L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 30

< Precedente
Pagina 1 di 2
Successiva >

> 23 Gennaio 1789, Venerdì
nasce a Gazzaniga (Bergamo) il tenore e insegnante di canto Giulio Marco Bordogni
> 21 Marzo 1813, Domenica
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Ferrara di "Tancredi", melodramma eroico per musica (2° versione) in 2 atti e 23 scene di Gioachino Rossini, libretto di Gaetano Rossi (da Voltaire: "Tancrède"), revisione di Luigi Lechi {soprano coloratura Francesca Riccardi-Paër (Amenaide), mezzosoprani Clementina Veglia (Isaura) e "en travesti" Teresa Fontana (Roggiero), contralto "en travesti" Adelaide Malanotte-Montresor (Tancredi), tenore Pietro Todràn/Giulio Marco Bordogni (Argirio), basso Natale Veglia (Orbazzano)}
> 26 Agosto 1813, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Carignano di Torino di "L'imprudente fortunato", dramma giocoso in musica in 2 atti di Domenico Cimarosa, libretto di §, scenografia di Fabrizio Sevesi e Luigi Vacca {soprani Rosa Morandi/Marianna Muraglia (contessa Tolipani) e Vincenza Deanna (Laura), tenore Marco Bordogni (cavalier Fracassa), baritono Filippo Galli (barone Terrasecca), bassi Fabrizio Piacentini (Don Garofalo Spernocchia) e Carlo Pizzocchero (Giorgino)} e premières di "Giulia Gonzaga ossia Il trionfo della costanza" e di "Il marito ravveduto", balletti di §, soggetti e coreografie del compositore
> 22 Settembre 1813, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Carignano di Torino di "Una fatale supposizione ovvero Amore e dovere" ("La Matilde"), farsa per musica (dramma semiserio) in 1 atto e 2 balli ("Le due giornate" e "Il marito ravveduto") di Carlo Coccia, libretto di Giuseppe Maria Foppa, coreografia di Luigi Brendi, scenografia di Fabrizio Sevesi e Luigi Vacca {soprani Rosa Morandi/Marianna Muraglia (Matilde) e Vincenza Deanna (Fiammetta), tenore Marco Bordogni (Federico Vodmar), bassi Gaetano Marconi (Dolibano) e Filippo Galli (Pantarotto)}
> 18 Dicembre 1813, Sabato
inaugurazione a Milano del Teatro Re (Del Re) con la prima rappresentazione di "Tancredi", melodramma eroico per musica (3° versione) in 2 atti e 22 scene di Gioachino Rossini, libretto di Gaetano Rossi (da Voltaire: "Tancrède"), revisione di Luigi Lechi {soprano coloratura (Amenaide), contralto "en travesti" (Tancredi), mezzosoprani (Isaura) e (Roggiero), tenore Giulio Marco Bordogni (Argirio), basso (Orbazzano)}
> 30 Gennaio 1815, Lunedì
première nel Nuovo Teatro Regio (Imperiale) Ducale di Parma di ""La fedeltà coniugale"", dramma semiserio per musica in 2 atti di Antonio Brunetti, libretto di Gaetano Rossi {soprano ""en travesti"" Marianna De Gregoris (Almagro), contralti Teresa Fontana (Donna Elvira) e Benedetta Rosmunda Pisaroni (Zulima), tenori Francesco Antonio Biscottini (Don Alonzo) e Marco Bordogni (Huascar), bassi Ranieri Remorini (Pizzarro) e Filippo Sanesi (Debolezza)}
> 29 Settembre 1817, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro Coliseo di Barcellona di "Il trionfo delle belle ossia Corradino" ("Corradino o sia Il trionfo delle belle"", "Corradino cuori di ferro", "Il trionfo del bel sesso", "Elena e Corrado", "L'odio delle donne"), dramma eroicomico (opera buffa in musica, farsa eroicomica, 2° versione) in 1 atto di Stefano Pavesi, libretto di Gaetano Rossi (da François-Benoît Hoffman: "Euphrosine et Corradine ou Le tyran corrigé"), dirige Alessandro Turchi (1° violino), maestro al cembalo Pietro Generali {soprano Maria "Marietta" Cantarelli (Elena), mezzosoprano Teresina Cantarelli (contessa Isaura), tenori Giulio Marco Bordogni (Corradino) e Domenico Baccani (Timoteo), bassi Benedetto Torri (Aliprando), Gaspare Mayer (Liso) e Gaspare Martinelli (Egoldo)}
> 14 Aprile 1818, Martedì
prima rappresentazione nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Tancredi", melodramma eroico per musica (2° versione) in 2 atti e 23 scene di Gioachino Rossini, libretto di Gaetano Rossi (da Voltaire: "Tancrède"), revisione di Luigi Lechi, dirige Nicola Festa, scenografia di Francesco Tortolj {soprano coloratura Francesca Festa-Maffei (Amenaide), contralti "en travesti" Adelaide Malanotte-Montresor (Tancredi), Carolina o Annetta Manzi (Isaura) e "en travesti" Raffaella de Bernardis/Maria Manzi (Roggiero), tenore Giulio Marco Bordogni (Argirio), basso Michele Benedetti (Orbazzano)}
> 13 Maggio 1819, Giovedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "L'inganno fortunato" ("L'inganno felice", "Heureux stratagème", "La tromperie heureuse"), farsa per musica (commedia sentimentale comica, opera buffa o semiseria) in 1 atto e 14 scene di Gioachino Rossini, libretto di Giuseppe Maria Foppa (da Giuseppe Palomba) {soprano Giuseppina Ronzi De Begnis (Giulia/Isabella), tenore Giulio Marco Bordogni (duca Bertrando), baritoni (Ormondo) e buffo Vincenzo Graziani (Tarabotto), basso buffo Felice Pellegrini (Batone)}
> 24 Luglio 1819, Sabato
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Agnese di Fitz-Henry" ("Agnese"), dramma semiserio per musica (2° versione) in 2 atti di Ferdinando Paër, libretto di Luigi Leonardo Guglielmo Buonavoglia (da Filippo Casari: "Agnese di Fizendry" e da Amelia Opie: "The Father and the Daughter"), revisione di L.Giannetti {soprani Joséphine Fodor-Mainvielle (Agnese), Laure Cinti-Damoreau (Carlotta) e Giuditta Pasta (Vespina), tenore Giulio Marco Bordogni (Ernesto), bassi Felice Pellegrini (Don Girolamo), Luigi Lablache (Uberto), Filippo Galli (Don Pasquale) e Luigi [Louis] Barilli (custode dei pazzi)}
> 23 Maggio 1820, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Il turco in Italia" ("Le turc en Italie"), dramma buffo per musica (opera buffa, 2° versione) in 2 atti e 16 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Felice Romani (da Caterino Mazzolà e da Carlo Goldoni: "La bella verità") {soprano Giuseppina Ronzi De Begnis (Fiorilla), mezzosoprano Joaquína García (Zaida), tenori Giulio Marco Bordogni (Narciso) e (Albazar), bassi Luigi Profeti (poeta/Prosdocimo), Felice Pellegrini (Selim) e buffo Giuseppe De Begnis (Geronio)}
> 5 Giugno 1821, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Otello ossia Il moro di Venezia" ("Othello"), dramma tragico per musica (1° versione) in 3 atti di Gioachino Rossini, libretto di Francesco Maria Berio di Salsa (da William Shakespeare: "Othello, the Moor of Venice"), scenografia di Domenico Ferri (alla presenza del compositore) {soprano Giuditta Pasta (Desdemona), tenori Manuel García (Otello), Giulio Marco Bordogni (Jago), (Rodrigo), (Lucio/gondolier) e (doge), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Elmiro)}
> 18 Settembre 1821, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "La gazza ladra", melodramma in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Giovanni Gherardini (da Jean-Marie-Théodore Badouin D'Aubigny [Daubigny] e Louis-Charles Caigniez: "La pie voleuse ou La servante de Palaiseau") {soprano Joséphine Fodor-Mainvielle (Ninetta), contralto "en travesti" (Pippo), mezzosoprano Carolina Pellegrini (Lucia), tenori Giulio Marco Bordogni (Giannetto) e (Isacco/Antonio), bassi Filippo Galli (Fabrizio Vingradito), Felice Pellegrini (Fernando Villabella), (maire Gottardo), (Giorgio/juge) e (Ernesto/Gregorio)}
> 10 Marzo 1822, Domenica
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Elisabetta regina d'Inghilterra" ("Elisabeth reine d'Angleterre"), dramma per musica in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Giovanni Federico Schmidt (da Carlo Federici: "Il paggio di Leicester" e da Sophia Lee: "The Recess") {soprani Joséphine Fodor-Mainvielle (Elisabetta) e Laure Cinti-Damoreau (Matilde), contralto "en travesti" Giuditta Pasta (Enrico), tenori Giulio Marco Bordogni (Leicester), Manuel García (Norfolk) e (Guglielmo)}
> 23 Aprile 1822, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Tancredi" ("Tancrède"), melodramma eroico per musica (2° versione) in 2 atti e 23 scene di Gioachino Rossini, libretto di Gaetano Rossi (da Voltaire: "Tancrède"), revisione di Luigi Lechi {soprani "en travesti" Giuditta Pasta (Tancredi) e coloratura Carolina Naldi (Amenaide), mezzosoprani Marianna Rossi (Isaura) e "en travesti" Deville (Roggiero), tenore Giulio Marco Bordogni (Argirio), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Orbazzano)}
> 8 Giugno 1822, Sabato
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "La Cenerentola ossia La bontà in trionfo" ("Cendrillon ou Le triomphe de la bonté"), melodramma giocoso in 2 atti e 4 quadri di Gioachino Rossini, libretto di Jacopo Ferretti (da Charles-Guillaume Étienne: "Cendrillon", da Francesco Fiorini: "Agatina" e da Charles Perrault: "Cendrillon ou La petite pantoufle de verre"), scenografia di Francesco Bagnara {soprani (Clorinda) e coloratura Emilia Bonini (Angelina-Cenerentola) e (Tisbe), tenore Giulio Marco Bordogni (Ramiro), bassi lirico Filippo Galli (Dandini), serio Felice Pellegrini (Alidoro) e buffo Luigi Profeti (Don Magnifico)}
> 20 Ottobre 1822, Domenica
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Mosè in Egitto" ("Moïse en Égypte"), azione tragico-sacra (3° versione) in 3 atti di Gioachino Rossini, libretto di Andrea Leone Tottola (da Francesco Ulisse Ringhieri: "L'Osiride", "Sara in Egitto") {soprani Giuditta Pasta (Elcia) e Laure Cinti-Damoreau (Amalthée), mezzosoprano (Aménophis), tenori Manuel García (Aaron), Giulio Marco Bordogni (Osiris) e Alberico Curioni (Mambre), baritono Carlo Zucchelli (Pharaon), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Moïse)}
> 14 Gennaio 1823, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di ""Medea in Corinto"", melodramma tragico (1° versione) in 2 atti di Johann Simon (Giovanni Simone) Mayr, libretto di Felice Romani (da Euripide, da Pierre Corneille e da Domenico Morosini) {soprani Laure Cinti-Damoreau (Creusa), Giuditta Pasta (Medea) e (Ismene), tenori Manuel García (Egeo), Giulio Marco Bordogni (Giasone), (Evandro) e (Tideo), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Creonte)}
> 22 Novembre 1823, Sabato
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Elisa e Claudio ossia L'amore protetto dall'amicizia", melodramma semiserio in 2 atti di Saverio Mercadante, libretto di Luigi Romanelli (da Filippo Casari: "Rossella") {soprani Laure Cinti-Damoreau (Elisa) e Giuditta Pasta (Carlotta), mezzosoprano (Silvia), tenori Giulio Marco Bordogni (Claudio) e (Luca), baritono (Celso), bassi Carlo Zucchelli (comte Arnoldo) e buffo Felice Pellegrini (marquis Tricotazio)}
> 7 Settembre 1824, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "La donna del lago" ("La dame du lac"), melodramma (2° versione) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Andrea Leone Tottola (da Walter Scott: "The Lady of the Lake") {soprani Maria Ester Mombelli (Elena) e (Albina), contralto "en travesti" Adelaide Schiassetti (Malcolm), tenori Giulio Marco Bordogni (Giacomo V-Uberto), Luigi Mari (Rodrigo) e (Serano/Bertram), basso Nicolas-Prosper Levasseur (Douglas)}
> 19 Giugno 1825, Domenica
prima esecuzione assoluta (successo, per l'incoronazione di re Carlo X) nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi dell'inno "De l'Italie et de la France" e première di "Le voyage à Reims ou L'hôtel du Lys d'or" ("Il viaggio a Reims ossia L'albergo del Giglio d'Oro"), dramma giocoso (cantata scenica) in 1 atto di Gioachino Rossini, libretto di Luigi Balocchi (da Germaine Necker-Staël: "Corinne ou L'Italie"), dirige il compositore {soprani Maria Ester Mombelli (m.me Cortese), Giuditta Pasta (Corinna), Laure Cinti-Damoreau (Folleville) e Maria Amigo (Delia/1°ambulante), contralti Adelaide Schiassetti (Melibea) e Marianna "Anna" Mombelli (2°ambulante), mezzosoprani Caterina Rossi (Maddalena) e Marietta Dotti [Dotty] (Modestina), tenori Domenico Donzelli (Belfiore), Giulio Marco Bordogni (Libenskof), Piero [Pierre] Scudo (Don Luigino), Hyacinthe-Maturin Trévaux (Gelsomino) e Luigi Giovanola (Zefirino/3°ambulante), bassi Carlo Zucchelli (Lord Sidney), buffo Felice Pellegrini (Don Profondo), buffo Francesco Graziani (Trombonok), Nicolas-Prosper Levasseur (Don Alvaro), Luigi Profeti (Don Prudenzio) e Ferdinando Auletta (Antonio/4°ambulante)} (alla presenza di Carlo X)
> 12 Settembre 1825, Lunedì
replica (per beneficenza) nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Le voyage à Reims ou L'hôtel du Lys d'or" ("Il viaggio a Reims ossia L'albergo del Giglio d'Oro"), dramma giocoso in 1 atto di Gioachino Rossini, libretto di Luigi Balocchi (da Germaine Necker-Staël: "Corinne ou L'Italie") {soprani Maria Ester Mombelli (m.me Cortese), Giuditta Pasta (Corinna), Laure Cinti-Damoreau (Folleville), Maria Amigo (Delia) e (1°ambulante), contralto Adelaide Schiassetti (Melibea), mezzosoprani Caterina Rossi (Maddalena), Marietta Dotti [Dotty] (Modestina) e (2°ambulante), tenori Domenico Donzelli (Belfiore), Giulio Marco Bordogni (Libenskof), Piero Scudo (Don Luigino), Hyacinthe-Maturin Trévaux (Gelsomino), Luigi Giovanola (Zefirino) e (3°ambulante), bassi Carlo Zucchelli (Lord Sidney), buffo Felice Pellegrini (Don Profondo), buffo Francesco Graziani (Trombonok), Nicolas Prosper Levasseur (Don Alvaro), Luigi Profeti (Don Prudenzio), Auletta (Antonio) e (4°ambulante)}
> 8 Dicembre 1825, Giovedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Semiramide", melodramma tragico (revisione) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Gaetano Rossi (da Voltaire: "Tragédie de Sémiramis") {soprano Joséphine Fodor-Mainvielle (Semiramide), contralto "en travesti" Adelaide Schiasetti (Arsace), mezzosoprano (Azema), tenori Giulio Marco Bordogni (Idreno) e (Mitrane), bassi Filippo Galli (Assur), Nicolas-Prosper Levasseur (Oroe) e (ombra di Nino)}
> 14 Marzo 1826, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Zelmira", dramma serio per musica (2° versione) in 2 atti di Gioachino Rossini, libretto di Andrea Leone Tottola (da Pierre-Laurent Buirette "Dormont de Belloy": "Zélmire"), scenografia di Pierre-Luc Cicéri {soprano Giuditta Pasta (Zelmira), contralto Schutz (Emma), tenori Giovanni Battista Rubini (Ilo), Giulio Marco Bordogni (Antenore) e (Eacide), bassi Nicolas-Prosper Levasseur (Polidoro), Carlo Zucchelli (Leucippo) e (Gran sacerdote)}
> 11 Settembre 1827, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "Giulietta e Romeo" ("Romeo e Giulietta"), tragedia per musica (dramma serio, 1° versione) in 2 atti di Nicola Vaccai, libretto di Felice Romani (da William Shakespeare: "Romeo and Juliet", da Giuseppe Maria Foppa, da Luigi Scevola e da Gerolamo della Corte: "Storie di Verona") {soprani (Giulietta) e (Adele), contralto "en travesti" Adele Cesari (Romeo), tenore Giulio Marco Bordogni (Capellio), bassi Nicolas-Prosper Levasseur (Tebaldo) e Luigi Profeti (Lorenzo), Blassi}

Vai alla pagina: 1 | 2 |