L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 43

< Precedente
Pagina 1 di 2
Successiva >

> 14 Ottobre 1871, Sabato
nasce a Vienna il compositore, pianista, didatta e direttore d'orchestra Alexander von Zemlinsky (Zemlinski)
> 7 Febbraio 1894, Mercoledì
il compositore Alexander von Zemlinsky inizia a Vienna la partitura di "Sarema", opera in 3 atti, libretto di Adolf von Zemlinsky (da Rudolf von Gottschall: "Die Rose vom Kaukasus")
> 28 Agosto 1895, Mercoledì
il compositore Alexander von Zemlinsky termina a Vienna la partitura di "Sarema", opera in 3 atti, libretto di Adolf von Zemlinsky (da Rudolf von Gottschall: "Die Rose vom Kaukasus")
> 2 Dicembre 1896, Mercoledì
prima esecuzione assoluta nella Großer Musikvereinsaal di Vienna del Quartetto per archi n.1 op.4 in la maggiore di Alexander von Zemlinsky, dirige il compositore
> 11 Dicembre 1896, Venerdì
prima esecuzione assoluta nella Großer Musikvereinsaal di Vienna del Trio per clarinetto (viola), violoncello e pianoforte op.3 in re minore di Alexander von Zemlinsky
> 10 Ottobre 1897, Domenica
première nel Königliches Hof- und Nationaltheater (Hofoper) di Monaco di "Sarema", opera in 3 atti (parti) di Alexander von Zemlinsky, libretto di Adolf von Zemlinsky (da Rudolf von Gottschall: "Die Rose vom Kaukasus"), dirige Hugo Röhr {soprano Milka Ternina (Sarema), tenore Max Mikorey (Asslan), baritoni Theodor Bertram (Cerikov) e Emanuel Kroupa (Godunov), bassi Alfred Bauerberger (Amul Beg) e Rudolf Schmalfeld (Prophet)}
> 5 Marzo 1899, Domenica
prima esecuzione assoluta nella Großer Musikvereinsaal di Vienna della Sinfonia n.2 in si bemolle maggiore di Alexander von Zemlinsky, dirige il compositore
> 22 Gennaio 1900, Lunedì
première nel Kaiserl.-Königl.-Hofoperntheater (Opernhaus am Ring) di Vienna di ""Es war einmal..."", opera fiabesca (1° versione) in 1 prologo e 3 atti di Alexander von Zemlinsky (nella parziale revisione di Gustav Mahler), libretto di Maximilian Singer (da Holger Henrik Herholdt Drachmann: ""Der var engang"" e da Hans Christian Andersen: ""Svinedrengen"", traduzione tedesca di M.von Borch), dirige Gustav Mahler, regia di Alfred Roller, scenografia di Anton Brioschi {soprano Selma Kurz (Prinzessin), tenore Erik Schmedes (Prinz), baritono Friedrich Weidemann (Kaspar), basso Leopold Delmuth (König)}
> 25 Dicembre 1901, Mercoledì
il compositore Alexander von Zemlinsky termina a Vienna la riduzione in forma di suite del balletto in 3 atti "Das gläserne Herz", soggetto di Hugo von Hoffmansthal
> 8 Febbraio 1903, Domenica
prima esecuzione assoluta nel Kaiserl.-Königl.-Hofoperntheater (Opernhaus am Ring) di Vienna di "Das gläserne Herz", suite da concerto ("Ballet-Suite") in 3 parti di Alexander von Zemlinsky (dal balletto in 3 atti, soggetto di Hugo von Hoffmansthal), dirige Ferdinand Löwe
> 15 Settembre 1904, Giovedì
inaugurazione della Volksoper (Stadttheater-Staatsoper im Währinger Strasse, ex Kaiserjubiläums Stadttheater, 1.710 posti) di Vienna con "Der Freischütz" op.77 J.277/WEV.C.7, opera romantica in 3 atti, 5 quadri e 16 numeri di Carl Maria von Weber, libretto di Johann Friedrich Kind (da Johann August Apel & Friedrich Laun: "Das Gespensterbuch" e da Ernst Theodor Amadeus "E.T.A." Hoffmann: "Elixiere des Teufels"), dirige Alexander von Zemlinsky {soprano lirico-drammatico (Agathe), mezzosoprano leggero coloratura soubrette (Ännchen), tenore lirico-eroico (Max), baritoni leggero (Ottokar) e (Kilian), bassi di carattere (Kuno) e serio profondo (Kaspar/Eremit), recitante (Samiel)}
> 26 Ottobre 1906, Venerdì
il compositore Alexander von Zemlinsky termina a Vienna la partitura di "Der Traumgörge", opera in 2 atti e 1 epilogo libretto di Leo Hirschfeld "Feld
> 2 Ottobre 1910, Domenica
première nella Volksoper (Stadttheater-Staatsoper im Währinger Strasse) di Vienna di "Kleider machen Leute" op.12, opera comica (commedia musicale, 1° versione) in 1 prologo e 3 atti di Alexander von Zemlinsky, libretto di Leo Hirschfeld "Feld" (da Gottfried Keller: "Die Leute von Seldwyla"), dirige il compositore {soprani Josefine Ritzinger (Nettchen), (Wirtin), (Frau Häberlein) e (Zimmermädchen), contralti (Eulalia) e (Köchin), tenori Karl Ziegler (Wenzel Strapinski), (Gerichtschreiber) e (Kammerdiener), baritoni (Melchior Böhni) e (Kutscher), bassi (Litumlei), (Burgmeister), (Kadett) e (Wirt)}
> 4 Ottobre 1910, Martedì
première nel Bürger-Theater (National Theater bei der Hofburg) di Vienna di "Der Schneemann", pantomima-balletto di Erich Wolfgang Korngold, orchestrazione di Alexander von Zemlinsky, libretto del compositore, dirige Alexander von Zemlinsky
> 19 Gennaio 1914, Lunedì
prima esecuzione assoluta nel Národní Divadlo (Teatro Nazionale) di Praga dei 6 Lieder orchestrali op.8 (1.""Natur"" testo di Heinrich Hart, 2.""Das Wappenschild"" dal ""Des Knaben Wunderhorn"", 3.""Sehnsucht"" dal ""Des Knaben Wunderhorn"", 4.""Nie ward ich, Herrin, müd'"" testo di Francesco Petrarca nella traduzione tedesca di K.Förster, 5.""Voll jener Süsse"" testo di Francesco Petrarca nella traduzione tedesca di K.Förster, 6.""Wenn Vöglein klagen"" testo di Francesco Petrarca nella traduzione tedesca di K.Förster) di Arnold Schoenberg, dirige Alexander von Zemlinsky
> 14 Marzo 1916, Martedì
il compositore Alexander von Zemlinsky termina a Praga la partitura di "Eine florentinische Tragödie" op.16, opera in 1 atto libretto di Max Meyerfeld (da Oscar Wilde: "A Florentine Tragedy")
> 14 Maggio 1916, Domenica
il compositore Alexander von Zemlinsky termina a Praga la partitura di "Eine florentinische Tragödie" op.16, opera in 1 atto libretto di Max Meyerfeld (da Oscar Wilde: "A Florentine Tragedy")
> 30 Gennaio 1917, Martedì
première nel Württembergisches Hof-Landestheater (Hofoper) di Stoccarda di ""Eine florentinische Tragödie"" op.16, opera in 1 atto di Alexander von Zemlinsky, libretto di Max Meyerfeld (da Oscar Wilde: ""A Florentine Tragedy""), dirige Max von Schillings {soprano drammatico Helene Wildbrunn (Bianca), tenore Rudolf Rittner (Guido), basso-baritono Felix Fleischer-Janczak (Simone)}
> 4 Marzo 1917, Domenica
prima rappresentazione nel Neues Deutsches Landestheater (Nové N?mecké Divadlo) di Praga di "Eine florentinische Tragödie" op.16, opera in 1 atto di Alexander von Zemlinsky, libretto di Max Meyerfeld (da Oscar Wilde: "A Florentine Tragedy"), dirige il compositore {mezzosoprano Helene Wildbrunn (Bianca), tenore Rudolf Rittner (Guido), basso Felix Fleischer-Janczak (Simone)}
> 27 Aprile 1917, Venerdì
prima rappresentazione nel Kaiserl.-Königl.-Hofoperntheater (Opernhaus am Ring) di Vienna di "Eine florentinische Tragödie" op.16, opera in 1 atto di Alexander von Zemlinsky, libretto di Max Meyerfeld (da Oscar Wilde: "A Florentine Tragedy"), dirige Franz Schalk, regia di Hans Gregor, scenografia di Alfred Roller {mezzosoprano Hermine Kittel (Bianca), tenore Alfred Piccaver (Guido), basso-baritono Hermann Wiedemann (Simone)}
> 22 Dicembre 1917, Sabato
prima rappresentazione nella Opernhaus di Graz di "Eine florentinische Tragödie" op.16, opera in 1 atto di Alexander von Zemlinsky, libretto di Max Meyerfeld (da Oscar Wilde: "A Florentine Tragedy"), dirige il compositore {mezzosoprano Helene Wildbrunn (Bianca), tenore Rudolf Rittner (Guido), basso Felix Fleischer-Janczak (Simone)}
> 4 Gennaio 1921, Martedì
il compositore Alexander von Zemlinsky termina a Praga la partitura di ""Der Zwerg"" op.17, racconto tragico (favola tragica) musicale in 1 atto, libretto di George C. Klaren (da Oscar Wilde: ""The Birthday of the Infanta"")
> 20 Aprile 1922, Giovedì
prima rappresentazione nel Neues Deutsches Landestheater (Nové N?mecké Divadlo) di Praga di "Kleider machen Leute" op.12, opera comica (commedia musicale, 2° versione) in 1 prologo e 2 atti di Alexander von Zemlinsky, libretto di Leo Hirschfeld "Feld" (da Gottfried Keller: "Die Leute von Seldwyla"), dirige il compositore {soprani Maria Müller (Nettchen), (Wirtin), (Frau Häberlein) e (Zimmermädchen), contralti (Eulalia) e (Köchin), tenori Richard Kubla (Wenzel Strapinski), (Gerichtschreiber) e (Kammerdiener), baritoni (Melchior Böhni) e (Kutscher), bassi (Litumlei), (Burgmeister), (Kadett) e (Wirt)}
> 28 Maggio 1922, Domenica
première nel Neues Theater am Habsburger Ring (Städtische Oper, Stadttheater) di Colonia di "Der Zwerg" ("Der Geburtstag der Infantin") op.17, racconto tragico (favola tragica) per musica in 1 atto di Alexander von Zemlinsky, libretto di George C. Klaren (da Oscar Wilde: "The Birthday of the Infanta"), dirige Otto Klemperer {soprani Erna Schröder (Donna Clara), Käthe Herwig (Ghita), Johanna Klemperer (), Hedwig Werle (1°Zofe), Hedwig Hertel (2°Zofe), Else Karsten (1°Gefolge) e Agnes Achnitz (3°Zofe), contralto Adelheid Wollgarten (2°Gefolge), tenore Karl Schröder (Zwerg), basso Hubert Mertens (Don Esteban)}
> 24 Novembre 1923, Sabato
prima rappresentazione nella Staatsoper di Vienna di "Der Zwerg" ("Der Geburtstag der Infantin") op.17, racconto tragico (favola tragica) musicale in 1 atto di Alexander von Zemlinsky, libretto di George C. Klaren (da Oscar Wilde: "The Birthday of the Infanta"), dirige Franz Schalk, scenografia di Alfred Roller {soprani (Donna Clara) e (Ghita), contralto (Magd), tenore Alfred Piccaver (Zwerg), basso Viktor Madin (Don Esteban)}

Vai alla pagina: 1 | 2 |