L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 11

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 29 Aprile 1716, Mercoledì
première (per la Fiera) nel Teatro Pubblico di Cittadella (del Ballone) di Reggio Emilia di "Il Ciro" ("Ciro in Babilonia"), dramma per musica in 3 atti di Antonio Lotti, libretto di Pietro Pariati, coreografia di Jean Baptiste L'Évêque, scenografia di Francesco Galli-Bibiena {soprano Aurelia Marcelli (Bardane), contralti "en travesti" Giovanna Albertini "la Reggiana" (Ciro-Artamene) e Anna Vincenza Dotti (Emirena), sopranista Antonio Pasi (Idaspe), contraltisti Giovanni Paita (re Astiage) e Giovanni Pietro Sbaraglia "Pesciatino (Sibari)}
> 14 Marzo 1812, Sabato
première (insuccesso) nel Teatro Comunale di Ferrara di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi {soprani Elisabetta Manfredini-Guarmani (Amira), mezzosoprano Anna Savinelli (Argene), contralto coloratura "en travesti" Maria "Marietta" Marcolini (Ciro), tenori Eliodoro Bianchi (Baldassarre) e Francesco Savinelli (Arbace), bassi Giovanni Layner (Zambri) e Giovanni Fraschi (Daniele)}
> 2 Marzo 1816, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro (Vendramin) San Luca di Venezia di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi {soprani Marietta Bagarotti (Amira) e Celestina Mazzi (Argene), contralto coloratura "en travesti" Benedetta Rosmunda Pisaroni (Ciro), tenori Nicola Tacchinardi (Baldassarre) e Giovanni Cengia (Arbace), bassi Vincenzo Botticelli (Zambri) e Francesco Desirò (Daniele)}
> 21 Marzo 1817, Venerdì
prima rappresentazione a Bologna di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi {soprani Elisabetta Manfredini-Guarmani (Amira) e Celestina Mazzi (Argene), contralto coloratura "en travesti" Marianna "Annetta" Mombelli (Ciro), tenori Luigi Campitelli (Baldassarre) e (Arbace), bassi Michele Cavara (Zambri) e Andrea Tonti (Daniello)}
> 19 Maggio 1817, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro (Venier) San Benedetto di Venezia di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi, scenografia di Francesco Bagnara {soprani (Amira) e (Argene), contralto "en travesti" Benedetta Rosmunda Pisaroni (Ciro), tenori (Baldassarre) e (Arbace), bassi (Zambri) e (Daniele)}
> 21 Febbraio 1818, Sabato
prima rappresentazione nell'Imperial Regio Teatro degli Avvalorati di Livorno di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi, maestro al cembalo Pietro Romani, scenografia di Giuseppe Sforzi {soprani Anna Catenacci (Argene) e "en travesti" Elisabetta Pinotti (Ciro), mezzosoprano Carolina Pellegrini (Amira), tenori Pietro Coppini (Baldassarre) e Giuseppe Barbieri (Arbace), basso Ugo Maglioni (Zambri/Daniele)}
> 19 Marzo 1820, Domenica
première nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Ciro in Babilonia", dramma per musica in 2 atti di Pietro Raimondi, libretto di Giovanni Battista Bordese, dirige Nicola Festa, scenografia di Francesco Tortolj {soprani Isabella Angela Colbran (Tomiri) e Girolama Dardanelli-Corradi (Dalmira), tenori Andrea Nozzari (Ciro), Giovanni David (Baldassarre) e Gaetano Chizzola (Arbante), bassi Michele Benedetti (Daniele) e Massimo Orlandini (Mitrane)}
> 21 Settembre 1832, Venerdì
prima rappresentazione nel Teatro di Minerva di Perugia di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi, dirige Rinaldo Barbi, 1° violino Vincenzo Rocchi, concertatore Vincenzo Fani {soprani Adelaide Cannelli (Amira) e Giustina Fani (Argene), contralto coloratura "en travesti" Amalia Brutti (Ciro), tenori Teofilo Rossi (Baldassarre) e Maurizio Dell'Uomo (Arbace), bassi Emilio Ciofi (Zambri) e Domenico Matteucci (Daniele)}
> 30 Dicembre 1842, Venerdì
prima rappresentazione nell’Opera Giocosa di Savona di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma sacro con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi, dirige Rizzi, regia di Virginio Puecher {soprani D.Dessì (Amira) e (Argene), contralto "en travesti" (Ciro), tenori Enrico Cossutta (Baldassarre) e (Arbace), bassi (Zambri) e (Daniele), C.Calvi, E.Palacio}
> 4 Novembre 1988, Venerdì
prima rappresentazione nell'Opera Giocosa di Savona di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Aventi, dirige Rizzi, regia di Virginio Puecher {soprani Daniela Dessì (Amira) e (Argene), contralto "en travesti" Caterina Calvi (Ciro), tenori Enrico Cossutta (Baldassarre) e Ernesto Palacio (Arbace), bassi (Zambri) e (Daniele)}
> 10 Agosto 2012, Venerdì
ripresa (per il 33° Rossini Opera Festival) nel Teatro Rossini di Pesaro di "Ciro in Babilonia o sia La caduta di Baldassarre", oratorio (dramma con cori) in 2 atti di Gioachino Rossini, revisione di Daniele Carnini e Ilaria Narici, libretto di Francesco Aventi, dirige Will Crutchfield, maestro del coro Lorenzo Fratini, regia di Davide Livermore, scenografia di Nicolas Bovey {soprani Jessica Pratt (Amira) e Carmen Romeu (Argene), contralto "en travesti" Ewa Podles (Ciro), tenori Michael Spyres (Baldassarre) e Robert Mcpherson (Arbace), bassi Mirco Palazzi (Zambri) e Raffaele Costantini (Daniello)}