L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 31 Maggio 1861, Venerdì
première privata nel Salon de la Présidence du Corps Législatif (Palais Bourbon) di Parigi di "Monsieur Choufleuri restera chez lui le..." ("Herr Blumenkohl gibt sich die Ehre am..."), operetta (opera buffa) in 1 atto di Jacques Offenbach, libretto del duca Charles-Auguste-Louis-Joseph de Morny "de Saint-Rémy", Ludovic Halévy, Hector-Jonathan Crémieux e Ernest L'Épine [Lépine], direzione e regia del compositore {soprano Lise Tautin "m.lle Cor" (Ernestine), tenori "en travesti" Édouard Nicole "Léonce" (m.me Balandard), Pierre-Armand Potel (Chrysodule Babylas) e Debruille-Bache (Balandard), baritono buffo Georges Dejon-Marchand (Peterman), basso buffo Aimable Courtecuisse "Désiré" (Choufleuri)} (alla presenza di Napoleone III)