), Louis Treumann (Danilo Danilovich), Karl Meister (Camille de Rosillon) e Carlo Böhm (Raoul Saint-Brioche), baritoni Heinrich Pirl (Kromow), Fritz Albin (Bogdanowich), buffo Oskar Sachs (Njegus) e (Pritschitsch)}