L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 25

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 13 Gennaio 1720, Sabato
première nel Teatro (Grimani) San Giovanni Grisostomo di Venezia di ""Paride"", dramma per musica in 5 atti di Giuseppe Maria Orlandini, libretto di Francesco Muazzo, scenografia di Giuseppe Mauro {soprani Antonia Pellizzari (Polide) e Faustina Bordoni-Hasse (Enone), contralto Diana Vico (Cassandra), sopranista Bartolomeo Bartoli (Paride), contraltista Carlo Scalzi ""Cichion"" (Corebo), tenore Antonio Denzio [Denzi] (Coridone), basso Angelo Maria Zannoni (Priamo)}
> 29 Maggio 1720, Mercoledì
première (per la Fiera) nel Teatro del Pubblico (del Ballone) di Reggio Emilia di "Nino" ("Ninus"), dramma per musica in 3 atti di Giovanni Maria Capelli (1° atto), Francesco Gasparini (2° atto) e Antonio Maria Bononcini (3° atto), libretto di Ippolito Zanelli, scenografia di Pietro Righini {soprano Faustina Bordoni-Hasse (Zomira), contralto Diana Vico (Semiramide), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Idaspe), contraltista Gaetano Orsini (Nino), tenori Antonio Barbieri (Arbace) e Francesco Borosini (Atalo)}
> 26 Dicembre 1720, Giovedì
première nel Teatro (Grimani) San Giovanni Grisostomo di Venezia di "Lucio Papirio dittatore" ("Lucio Papirio", "Quinto Fabio"), dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Antonio Pollarolo, libretto di Apostolo Zeno (da Antonio Salvi), scenografia di Giuseppe Mauro {soprani Francesca Cuzzoni-Sandoni "la Parmigiana" (Rutilia/Sabina), "en travesti" Diana Vico (Quinto Fabio) e Faustina Bordoni-Hasse (Papiria/Emilia), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Cominio-Volumnio), tenori Gaetano Borghi (Lucio Papirio) e Francesco Guicciardi (Marco Fabio), basso Agostino Galli (Appio-Servilio)}
> 7 Gennaio 1722, Mercoledì
première nel Teatro Capranica di Roma di ""Nino"" (""Semiramide""), dramma per musica in 3 atti di Giuseppe Maria Orlandini, libretto di Ippolito Zanelli [Zanella], coreografia di Monsu Saro, scenografia di Francesco Galli Bibiena {sopranisti Giacinto Fontana ""Farfallino"" (Semiramide), Bartolomeo Bartoli (Nino) e Giacomo Raggi (Zomira), contraltisti Andrea Pacini (Atalo) e Carlo Scalzi ""Cichion"" (Idaspe), tenore Giovanni Battista Pinacci (Arbace)}
> 28 Agosto 1722, Venerdì
première (per il compleanno dell'imperatrice Elisabetta Cristina di Braunschweig-Wolfenbüttel) nel Regio Teatro Ducale di Milano di "L'Argippo", dramma pastorale per musica in 3 atti di Andrea Stefano Fiorè, libretto di Claudio Nicola Stampa (da Niccolò Bastiano Biancardi "Benedetto Domenico Lalli"), scenografia di Giovanni Battista Medici {soprani Maria Antonia Tozzi () e Anna Guglielmi (), contralto Vittoria Tesi-Tramontini "la Moretta" (), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (), tenori Giovanni Battista Pinacci () e Giuliano Albertini (), bassi Giuseppe Ferdinando Brivio () e Sebastiano Scio ()}
> 26 Dicembre 1724, Martedì
première nel Teatro (Grimani) San Giovanni Grisostomo di Venezia di "Berenice", tragedia per musica in 5 atti di Giuseppe Maria Orlandini, libretto di Benedetto Pasqualigo "Merindo Fesanio" (da Jean Racine: "Bérénice"), coreografia di Francesco Aquilante, scenografia di Giuseppe Valeriani e Domenico Valeriani {soprano Faustina Bordoni-Hasse (Berenice, contralto Antonia Margherita Merighi (Lavinia), sopranista Antonio Barbieri (Flaviano), contraltisti Giovanni Ossi (Antioco, Giovanni Carlo Bernardi (Domiziano e Carlo Scalzi "Cichion" (Tito)}
> 26 Dicembre 1725, Mercoledì
première contemporanea di "Siface" ("Siface re di Numidia"), opera eroica (1° versione) in 3 atti di Nicola Porpora, libretto di Pietro Metastasio (da Domenico David: "La forza della virtù") e di "Morano e Rosicca", intermezzo comico in 1 atto di Francesco Feo nel Regio Teatro Ducale di Milano {soprani Maria Anna Lorenzani-Conti (Viriate) e Marta Teresa Gotti (Ismene), contralto Elisabetta Ottini (Libanio), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Siface), contraltista Giovanni Battista Minelli (Erminio), tenore Angelo Zannoni (Orcano), mezzo-soprano (Rosicca), basso buffo (Morano)} e nel Teatro (Grimani) San Giovanni Grisostomo di Venezia di "Siface" {soprani Marianna Benti-Bulgarelli "la Romanina" (Viriate), Lucia Facchinelli (Ismene), contraltisti Giovanni Carestini "Cusanino" (Erminio) e contraltisti Nicolò Grimaldi "Nicolini" (Siface), tenore Giovanni Paita (Orcano), basso Pellegrino Tomi (Libanio), mezzo-soprano (Rosicca), basso buffo (Morano)}
> 13 Maggio 1726, Lunedì
premières (per il compleanno di Maria Teresa D'Austria) nel Teatro San Bartolomeo di Napoli di "Il Sesostrate", dramma per musica (opera seria, 1° versione) in 3 atti di Johann Adolf Hasse, libretto di Apostolo Zeno e Pietro Pariati ("Sesostri, re d'Egitto"), revisione di Angelo Carasale, scenografia di Pietro Orto {soprani Margherita Gualandi Camioli (Timareta), Maria Maddalena Salvai (Berenice), "en travesti" Antonia Pellizzari (Eracleonte) e Celeste Resse (Damari), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Sesostrate), contraltista Gaetano Berenstadt (Amasi), basso Gioacchino Corrado (Miride)} e di "Miride e Damari", intermezzo in 2 parti di Johann Adolf Hasse, libretto di Angelo Carasale
> 28 Agosto 1726, Mercoledì
ripresa (per il compleanno imperatrice Elisabetta Cristina di Braunschweig-Wolfembüttel) nel Teatro San Bartolomeo di Napoli di "Il Sesostrate", dramma per musica (opera seria, 2° versione) in 3 atti di Johann Adolf Hasse, libretto di Angelo Carasale (da Apostolo Zeno e Pietro Pariati: "Sesostri, re d'Egitto"), scenografia di Pietro Orto {soprani Marianna Benti-Bulgarelli "la Romanina" (Timareta), Maria Maddalena Salvai (Berenice), "en travesti" Antonia Pellizzari (Eracleonte) e Celeste Resse (Damari), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Sesostrate), contraltista Gaetano Berenstadt (Amasi), basso Gioacchino Corrado (Miride)}
> 4 Novembre 1726, Lunedì
première (per l'onomastico dell'imperatore Carlo VI d'Asburgo) nel Teatro San Bartolomeo di Napoli di "L'Ernelinda" ("La fede tradita"), dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Leonardo Vinci, libretto di Francesco Silvani ("La fede tradita e vendicata"), revisione di Carlo de Palma {soprani (Ernelinda) e (Edvige), contralto "en travesti" (Edelberto), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Ricimero), contraltista (Ormisda-Gildippe), tenori (Rodoaldo), (Vitige)}
> 28 Agosto 1728, Sabato
première (per il compleanno di Elisabetta Cristina di Spagna) nel Regio Teatro Ducale di Milano di "Zidiana", dramma serio per musica in 3 atti di Geminiano Giacomelli, libretto di §, coreografia di Francesco Alessandro Myon, scenografia di Pellegrino Spaggiari {soprano Maria Marta Monticelli (Zelinda), contralti Anna Ambreville Perona (Zidiana) e Anna Maria Antonia Bagnolesi-Pinacci (Sivenio), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Teuzzone), tenore Annibale Pio Fabri "Balino" (Cino), basso Pellegrino Tomij (Argonte)}
> 26 Dicembre 1728, Domenica
prima rappresentazione nel Regio Ducal Teatro di Milano di "Berenice" ("Il Farnace"), dramma per musica in 3 atti di Giuseppe Maria Orlandini, libretto di Antonio Maria Lucchini (da Plutarco: "Vite parallele" e da Apostolo Zeno: "Mitridate"), coreografia di Francesco Massimiliano Pagnini, scenografia di Giovanni Battista Medici e Domenico Barbieri {soprani Caterina Visconti (Selinda) e "en travesti" Dorotea Lolli (Gilade), contralti Vittoria Tesi-Tramontini "la Moretta (Berenice) e "en travesti" Cecilia Belisani Buini (Tamiri), contraltisti Antonio Maria Bernacchi (Farnace) e Carlo Scalzi "Cichion" (Merione), basso Giuseppe Restorini (Arbante)}
> 26 Dicembre 1728, Domenica
première nel Teatro Delle Dame di Roma di "Ezio", opera serio-eroica in 3 atti di Pietro Antonio Auletta, libretto di Pietro Metastasio "Artino Corasio" (da Procopio di Cesarea: "Storie" e da Prospero d'Aquitania: "Epitoma Chronicon"), coreografia di Pietro Gugliantini, scenografia di Pompeo Aldobrandini {sopranisti Giacinto Fontana "Farfallino" (Fulvia), Pietro Morici (Onoria) e "en travesti" Carlo Scalzi "Cichion" (Valentiniano III), contraltista Giovanni Ossi (Varo), tenori Antonio Barbieri (Ezio) e Gaetano Berenstadt (Massimo)}
> 6 Febbraio 1729, Domenica
première nel Teatro delle Dame (ex-Alibert) di Roma di "La Semiramide riconosciuta" ("Semiramide"), dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Leonardo Vinci, libretto di Pietro Metastasio "Artino Corasio" (da Ctesia: "Persica", da Diodoro Siculo: "Bibliotheca", da Strabone: "Geographica", da Trogo: "Historiae" e da Erodoto: "Storie"), regia di Pietro Gugliantini, coreografia di Decio Berrettini, scenografia di Pompeo Aldobrandini {sopranisti Giacinto Fontana "Farfallino" (Semiramide-Nino), Pietro Morici (Tamiri), Carlo Scalzi "Chichion" (Mirteo) e Antonio Barbieri (Scitalce/Idreno), contraltista Giovanni Ossi (Sibari), tenore Gaetano Berenstadt (Ircano)}
> 4 Febbraio 1730, Sabato
première nel Teatro delle Dame (ex-Alibert) di Roma di "Artaserse", dramma per musica (opera seria, 1° versione) in 3 atti di Leonardo Vinci, libretto di Pietro Metastasio (da Pierre Corneille: "Le Cid" e da Prosper Jolyot de Crébillon: "Xerxès") {sopranisti Giuseppe Appiani (Semira), Raffaele Signorini/Gioacchino Conti "Gizziello" (Artaserse) e Giacinto Fontana "Farfallino" (Mandane), contraltisti Giovanni Carestini "Cusanino" (Arbace), Giovanni Ossi (Megabise) e Carlo Scalzi "Cichion" (Megacle), tenore Francesco Tolve (Artabano)}
> 13 Novembre 1733, Venerdì
riprese nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Ottone, re di Germania" HWV.15, dramma per musica (3° versione) in 3 atti, 8 quadri, 32 scene e 32 numeri di Georg Friedrich Händel, libretto di Nicola Francesco Haym (da Stefano Benedetto Pallavicino: "Teofane") {soprani Anna Maria Strada del Pò (Teofane) e Margherita Durastanti (Gismonda), contralto Maria Caterina Negri (Matilda), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Adalberto), contraltista Giovanni Carestini "Cusanino" (Ottone II), basso Gustavus Waltz (Emireno)} e di "Il Floridante" HWV.14, dramma per musica (4° versione) in 3 atti, 8 quadri, 32 scene e 32 numeri di Georg Friedrich Händel, libretto di Paolo Antonio Rolli (da Francesco Silvani: "La costanza in trionfo"), dirige il compositore {soprano Faustina Bordoni-Hasse (Rossane), contralto Anna Vincenza Dotti (Elmira), contraltisti Antonio Baldi (Timante) e Francesco Bernardi "Senesino" (Floridante), bassi Antonio Montagnana (Oronte) e Giovanni Battista Palmerini (Coralbo)}, dirige il compositore
> 4 Dicembre 1733, Venerdì
prima rappresentazione nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Caio Fabbricio" ("Cajo Fabrizio", "Cajo Fabricio", "Il Pirro") HWV.A9, dramma per musica (pasticcio-opera seria, 1° versione) in 3 atti e 44 scene di Georg Friedrich Händel, Leonardo Vinci, Leonardo Leo e Johann Adolf Hasse, libretto di Apostolo Zeno, dirige Georg Friedrich Händel {soprani Anna Maria Strada del Pò (Sestia), mezzosoprano Margherita Durastanti (Bircenna) e Maria Rosa Negri (Cinea), contralto "en travesti" Maria Caterina Negri (Turio), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Volusio), mezzosopranista Giovanni Carestini "Cusanino" (Pirro), basso Gustav Waltz (Cajo Fabricio)}
> 5 Gennaio 1734, Martedì
première nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di ""Arbace"" HWV.A10, dramma per musica (pasticcio) in 3 atti e 41 scene di Georg Friedrich Händel (recitativi), Johann Adolf Hasse, Giovanni Porta e Leonardo Vinci, libretto di Pietro Metastasio (""Artaserse""), dirige Georg Friedrich Händel {soprano Anna Maria Strada del Pò (Mandane), mezzosoprani Margherita Durastanti (Artabano) e Maria Rosa Negri (Megabise), contralto Maria Caterina Negri (Semira), sopranista Carlo Scalzi ""Cichion"" (Artaserse), mezzosopranista Giovanni Carestini ""Cusanino"" (Arbace)}
> 26 Gennaio 1734, Martedì
première nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di ""Arianna in Creta"" HWV.32, dramma per musica (1° versione) in 1 prologo, 3 atti, 35 scene, 34 numeri e 1 balletto di Georg Friedrich Händel, libretto da Pietro Pariati (""Arianna e Teseo"", ""Arianna in Nasso"", ""Teseo in Creta""), dirige il compositore {soprani Anna Maria Strada del Pò (Arianna) e ""en travesti"" Margherita Durastanti (Tauride), contralto Maria Caterina Negri (Casilda), sopranista Carlo Scalzi ""Cichion"" (Alceste), mezzosopranista Giovanni Carestini ""Cusanino"" (Teseo), tenore John Beard (Sonno), basso Gustavus Waltz (Minos)}
> 13 Marzo 1734, Sabato
première (per le nozze tra la principessa Anna e il principe Guglielmo IV d'Orange-Nassau) nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Il Parnasso in festa per gli sponsali di Teti e Peleo" ("Parnasso in festa", "Parnassos in celebration for the nuptials of Thetis and Peleus") HWV.73 (rifacimento dell'oratorio "Athalia" HWV.52), serenata in 3 parti (atti) e 55 numeri per voci, coro a 5 voci e orchestra di Georg Friederich Händel, libretto italiano di ignoto, adattamento di George Oldmixon (da Samuel Humphreys), dirige il compositore {soprano Anna Maria Strada del Pò (Clio), contralti Margherita Durastanti (Calliope) e Maria Caterina Negri (Cloride/Eurilla), mezzosoprano Maria Rosa Negri (Euterpe), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Orpheus), contraltista Giovanni Carestini "Cusanino" (Apollo), basso Gustavus Waltz (Mars/Proteus)}
> 13 Aprile 1734, Martedì
prima rappresentazione nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Il Parnasso in festa per gli sponsali di Teti e Peleo" HWV.73 (rifacimento dell'oratorio "Athalia" HWV.52), serenata in 3 parti (atti) per voci, coro a 5 voci e orchestra di Georg Friederich Händel, libretto italiano di ignoto, adattamento di George Oldmixon (da Samuel Humphreys), dirige il compositore {soprano Anna Maria Strada del Pò (Clio), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Orpheus), contralti (Calliope), (Cloride), (Eurilla) e (Euterpe), contraltista Giovanni Carestini "Cusanino" (Apollo), bassi (Proteus) e Gustavus Waltz (Mars)}
> 27 Aprile 1734, Martedì
ripresa nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Sosarme, re di Media" ("Fernando, re di Castiglia") HWV.30, dramma per musica (2° versione) in 3 atti, 38 scene e 33 numeri di Georg Friedrich Händel, libretto di Nicola Francesco Haym (da Antonio Salvi: "Dionisio, re di Portogallo"), dirige il compositore {soprani Anna Maria Strada del Pò (Elmira) e "en travesti" Margherita Durastanti (Haliate), mezzosoprano Anna Bagnolesi (Erenice), contralto Francesca Bertolli (Melo), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Argone), contraltista Giovanni Carestini "Cusanino" (Sosarme), basso Antonio Montagnana (Altomaro)}
> 7 Maggio 1734, Venerdì
ripresa nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Acis and Galatea" HWV.49b, oratorio-serenata (2° versione) in 3 parti e 30 numeri di Georg Friedrich Händel, libretto di John Gay, Alexander Pope e John Hughes (da Ovidio: "Metamorphosis", traduzione inglese di John Dryden), dirige il compositore {soprano (Galatea), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Dorindo), tenori (Acis) e (Damon), basso (Polyphemus)}
> 18 Maggio 1734, Martedì
ripresa nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Il pastor fido" ('The faithful shepherd") HWV.8b, opera seria (dramma per musica, 2° versione) in 3 atti, 27 scene e 32 numeri di Georg Friedrich Händel, libretto di Giacomo Rossi (da Giovan Battista Guarini), dirige il compositore {soprano Anna Maria Strada del Pò (Amarilli), mezzosoprano Margherita Durastanti (Eurilla), contralto Maria Caterina Negri (Dorinda), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Silvio), mezzosopranista Giovanni Carestini "Cusanino" (Mirtillo), basso Gustavus Waltz (Tirenio)}
> 6 Luglio 1734, Martedì
ultima replica nel King's Theatre in the Haymarket di Londra di "Il pastor fido" ('The faithful shepherd") HWV.8b, opera seria (dramma per musica, 2° versione) in 3 atti, 27 scene e 32 numeri di Georg Friedrich Händel, libretto di Giacomo Rossi (da Giovan Battista Guarini), dirige il compositore {soprano Anna Maria Strada del Pò (Amarilli), mezzosoprano Margherita Durastanti (Eurilla), contralto Maria Caterina Negri (Dorinda), sopranista Carlo Scalzi "Cichion" (Silvio), mezzosopranista Giovanni Carestini "Cusanino" (Mirtillo), basso Gustavus Waltz (Tirenio)}