L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 13

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 1 Gennaio 1839, Martedì
première nel Real Teatro San Carlo di Napoli di ""Elena da Feltre"", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Nicola Festa, scenografia di Angelo Belloni, Nicola ""Nicoletto"" Pellandi e Raffaele Mattioli {soprani Emilia [Amalia] Gandaglia (Imberga) e Giuseppina Ronzi De Begnis (Elena), tenori Adolphe Nourrit (Ubaldo) e Anafesto Rossi (Boemondo), baritono Paul Barroilhet (Guido), bassi Pietro Gianni (Sigifredo) e Michele Benedetti (Gualtiero)}
> 5 Ottobre 1839, Sabato
premières nel Teatro de la Cruz di Madrid di "Elena da Feltre", opera buffa in 1 atto di Basilio Basili, libretto di anonimo e di "Il carrozzino da vendere", opera buffa in 1 atto di Basilio Basili, libretto di Tomás Rodríguez y Diaz Rubí {soprano Campos (), baritono Francisco Salas (), basso Francisco Calvet Granados, Lombía (), Calonge ()}, dirige il compositore
> 5 Ottobre 1839, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Bologna di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige il compositore, maestro del coro Francesco Roncagli, concertatore Federico Dallari [Dallara], scenografia di Saverio Fantoni e Francesco Bortolotti {soprani Marietta De Rosa Zambelli (Imberga) e Erminia Frezzolini-Poggi (Elena), tenori Carlo Guasco (Ubaldo) e Felice Rossi (Boemondo), bassi Giovanni Orazio Cartagenova (Guido), Serafino Panzini (Sigifredo) e Giacomo Bartoli (Gualtiero)} e première di "Luigi XI", ballo tragico di Giuseppe Valier, soggetto e coreografia di Emanuele Viotti, dirige Francesco Schiassi (1° violino)
> 4 Aprile 1840, Sabato
prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti, 6 quadri, 23 scene e 9 numeri di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Pietro Antonio Coppola, maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani Anna Mollo (Imberga) e Santina Ferlotti (Elena), tenori Luigi Ferretti (Ubaldo), Carlo Crosa (Boemondo) e Giuseppe Castellani (Gualtiero), baritono Giuseppe Eliodoro Spech (Guido), basso Cajo Eckerlin (Sigifredo)}
> 31 Agosto 1840, Lunedì
repliche nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Lucia di Lammermoor", melodramma tragico in 3 atti (parte 1° "La partenza": 1 atto, parte 2° "Il contratto nuziale": 2 atti) e 7 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Sir Walter Scott: "The Bride of Lammermoor", da Giuseppe Balocchi "Le nozze di Lammermoor", da Calisto [Callisto] Bassi & da Pietro Beltrame: "La fidanzata di Lammermoor" e da Victor-Henry-Joseph-Brahain Ducange), maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografia di Giuseppe Cinatti, Palucci e Achille Rambois {soprani drammatico coloratura Caterina Barili (Lucia) e Adelaide Valentini (Alisa), tenori lirico-eroico Carlo Crosa (Arturo Buklaw/Normanno) e lirico Giuseppe Sinico (Edgardo), baritono lirico Filippo Coletti (Enrico Ashton), basso serio Cajo Eckerlin (Raimondo)} e di "Psyche", balletto in 1 atto di Giovanni Casati, soggetto e coreografia del compositore {ballerine Angélique Adock, Ursula Catti, Michelina Devecchi, Clara Lagoutine, Giuditta Molinari, Maria Emilia Moreno, Fanny Rabel, Isabella Rugalli, Josefina Soler e Carolina Augusta Velluti-Scassa, ballerini Théodore Chion, José Maria Conceição, Nicola Molinari, Gaetano Neri, Vitorino José de Sousa, Antonio Franchi e Luigi Fidanza}, con la cavatina da "Marino Faliero" ("Marin Faliero"), tragedia lirica (opera seria) in 3 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Giovanni Emanuele Bidera, revisione di Agostino Ruffini {soprano Luigia Boccabadati (Elena)} e la cavatina da "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano {tenore Luigi Ferretti (Ubaldo)}, dirige Pietro Antonio Coppola
> 13 Febbraio 1841, Sabato
prima rappresentazione nel Nuovo Ducale Teatro di Parma di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Nicola De Giovanni, concertatore Ferdinando Orlandi, maestro del coro Giuseppe Barbacini {soprani Elena Dai Fiori (Imberga) e Ottavia Malvani (Elena), tenori Antonio De Val (Ubaldo) e Francesco Dai Fiori (Boemondo), baritono Domenico Cosselli (Guido), bassi Antonio Zanch (Sigifredo) e Luigi Alessandrini (Gualtiero)} e replica di "Fernando re delle Asturie", ballo serio spettacoloso di Giacomo Piglia, soggetto e coreografia del compositore, dirige Giuseppe Carlucci {ballerine Carolina Rousset (), Teresa Caracciolo (Eleonora) e Anna Giambelli (Zaniba), ballerini Giovanni Rousset (), Giacomo Rossi (Fernando), Costantino Belloni (Omar) e Giuseppe Perera (Vimorano)}, scenografie di Nicola Aquila e Giacomo Giacopelli
> 17 Febbraio 1841, Mercoledì
repliche nel Nuovo Ducale Teatro di Parma del 2° e 3° atto di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano e ripresa del 3° atto di "Il giuramento", melodramma in 3 atti di Saverio Mercadante, libretto di Gaetano Rossi (da Victor Hugo: "Angelo"), dirige Nicola De Giovanni, concertatore Ferdinando Orlandi, maestro del coro Giuseppe Barbacini, scenografie di Nicola Aquila e Giacomo Giacopelli {soprani Elena Dai Fiori (Imberga) e Ottavia Malvani (Elena/Elaisa), mezzosoprano Annetta Casiglieri (Bianca), tenori Antonio De Val (Ubaldo/Viscardo) e Francesco Dai Fiori (Boemondo), baritono Domenico Cosselli (Guido), bassi Antonio Zanch (Sigifredo) e Luigi Alessandrini (Gualtiero)}
> 27 Febbraio 1841, Sabato
repliche nel Nuovo Ducale Teatro di Parma di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Nicola De Giovanni, concertatore Ferdinando Orlandi, maestro del coro Giuseppe Barbacini, scenografia di Nicola Aquila e Giacomo Giacopelli {soprani Elena Dai Fiori (Imberga) e Ottavia Malvani (Elena), tenori Antonio De Val (Ubaldo) e Francesco Dai Fiori (Boemondo), baritono Domenico Cosselli (Guido), bassi Antonio Zanch (Sigifredo) e Luigi Alessandrini (Gualtiero)} e prima rappresentazione del 2° atto di "Il Giudizio Universale", oratorio in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di § {soprano Elena Dai Fiori, contralto Annetta Casiglieri, tenore Francesco Dai Fiori, baritono Domenico Cosselli}
> 15 Novembre 1841, Lunedì
ripresa nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Francesco Schira, maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani Anna Mollo (Imberga) e Luisa Schieroni-Nulli (Elena), tenori Luigi Ferretti (Ubaldo), Carlo Crosa (Boemondo) e Domenico Conti (Gualtiero), bassi Gaetano Antoldi (Guido) e Cajo Eckerlin (Sigifredo)}
> 28 Settembre 1844, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Grande di Trieste di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige il compositore {soprani (Imberga) e (Elena), tenori (Ubaldo) e (Boemondo), bassi (Guido), (Sigifredo) e (Gualtiero)}
> 14 Gennaio 1846, Mercoledì
prima rappresentazione (per l'Accademia dei Fulgidi) nell'Imperial Real Teatro Rossini di Livorno di ""Elena da Feltre"", dramma tragico per musica in 3 atti di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Agostino Giannelli (1° violino), maestro del coro David Garzia, regia di Pompilio Casotti, scenografia di Giovanni Gianni {soprani Carolina Vasoli (Imberga) e Ester Corsini/Luisa Bassano (Elena), tenori Giuseppe Lucchesi (Ubaldo) e Alessandro Giacchini (Boemondo), baritono Luigi Rinaldini (Guido), bassi Paolo Mazzarini (Sigifredo) e Giuseppe Bertini (Gualtiero)}
> 25 Agosto 1849, Sabato
grande concerto (per l'arrivo di Carlo III e Luigia Maria Teresa di Borbone) nel Teatro Regio di Parma con l'ouverture da "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti, 6 quadri, 23 scene e 9 numeri di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, il duetto da "Il giuramento", melodramma in 3 atti, 23 scene e 18 numeri di Saverio Mercadante, libretto di Gaetano Rossi {soprano Livia Ghidini (Elaisa), tenore Angelo Caldarini (Viscardo)}, la cavatina e il duetto da "Lucia di Lammermoor", melodramma tragico in 3 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano {soprano Livia Ghidini (Lucia), tenore Adriano Filippini (Edgardo), basso Cesare Castelli (Raimondo)}, il duetto trascritto per orchestra di Nicola De Giovanni, da "Attila", dramma lirico in 1 prologo, 3 atti, 7 scene e 14 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Temistocle Solera, la romanza da "Lucrezia Borgia", dramma tragico in 1 prologo, 2 atti e 18 scene di Gaetano Donizetti, libretto di Felice Romani {soprano Livia Ghidini (Lucrezia)}, l'ouverture da "Giovanna d'Arco", dramma lirico in 1 prologo, 3 atti e 4 quadri di Giuseppe Verdi, libretto di Temistocle Solera, dirige Nicola De Giovanni
> 23 Novembre 1853, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro del Corso di Bologna di "Elena da Feltre", dramma tragico per musica in 3 atti e 6 scene di Saverio Mercadante, libretto di Salvatore Cammarano, dirige Giuseppe Manetti (1° violino), concertatore Cesare Aria, maestro del coro Francesco Roncagli {soprani Giovanna Buzzi (Imberga) e Virginia Boccabadati-Carignani (Elena), tenori Pietro Neri-Baraldi (Ubaldo) e Paolo Zilioli (Boemondo), baritono Filippo Coliva (Guido), bassi Giovanni Antonio Angelini (Sigifredo) e Marco Ghini (Gualtiero)}