L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 15

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 18 Gennaio 1695, Martedì
première nel Teatro Capranica di Roma di ""Clearco in Negroponte"" (""Il Clearco in Negroponte""), dramma per musica in 3 atti e 2 balli (""di saltatori"" e ""d'ombre e schiavi"") di Giovanni Lorenzo Lulier (1° atto), Bernardo Gaffi (2°atto) e Carlo Francesco Cesarini (3°atto), libretto di Antonio Arcoleo (da Novello de Bonis: ""Odoacre"") { (Asteria), (Alcidamia), (Olinda), (re Clearco), (re Eurimede), (Adrasto-Idraspe), (Aceste), (Ismeno), (Filocle), (Daliso)}
> 25 Dicembre 1696, Martedì
première nel Palazzo Apostolico di Roma di "Per la notte del Santissimo Natale" (Donde l'aurate piume"), componimento per musica a 4 voci con strumenti in 1 parte di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Cambise Bonfranci e Francesco Bambini { (Amor Divino), (Innocenza), (Pace), (Lucifero)}
> 28 Marzo 1700, Domenica
première nella Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini di Roma di "Il trionfo della divina providenza ne' successi di S. Geneviefa" ("Geneviefa infelice"), oratorio in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Giulio Bussi { (Santa Geneviefa), (Sifrido), (Benone), (Golo), (soldato)}
> 14 Giugno 1703, Giovedì
prima rappresentazione nel Palazzo Priorale di Recanati (Macerata) di "Il trionfo della divina providenza ne' successi di S. Geneviefa" ("Geneviefa infelice"), oratorio in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Giulio Bussi { (Santa Geneviefa), (Sifrido), (Benone), (Golo), (soldato)}
> 31 Marzo 1705, Martedì
première nel Collegio Clementino di Roma di "Santa Maria Maddalena de' Pazzi" ("Mio Giesù, se da te viene"), componimento sacro in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto del cardinale Benedetto Pamphili {soprano (santa Maria Maddalena), (madre), (padre), (Amor divino)}
> 7 Maggio 1705, Giovedì
prima esecuzione assoluta (per l'Accademia del Disegno) nel Campidoglio di Roma di "Il genio di Roma" ("Il premio tra gli applausi del Campidoglio"), cantata di Carlo Francesco Cesarini, testo di Paolo Antonio Del Negro {Francesco Besci (Genio di Roma)}
> 26 Febbraio 1708, Domenica
première nel Queen's Theatre in the Haymarket di Londra di "Love's Triumph" (rifacimento di "La pastorella"), favola pastorale-pasticcio (teatro di burattini) in 3 atti di Carlo Francesco Cesarini (1°atto), Giovanni Lorenzo Lulier (2° atto) e Giovanni Bononcini (3°atto, con 3 arie di Alessandro Scarlatti), libretto di Valentino Urbani "Valentini" (da Francesco Gasparini: "Il trionfo d'amore" e dal cardinale Pietro Ottoboni: "L'amore eroico fra pastori"), traduzione inglese di Peter Anthony Motteux e Charles Dieupart, regia di Valentino Urbani "Valentini" {soprani Joanna Maria Lindelheim (), "en travesti" Francesca Margherita de L'Epine (Olindo) e Maria Galli-Saggione (), contraltista Valentino Urbani "Valentini" (), basso Richard Leveridge (Neralbo)}
> 20 Marzo 1708, Martedì
replica nel Queen's Theatre in the Haymarket di Londra di "Love's Triumph" (rifacimento di "La pastorella"), favola pastorale-pasticcio (teatro di burattini) in 3 atti di Carlo Francesco Cesarini (1°atto), Giovanni Lorenzo Lulier (2° atto) e Giovanni Bononcini (3°atto, con 3 arie di Alessandro Scarlatti), libretto di Valentino Urbani "Valentini" (da Francesco Gasparini: "Il trionfo d'amore" e dal cardinale Pietro Ottoboni: "L'amore eroico fra pastori"), traduzione inglese di Peter Anthony Motteux e Charles Dieupart, regia di Valentino Urbani "Valentini" {soprani Joanna Maria Lindelheim (), "en travesti" Francesca Margherita de L'Epine (Olindo) e Maria Galli-Saggione (), contraltista Valentino Urbani "Valentini" (), basso Richard Leveridge (Neralbo)}
> 1 Aprile 1708, Domenica
prima rappresentazione nell'Oratorio della Congregazione dell'Oratorio di Roma di "Il figliuol prodigo", oratorio in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Benedetto Pamphili { (madre), (padre), (figliuol prodigo), (fratello), (musico)}
> 25 Dicembre 1710, Giovedì
première nel Palazzo Apostolico di Roma di "Pur ti rivedo alfine", cantata in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Domenico Bulgarelli "Albino Lecheatico" { (Elpino), (Erasto), (Angelo)}
> 25 Dicembre 1711, Venerdì
première nel Palazzo Apostolico di Roma di "Alessi, e tu non miri", cantata in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Domenico De Martinis { (Tirsi), (Alessi), (Angelo)}
> 21 Agosto 1712, Domenica
première nel Collegio Clementino di Roma di "La sposa de' sagri cantici", cantata in 2 parti di Carlo Francesco Cesarini, libretto di Francesco Maria Gasparri "Eurindo Olimpiaco" { (sposa), (compagna della sposa), (sposo), coro d' angeli}
> 17 Gennaio 1714, Mercoledì
première nel Teatro del principe Michelangelo Caetani a Cisterna (Caserta) di ""La finta rapita"", favola boschereccia per musica in 3 atti di Giuseppe Valentini (1° atto), Nicola Romaldi (2° atto) e Carlo Francesco Cesarini (3° atto), libretto di Domenico Renda
> 3 Settembre 1741, Domenica
muore a Roma il compositore e violinista Carlo Francesco Cesarini "Carlo del Violino
> 5 Febbraio 1787, Lunedì
premières nel Teatro (Giustiniani) San Moisè di Venezia di "Don Giovanni Tenorio o sia Il convitato di pietra" (parte 1°), dramma giocoso per musica (opera buffa) in 1 atto di Giuseppe Gazzaniga, libretto di Giovanni Bertati (da Paul-Henri Foucher) {soprani Rosa Leoni (Donna Anna/Maturina) e Anna Bindi Peroni (Donna Elvira), mezzosoprano Angiola Peroni (Donna Ximena), tenori Giacinto Peroni (Don Giovanni) e Santino Staldi (duca Ottavio/Lanterna), baritono Giacomo Pistorozzi (Pasquariello), basso Sante Pierazzini (Commendatore/Biagio)} e di "Il capriccio drammatico" (parte 2°), dramma giocoso in 1 atto di Giuseppe Valentini, Nicola Romaldi e Carlo Francesco Cesarini, libretto di Giovanni Bertati