L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 10

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 30 Gennaio 1914, Venerdì
première nel Theater an der Wien di Vienna di ""Endlich allein"" (""Mademoiselle Porte-bonheur""), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky {soprani Louise Kartousch (Elisabeth) e Mizzi Günther (Mercedes), mezzosoprano Mizzi Schulz (Herzogin Maria), tenori Hubert Marischka (Kronprinz Georg), (Hoteldirektor) e buffo Ernst Tautenhayn (Graf Sascha Karlowitsch), baritono Paul Guttmann (König)}
> 10 Febbraio 1914, Martedì
replica nel Theater an der Wien di Vienna di "Endlich allein", operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky {soprani Louise Kartousch (Elisabeth) e Mizzi Günther (Mercedes), mezzosoprano Mizzi Schulz (Herzogin Maria), tenori Hubert Marischka (Kronprinz Georg), (Hoteldirektor) e buffo Ernst Tautenhayn (Graf Sascha Karlowitsch), baritono Paul Guttmann (König)}
> 8 Giugno 1914, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro Solís di Montevideo di "Finalmente soli" ("Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky, traduzione italiana, dirige Constantino Lombardo {soprani Florica Cristofeanu (Elisabetta) e Margherita Bermiconi Aifos (Mercedes), mezzosoprano Anna Gramegna (duchessa Maria), tenori Giusto Zoffoli (principe Giorgio), Ludovico Olivero (direttore hôtel) e buffo Guglielmo Zanasi (conte Karlovich), baritono Francisco Campos (re)}
> 21 Ottobre 1914, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Costanzi di Roma di "Finalmente soli" ("Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky, traduzione italiana, dirige Domenico Bazan {Compagnia "fratelli Billaud": soprani (Elisabetta) e (Mercedes), mezzosoprano (duchessa Maria), tenori (principe Giorgio), (direttore hôtel) e buffo (conte Karlovich), baritono (re)}
> 17 Novembre 1914, Martedì
replica nel Teatro Costanzi di Roma di "Mademoiselle Porte-bonheur" ("Finalmente soli", "Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky, traduzione italiana, dirige Domenico Bazan {Compagnia "fratelli Billaud": soprani (Elisabetta) e (Mercedes), mezzosoprano (duchessa Maria), tenori (principe Giorgio), (direttore hôtel) e buffo (conte Karlovich), baritono (re)}
> 1 Maggio 1915, Sabato
ripresa nel Teatro Costanzi di Roma di "Finalmente soli" ("Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky, traduzione italiana, dirige Costantino Lombardo {Compagnia "Città di Milano": soprani (Elisabetta) e (Mercedes), mezzosoprano (duchessa Maria), tenori (principe Giorgio), (direttore hôtel) e buffo (conte Karlovich), baritono (re)}
> 29 Luglio 1916, Sabato
ripresa nel Teatro Solís di Montevideo di "Finalmente soli" ("Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky, traduzione italiana, dirige Giulio Marchetti, regia di Luigi Sapelli "Caramba" {Compagnia Scognamiglio-Caramba:soprani Italia Del Lago (Elisabetta) e Gina De Waldis (Mercedes), mezzosoprano L.Tessari (duchessa Maria), tenori Giuseppe Zoffoli (principe Giorgio), Ubaldo Orlandi (direttore hôtel) e buffo Ernesto Treves (conte Karlovich), baritono Gino Tessari (re)}
> 3 Dicembre 1930, Mercoledì
première nel Metropol-Theater di Berlino di "Schön ist die Welt" (rifacimento di "Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Ludwig Herzl "Herzer" e Fritz Löhner-Beda (da Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky) {soprani Gitta Alpár (Elisabeth) e Lizzy Waldmüller (Mercedes), mezzosoprano Hansi Arnstäd (Maria), tenori Richard Tauber (Kronprinz Georg), (Hoteldirektor) e buffo Kurt Wespermann (Graf Sascha Karlowitsch), baritono Leo Schützendorf (König)}
> 21 Dicembre 1931, Lunedì
prima rappresentazione nel Theater an der Wien di Vienna di "Schön ist die Welt" (rifacimento di "Endlich allein"), operetta in 3 atti di Franz Lehár, libretto di Ludwig Herzl "Herzer" e Fritz Löhner-Beda (da Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky) {soprani Mizzi Günther (Elisabeth) e (Mercedes), mezzosoprano Mizzi Schulz (Maria), tenori Hubert Marischka (Kronprinz Georg), (Hoteldirektor) e buffo Ernst Tautenhayn (Graf Sascha Karlowitsch), baritono Paul Guttmann (König)}
> 2 Novembre 1935, Sabato
prima rappresentazione nel Théâtre de la Gaîté-Lyrique (square Arts et Métiers) di Parigi di "La chanson du bonheur" ("Schön ist die Welt", rifacimento di "Endlich allein"), operetta in 3 atti e 8 quadri di Franz Lehár, libretto di Ludwig Herzl "Herzer" e Fritz Löhner-Beda (da Alfred Maria Willner e Robert Bodanzky), traduzione francese di André Mauprey, dirige Jules Gressier, regia di Georges Bravard {soprani Georgette Simon (Elisabeth) e Lyne Clevers (Mércedès), mezzosoprano Nina Myral (duchesse Marie), tenori André Burdino (prince Georges), Morton (directeur hôtel) e buffo Félix Oudart (comte Karlowitsch), baritoni Alfons Schützendorf (roi) e Roger Tréville ()}