L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 8

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 14 Febbraio 1939, Martedì
première nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Marionetter", opera buffa in 3 atti di Hilding Rosenberg, libretto di Jacinto Benavente y Martínez, dirige Herbert Sandberg {soprani Isa Quensel (), Hyördis Schymberg () e Helga Görlin (), contralto Gertrud Pålson-Wettergren (), tenori Einar Beyron () e Olle Strandberg (), baritono Conny Molin (), bassi Leon Björker () e Emil Stiebel ()}
> 29 Agosto 1939, Martedì
ripresa nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "La traviata", melodramma (2° versione) in 3 atti e 11 numeri di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Alexandre Dumas "fils": "La dame aux camélias"), traduzione svedese, dirige Herbert Sandberg {soprani drammatico coloratura Hjördis Schymberg (Violetta) e (Annina), mezzosoprano lirico (Flora), tenori lirico Jussi Björling (Alfred) e buffo (Gastone), baritoni lirico Conny Molin (Germont) e lirico (Douphol), bassi serio-profondo (Grenvil), buffo (d'Obigny) e (Diener/Dienstmann)}
> 1 Febbraio 1945, Giovedì
première nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Licksalighetens ö" ("L'isola della felicità", "Die Insel der Glückseligkeit"), opera in 4 atti di Hilding Rosenberg, libretto di Per Daniel Amadeus Atterbom, dirige Herbert Sandberg {soprani Britta Hertzberg-Beyron (Felicia), Hyördis Schymberg (Zephyr) e Ruth Moberg (), contralto Gertrud Pålson-Wettergren (Nyx), mezzosoprano Brita Ewert (), tenore Einar Beyron (), G.Swedenbrant ()}
> 25 Ottobre 1947, Sabato
première nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Genoveva", opera in 4 atti di Natanael Berg, libretto del compositore (da Friedrich Hebbel), dirige Herbert Sandberg o Carl von Garaguly {soprano Lilly Furlin (), mezzosoprano Göta Allard-Lindberg (), tenore Gösta Björling (), baritoni Anders Näslund () e Erik Sundquist (), basso Leon Björker (), G.Svedenbrant (), Hugo Hasslo ()}
> 31 Ottobre 1950, Martedì
première nel Riksteatern di Gaevle (Svezia) di "Medea", balletto in 1 atto su musiche di Béla Bartók ("Mikrokosmos" Sz.107 BB.105, 153 studi di difficoltà progressiva per pianoforte in 6 volumi), arrangiamento e orchestrazione di Herbert Sandberg, soggetto e coreografia di Birgit Cullberg, scenografia di Alvar Grandstrom {ballerina Inga Noring (Medea), ballerini Maurice Béjart (Jason) e Lagerborg (Creon)}
> 20 Novembre 1952, Giovedì
première postuma nel Kungliga Teatern (Teatro Reale dell'Opera) di Stoccolma di "Gilgamesj" ("Gilgamesch"), opera di Ture Rangström (completata e orchestrata da John Fernström), libretto di Ebbe Linde (da testi sumerici), dirige Herbert Sandberg {soprani Eva Prytz () e Siw Ericsdotter (), tenore Conny Söderström (), bassi-baritoni Erik Saedén () e Anders Näslund ()}
> 26 Novembre 1958, Mercoledì
prima rappresentazione (per il New York City Ballet) nel City Center Theater of Music and Drama di New York di "Medea", balletto in 1 atto su musiche di Béla Bartók ("Mikrokosmos" Sz.107 BB.105, 153 studi di difficoltà progressiva per pianoforte in 6 volumi), arrangiamento e orchestrazione di Herbert Sandberg, soggetto e coreografia di Birgit Cullberg, scenografia di Lewis Brown {ballerine Melissa Hayden (Medea), Violette Verdy (Creusa), Delia Peters e Susan Pillersdorf (children), ballerini Jacques d'Amboise (Jason) e Shaun O'Brien (Creon)}
> 26 Novembre 1958, Mercoledì
prima rappresentazione (per il New York City Ballet) nel City Center Theater of Music and Drama di New York di "Medea", balletto in 1 atto su musiche di Béla Bartók, orchestrazione di Herbert Sandberg, soggetto e coreografia di Birgit Cullberg, scenografia di Lewis Brown {ballerine Melissa Hayden (Medea), Violette Verdy (Creusa), Delia Peters e Susan Pillersdorf (children), ballerini Jacques d'Amboise (Jason) e Shaun O'Brien (Creon)}