L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 6

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 3 Novembre 1877, Sabato
nasce a Alessandria il tenore Carlo Broccardi
> 1 Febbraio 1919, Sabato
ripresa nel Teatro Costanzi di Roma di "Rigoletto", melodramma in 3 atti e 20 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Victor Hugo: "Le roi s'amuse"), dirige Gino Marinuzzi, maestro del coro Giuseppe Manfrè, regia e coreografia di Armando Beruccini, scenografia di Pietro Stroppa {soprani lirico coloratura Ines Maria Ferraris/Enrichetta Graziani/Elvira De Hidalgo (Gilda) e Lucia Torelli (Giovanna/contessa Ceprano/paggio), mezzosoprano buffo Maria Galeffi (Maddalena), tenori lirico Carlo Broccardi/Tito Schipa (duca di Mantova) e buffo Luigi Nardi (Matteo Borsa), baritoni lirico Carlo Galeffi (Rigoletto) e Arturo Pellegrino (Marullo), bassi Cesare Di Cola (Ceprano/usciere), Augusto Dadò (Monterone) e serio Paolo Argentini (Sparafucile)}
> 4 Gennaio 1925, Domenica
ripresa nel Teatro Regio di Torino di ""Rigoletto"", melodramma in 3 atti e 20 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Victor Hugo: ""Le roi s'amuse""), dirige Gaetano Bavagnoli, maestro del coro Andrea Morosini, regia di Enzo Cellini, scenografia di Ugo Gheduzzi {soprano lirico coloratura Ada Sari (Gilda), mezzosoprano Maria Avezza (contessa Ceprano/paggio/Giovanna), contralto buffo Ginevra Amato (Maddalena), tenori lirico Dino Borgioli/Ferdinando Ciniselli/Cristy Solari/Carlo Broccardi (duca di Mantova) e buffo Oreste De Bernardi (Matteo Borsa), baritoni lirico Luigi Montesanto (Rigoletto), Celestino Sarobe (Marullo) e Domenico Viglione-Borghese (Ceprano), bassi Giulio Cirino (Monterone) e serio Ernesto Dominici (Sparafucile)}
> 1 Agosto 1925, Sabato
prima rappresentazione nello Stadium di San Niccolò del Lido (Venezia) di "La Gioconda" ("La fille joyeuse"), melodramma (opera-ballo, 5° versione definitiva) in 4 atti di Amilcare Ponchielli, libretto di Arrigo Boito "Tobia Gorrio" (da Victor Hugo: "Angelo, tyran de Padoue"), revisionato da Angelo Zanardini, dirige Edoardo Mascheroni, sostituti Alberto Conti, Alfredo Talamona, Napoleone Annovazzi, Giuseppe Caleffa e Mario Cantù, maestro del coro Giuseppe Amich, coreografia di Antonio Cecchetti {soprano lirico-drammatico Ernestina Poli-Randaccio (Gioconda), contralto Camilla Rota (cieca), mezzosoprano Irene Voltolini (Laura Adorno), tenori Carlo Broccardi (Enzo Grimaldo) e Antonio Pelizzari (Isèpo), baritono Mario Albanese (Barnaba), bassi Vladimiro Kasmar (Alvise Badoero), Romolo Ciancaleoni (Zuàne), Ettore Castellazzi (cantore) e Nino Livolsi (pilota/barnabotto)}
> 6 Agosto 1925, Giovedì
ripresa (in serata di gala) nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La Gioconda" ("La fille joyeuse"), melodramma (opera-ballo, 5° versione definitiva) in 4 atti di Amilcare Ponchielli, libretto di Arrigo Boito "Tobia Gorrio" (da Victor Hugo: "Angelo, tyran de Padoue"), revisionato da Angelo Zanardini, dirige Edoardo Mascheroni, sostituti Alberto Conti, Alfredo Talamona, Napoleone Annovazzi, Giuseppe Caleffa e Mario Cantù, maestro del coro Giuseppe Amich, coreografia di Antonio Cecchetti {soprano lirico-drammatico Ernestina Poli-Randaccio (Gioconda), contralto Camilla Rota (cieca), mezzosoprano Irene Voltolini (Laura Adorno), tenori Carlo Broccardi (Enzo Grimaldo) e Antonio Pelizzari (Isèpo), baritono Mario Albanese (Barnaba), bassi Vladimiro Kasmar (Alvise Badoero), Romolo Ciancaleoni (Zuàne), Ettore Castellazzi (cantore) e Nino Livolsi (pilota/barnabotto)}
> 20 Maggio 1953, Mercoledì
muore a Milano il tenore Carlo Broccardi