L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 14

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 4 Dicembre 1920, Sabato
première contemporanea di "Die tote Stadt" ("La città morta") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]) nel National-Stadttheater (Opernhaus) di Amburgo, dirige Egon Pollak {soprani lirico-drammatico Annie Münchow (Marietta/Erscheinung Maries), Maria Jeritza (Hariette) e (Juliette), mezzosoprano Maria Olczewska (Brigitte) e (Lucienne), tenori lirico Richard Schubert (Paul), mimo (Gaston), (Victorin) e (Graf Albert), baritono Josef Degler (Frank/Fritz)} e nel Theater der Stadt (Stadttheater) di Colonia, dirige Otto Klemperer {soprani lirico-drammatico Johanna Klemperer (Marietta/Erscheinung Maries), (Hariette) e (Juliette), mezzosoprani Katharina Rohr-Renard (Brigitte) e (Lucienne), tenori lirico Karl Schröder (Paul), mimo (Gaston), (Victorin) e (Graf Albert), baritono Karl Renner (Frank/Fritz)}
> 10 Gennaio 1921, Lunedì
prima rappresentazione nella Staatsoper di Vienna di ""Die tote Stadt"" op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: ""Mirage"" [da ""Bruges-la-Morte""]), dirige Franz Schalk, scenografia di Alfred Roller {soprani lirico-drammatico Maria Jeritza (Marietta/Erscheinung Maries), (Hariette) e (Juliette), mezzosoprani (Brigitte) e (Lucienne), tenori lirico Karl Aagard Oestvig (Paul), (Gaston), (Victorin) e (Graf Albert), baritono Richard Mayr (Frank/Fritz)}
> 19 Novembre 1921, Sabato
prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "Die tote Stadt" ("The Dead City") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Artur Bodanzky, regia di Samuel Thewman, scenografia di Hans Kautsky {soprani lirico-drammatico Maria Jeritza (Marietta/Marie) e Raymonde Delaunois (Juliette), mezzosoprani Marion Telva (Brigitte) e Grace Anthony (Lucienne), tenori lirico Orville Harrold (Paul), Armando Agnini (Gaston), George Meader (Victorin) e Angelo Badà (Albert), baritoni Robert Leonhardt (Frank) e Mario Laurenti (Fritz/Pierrot)}
> 3 Gennaio 1922, Martedì
prima rappresentazione nell'Opera House della Brooklyn Academy of Music di New York di ""Die tote Stadt"" (""The Dead City"") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: ""Mirage"" [da ""Bruges-la-Morte""]), dirige Artur Bodanzky, regia di Samuel Thewman, scenografia di Hans Kautsky {soprani lirico-drammatico Maria Jeritza (Marietta/Marie) e Alice Miriam (Juliette), mezzosoprani Marion Telva (Brigitte) e Mary Ellis (Lucienne), tenori lirico Orville Harrold (Paul), Armando Agnini (Gaston), Rafaelo Díaz (Victorin) e Angelo Badà (Albert), baritoni Robert Leonhardt (Frank/Fritz/Pierrot)}
> 28 Marzo 1922, Martedì
prima rappresentazione nella Symphony Hall dell'American Academy of Music di Filadelfia di "Die tote Stadt" ("The Dead City") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Artur Bodanzky, regia di Samuel Thewman, scenografia di Hans Kautsky {soprani lirico-drammatico Maria Jeritza (Marietta/Marie) e Alice Miriam (Juliette), mezzosoprani Marion Telva (Brigitte) e Grace Anthony (Lucienne), tenori lirico Orville Harrold (Paul), Armando Agnini (Gaston), Rafaelo Díaz (Victorin) e Angelo Badà (Albert), baritoni Gustav Schützendorf (Frank/Fritz/Pierrot)}
> 2 Aprile 1975, Mercoledì
prima rappresentazione (per la New York City Opera) nello State Theater at Lincoln Center for Performing Arts di New York di "Die tote Stadt" ("The Dead City") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Imre Palló, regia di Corsaro e Chase {soprani lirico-drammatico Carol Neblett (Marietta/Marie), (Hariette) e (Juliette), mezzosoprani (Brigitte) e (Lucienne), tenori lirico John Alexander (Paul), (Gaston), (Victorin) e (Albert), baritono (Frank/Fritz)}
> 30 Gennaio 1982, Sabato
prima rappresentazione in concerto radiofonico dal Grand Théâtre des Champs-Élysées di Parigi di ""Die tote Stadt"" (""La ville morte"") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: ""Mirage"" [da ""Bruges-la-Morte""]), dirige Henry Lewis {soprani lirico-drammatico Elizabeth Byrne (Marietta/Marie), (Hariette) e (Juliette), mezzosoprani (Brigitte) e (Lucienne), tenori lirico (Paul), (Gaston), (Victorin) e (Albert), baritono Julian Patrick (Frank/Fritz), Rocca}
> 14 Gennaio 1996, Domenica
prima rappresentazione in concerto nella Queen's Elizabeth Hall di Londra di ""Die tote Stadt"" (""The Dead City"") op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: ""Mirage"" [da ""Bruges-la-Morte""]) {soprani lirico-drammatico (Marietta/Marie), (Hariette) e (Juliette), mezzosoprani (Brigitte) e (Lucienne), tenori lirico (Paul), (Gaston), (Victorin) e (Albert), baritono (Frank/Fritz)}
> 31 Agosto 1996, Sabato
prima rappresentazione nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Die tote Stadt" op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Leif Segerstam {soprani lirico-drammatico Katarina Dalayman (Marietta/Marie) e Hilde Leidland (Juliette/Hariette), mezzosoprani Ingrid Tobiasson (Birgitta) e Anna Tomson (Lucienne), tenori lirico Thomas Sunnegardh (Paul), Lars-Erik Jonsson (Gaston), Lars-Erik Jonsson (Victorin) e Ulrik Qvale (Albert), baritoni Anders Bergström (Frank) e Per-Arne Wahlgren (Fritz)}
> 5 Settembre 1996, Giovedì
replica nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Die tote Stadt" op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Leif Segerstam {soprani lirico-drammatico Katarina Dalayman (Marietta/Marie) e Hilde Leidland (Juliette/Hariette), mezzosoprani Ingrid Tobiasson (Birgitta) e Anna Tomson (Lucienne), tenori lirico Thomas Sunnegardh (Paul), Lars-Erik Jonsson (Gaston), Lars-Erik Jonsson (Victorin) e Ulrik Qvale (Albert), baritoni Anders Bergström (Frank) e Per-Arne Wahlgren (Fritz)}
> 13 Settembre 1996, Venerdì
ultima replica nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Die tote Stadt" op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Leif Segerstam {soprani lirico-drammatico Katarina Dalayman (Marietta/Marie) e Hilde Leidland (Juliette/Hariette), mezzosoprani Ingrid Tobiasson (Birgitta) e Anna Tomson (Lucienne), tenori lirico Thomas Sunnegardh (Paul), Lars-Erik Jonsson (Gaston), Lars-Erik Jonsson (Victorin) e Ulrik Qvale (Albert), baritoni Anders Bergström (Frank) e Per-Arne Wahlgren (Fritz)}
> 31 Ottobre 1996, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Massimo "Bellini" di Catania di "Die tote Stadt" op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Ralf Weikert, maestro del coro Nicola Luisotti, regia di Giancarlo Cobelli, coreografia di Lino Privitera, scenografia di Paolo Tommasi {soprani lirico-drammatico Cynthia Makris (Marietta/Marie), Amaryllis Gregoire (Juliette/Hariette) e Tiziana Tramonti (Birgitta), mezzosoprano Hermine May (Lucienne), tenori lirico Jyrki Niskanen (Paul), Lino Privitera (Gaston), Jason Alexander (Victorin) e Paolo Zizich (Albert), baritoni Wolfgang Schöne (Frank) e Oliver Widmer (Fritz), mimi Adriano Arrigo, Gilles Coullet e Roberto Lun}
> 23 Settembre 2008, Martedì
prima rappresentazione (per la SFO-Opera Ass.) nel War Memorial Opera House di San Francisco di "Die tote Stadt" op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: "Mirage" [da "Bruges-la-Morte"]), dirige Donald Runnicles, maestro del coro Ian Robertson, regia di Meisje Hummel e Roy Rallo, scenografia di Wolfgang Gussmann {soprani lirico-drammatico Emily Magee (Marietta/Marie) e Ji Young Yang (Juliette), mezzosoprani Katharine Tier (Brigitte) e Daniela Mack (Lucienne), tenori lirico Torsten Kerl (Paul), Bryan Ketron (Gaston), Alek Shrader (Victorin), Ben Bongers (Paulís Doppel) e Andrew Bidlack (Graf Albert), baritoni Lucas Meachem (Frank) e Lucas Meachem (Fritz)}
> 27 Gennaio 2009, Martedì
prima rappresentazione nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di ""Die tote Stadt"" (""The Dead City) op.12, opera in 3 atti (quadri) di Erich Wolfgang Korngold, libretto di Paul Schott [pseudonimo del compositore e del padre Julius Leopold Korngold] (da Georges Rodenbach: ""Mirage"" [da ""Bruges-la-Morte""]), dirige Ingo Metzmacher, maestro del coro Renato Balsadonna, concertatore Peter Manning, regia di Willy Decker e Karin Voykowitsch, scenografia di Wolfgang Gussmann {soprani lirico-drammatico Nadja Michael (Marietta/Erscheinung Maries) e Simona Mihai (Juliette), mezzosoprano Kathleen Wilkinson (Brigitte) e Jurgita Adamonyt (Lucienne), tenori lirico Stephen Gould/Torsten Kerl (Paul), Steven Ebel (Gaston/Victorin) e Ji-Min Park (Graf Albert), baritono Gerald Finley (Frank/Fritz), ballerini Adrien Mastrosimone (Gaston) e Barry Callan (Paul)}