L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 26

< Precedente
Pagina 1 di 2
Successiva >

> 28 Settembre 1835, Lunedì
première nel Bol´shoj Teatr di Mosca di "Askolhdova mogila" ("La tomba d´Askold", "Askolds Grab"), opera romantica in 4 atti di Aleksej Nikolajevich Verstovskij, libretto di Mikhail N.Zagoskin {soprani N.V.Repina (Nadezhda), · (Buslaijevna), · (vecchia) e · (Liubasha), mezzosoprano · (Vakramejevna), tenori Aleksandr Bantycjev (Toropka), P.M.Shepin (Vseslav), M.Volkov (Aleksej), Vasilj Jivokin (Frelaf), N.I.Kulikov (Stemid) e Pjotr Stepanov (Fenkal), baritono · (Yurka), bassi Nikolaj Lavrov (sconosciuto), Nikolaj Nikiforov (Vychata) e Schubert (Sadko), mimi (Proste, Jakun, Ikmor, Ruald, Erik, Arnulf, Ostromir, Ilenko e Tshurila, }
> 12 Ottobre 1867, Sabato
il compositore Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov termina a San Pietroburgo la partitura di "Epizod iz byliny o Sadko" ("Episodi dalla leggenda di Sadko") op.5 (1° versione)
> 21 Dicembre 1867, Sabato
prima esecuzione assoluta nella Società Musicale Russa di San Pietroburgo di "Sadko", quadro musicale di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov (da Liszt: "Mephisto Waltz" e da Modest Petrovich Musorgskij [Moussorsky]), dirige Milij Aleksejevich Balakirev
> 4 Luglio 1894, Mercoledì
il compositore Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov inizia a Vechaska (Luga, Russia) la partitura di "Sadko", opera epica-leggenda in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze), libretto suo e di Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante")
> 7 Gennaio 1898, Venerdì
première (successo, per la Seva Ivanovich Mamontov Opernïj) nel Solodovnikov Teatr di Mosca di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), dirige Michele Esposito {soprano lirico coloratura Emilia Negrin-Schmidt (Volkhova), contralto drammatico Varvara Strakhova (Nezhata), mezzosoprani drammatico Aleksandra Rostovtseva (Ljubava Buslajevna), · (1°Gaukler) e · (2°Gaukler), tenori eroico Anton Sekar-Rozhanskij (Sadko), lirico Yakov Karklin (indischer Kaufmann), buffo · (Sopjelh), · (1°Zauberer), · (2°Zauberer) e di carattere V.N.Sabanin (Foma Nazarich), baritoni lirico Ivan Nikitich Petrov (venezianischer Kaufmann) e di carattere · (Erscheinung), bassi serio Anton Bedlevich (Okean-More), buffo Aleksandr Brevi (Duda), di carattere Ivan Aleksanov (warägischer Kaufmann) e di carattere Mikhail Levandovskij (Luka Sinovich)}
> 9 Gennaio 1898, Domenica
replica (per la compagnia Seva Ivanovich Mamontov) nel Solodovnikov (Zimin) Teatr di Mosca di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), dirige Michele Esposito {soprano lirico coloratura Emilia Negrin-Schmidt (Volkhova), contralto drammatico Varvara Strakhova (Nezhata), mezzosoprani drammatico Aleksandra Rostovtseva (Ljubava Buslajevna), · (1°Gaukler) e · (2°Gaukler), tenori eroico Anton Sekar-Rozhanskij (Sadko), lirico Yakov Karklin (indischer Kaufmann), buffo · (Sopjelh), · (1°Zauberer), · (2°Zauberer) e di carattere V.N.Sabanin (Foma Nazarich), baritoni lirico Ivan Nikitich Petrov (venezianischer Kaufmann) e di carattere · (Erscheinung), bassi serio Anton Bedlevich (Okean-More), buffo Aleksandr Brevi (Duda), di carattere Ivan Aleksanov (warägischer Kaufmann) e di carattere Mikhail Levandovskij (Luka Sinovich)}
> 8 Febbraio 1901, Venerdì
prima rappresentazione nel Marijnskij Teatr di San Pietroburgo di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica lirica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante") {soprano lirico coloratura S.N.Gladkaja (Volkhova), contralti drammatico Marija Aleksandrovna Slavina (Nezhata), drammatico Marija Dimitrovna Kamenskaja (Ljubava Buslajevna), · (1°Gaukler) e · (2°Gaukler), tenori eroico Gavril Morskoij (Sadko), lirico · (indischer Kaufmann), buffo · (Sopjelh), · (1°Zauberer), · (2°Zauberer) e di carattere · (Foma Nazarich), baritoni lirico Ivan Tartakov (venezianischer Kaufmann) e di carattere · (Erscheinung), bassi serio Konstantin Serebrjakov (Okean-More/warägischer Kaufmann), buffo Fjodor Ignatjevich Stravinskij (Duda) e di carattere · (Luka Sinovich)} (alla presenza dello zar Nicola II)
> 6 Giugno 1911, Martedì
prime rappresentazioni nel Théâtre Municipal du Châtelet di Parigi di "Le spectre de la rose" ("L´invitation à la valse"), quadro coreografico in 1 atto di Michel Fokine, su musica di Carl Maria von Weber ("Die Aufforderung zum Tanze" op.65 J.260, rondò brillante in re bemolle maggiore per pianoforte, orchestrazione in re maggiore di Hector Berlioz), soggetto di Jean-Louis Vaudoyer (da Théophile Gautier), coreografia di Michel Fokine {ballerina Tamara Platonovna Karsavina (jeune fille), ballerino Vaclav Fomich Nijinskij (spectre de la rose)} e di estratti danzati (Tänze der Flüsse und Bäche, der goldenen und silbernen Fische und der Meeresbewohner) della 6° scena di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), coreografia di Serge Djaghilev {ballerina Tamara Platonovna Karsavina (Volkhova), ballerino Vaclav Fomich Nijinskij (Sadko)}
> 8 Aprile 1918, Lunedì
riapertura a Mosca del Bol´shoj Teatr (2.000 posti, arch.Alberto Cavos) con un atto di "Ruslan i Ljudmila", opera fantastica (volshebnaja opera, Zauberoper, 2° versione) in 5 atti, 8 quadri e 27 numeri di Mikhail Ivanovich Glinka, libretto del compositore e Valerian Fjodorovich Shirkov (da Aleksandr Serghejevich Pushkin), apporto di Nestor Vasiljevich Kukolhnik, Konstantin A. Bakhturin, Nikolaj [Mykola] Andrejevich Markevich [Markevych] e Mikhail Aleksandrovich Gedeonov {soprani · (Ljudmila) e · (Gorislava), mezzosoprano · (Naina), contralto "en travesti" · (Ratmir), tenori · (Finn) e · (Bajan), baritono · (Ruslan), bassi · (Svjetozar) e · (Farlaf), mimo (Cjernomor)} e un atto di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante") {soprano lirico coloratura · (Volkhova), contralto drammatico · (Nezhata), mezzosoprani drammatico · (Ljubava Buslajevna), · (1°Gaukler) e · (2°Gaukler), tenori eroico · (Sadko), lirico · (indischer Kaufmann), buffo · (Sopjelh), · (1°Zauberer), · (2°Zauberer) e di carattere · (Foma Nazarich), baritoni lirico · (venezianischer Kaufmann) e di carattere · (Erscheinung), bassi serio · (Okean-More), buffo · (Duda), di carattere · (warägischer Kaufmann) e di carattere · (Luka Sinovich)}
> 19 Febbraio 1921, Sabato
prima rappresentazione nella Salle Garnier del Théâtre du Casino (Opéra) di Montecarlo di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand") {soprani lirico coloratura Nadina Borina (Volkhova) e drammatico Amazar (Lioubava), contralti drammatico · (Néjata), · (1°chanteur ambulant) e · (2°chanteur ambulant), tenori eroico Dmitrij Aleksejevich Smirnov (Sadko), di carattere Arnoldo Giorgewsky (Foma Nazaritch), lirico · (hindou), buffo Mikhail Dmitrjevich Vasiljev II (Sopel), · (1°magicien) e · (2°magicien), baritoni buffo · (Douda), lirico · (vénitien) e di carattere · (guerrier/mendiant), bassi serio Gregorio Melnik (Okean-More/tsar de la mer), di carattere · (viking) e di carattere · (Louka), mima (tsarine Vodijanitsa)}
> 26 Aprile 1927, Martedì
prima rappresentazione in concerto-oratorio nel Théâtre de l´Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), dirige Cyrille Lavrinskij d´Agreniev {soprani lirico coloratura Nina Pavlova Koshetz (Volkhova) e drammatico Antonina Tikhonova [Antonietta Tichonova] (Lioubava), contralti drammatico A.Antonovich (Néjata), · (1°chanteur ambulant) e · (2°chanteur ambulant), tenori eroico Vladimir Baidarov (Sadko), di carattere Shumov (Foma Nazaritch), buffo-lirico Nicolaj Lavretzkij (Sopel/hindou) e Lednov (apparition/magicien), baritoni buffo Braminov (Douda), e lirico di carattere · (vénitien/guerrier/mendiant), bassi serio Constantin Jukovich (Okean-More/tsar de la mer) e di carattere Nadeijn (viking/Louka), mima (tsarine Vodijanitsa)}
> 25 Gennaio 1930, Sabato
prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, regia di Ernst Lert, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer/Queena Mario (Volkhova), contralti drammatico Gladys Swarthout (Néjata), drammatico Ina Bourskaja (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Edoardo Di Giovanni [Edward Johnson]/Frederick Jagel (Sadko), lirico Max Altglass (Foma Nazaritch), di carattere Rafaelo Diazo (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio Pavel Ludikar (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere William Gustafson (viking) e di carattere Joseph Macpherson (Louka)}
> 25 Febbraio 1930, Martedì
prima rappresentazione nella Symphony Hall dell’American Academy of Music di Filadelfia di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, regia di Ernst Lert, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer (Volkhova), contralti drammatico Gladys Swarthout (Néjata), drammatico Julia Claussen (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Edoardo Di Giovanni [Edward Johnson] (Sadko), lirico Max Altglass (Foma Nazaritch), di carattere Alfio Tedesco (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio James Wolfe (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere William Gustafson (viking) e di carattere Joseph Macpherson (Louka)}
> 11 Marzo 1930, Martedì
prima rappresentazione nell´Opera House della Brooklyn Academy of Music (Lafayette ave.& St.Felix pl.) di New York di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, regia di Ernst Lert, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer (Volkhova), contralti drammatico Gladys Swarthout (Néjata), drammatico Julia Claussen (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Edoardo Di Giovanni [Edward Johnson] (Sadko), lirico Max Altglass (Foma Nazaritch), di carattere Alfio Tedesco (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio James Wolfe (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere William Gustafson (viking) e di carattere Joseph Macpherson (Louka)}
> 9 Maggio 1930, Venerdì
prima rappresentazione nel Public Auditorium di Cleveland (Ohio) di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, regia di Ernst Lert, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer (Volkhova), contralti drammatico Gladys Swarthout (Néjata), drammatico Julia Claussen (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Frederick Jagel (Sadko), lirico Giordano Paltrinieri (Foma Nazaritch), di carattere Alfio Tedesco (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio Pavel Ludikar (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere William Gustafson (viking) e di carattere Alfredo Gandolfi (Louka)}
> 7 Giugno 1930, Sabato
prima rappresentazione nel Grand Théâtre des Champs-Élysées di Parigi di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand") {soprani lirico coloratura Lydia Jakovlevna Lipkovskaja (Volkhova) e drammatico · (Lioubava), contralti drammatico · (Néjata), · (1°chanteur ambulant) e · (2°chanteur ambulant), tenori eroico · (Sadko), di carattere · (Foma Nazaritch), lirico · (hindou), buffo · (Sopel) e · (apparition/magicien), baritoni buffo · (Douda) e lirico di carattere · (vénitien/guerrier/mendiant), bassi serio · (Okean-More/tsar de la mer), di carattere · (viking) e di carattere · (Louka), mima (tsarine Vodijanitsa), Pozemovsky}
> 14 Febbraio 1931, Sabato
ripresa nel Metropolitan Opera House di New York di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, regia di Ernst Lert, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer/Queena Mario (Volkhova), contralti drammatico Gladys Swarthout (Néjata), drammatico Ina Bourskaja/Julia Claussen (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Edoardo Di Giovanni [Edward Johnson]/Frederick Jagel (Sadko), lirico Max Altglass (Foma Nazaritch), di carattere Alfio Tedesco (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio Pavel Ludikar (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere Joseph Macpherson (viking) e di carattere Alfredo Gandolfi (Louka)}
> 4 Aprile 1931, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Reale dell´Opera di Roma di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), traduzione italiana di Rinaldo Küfferle, dirige Gino Marinuzzi, maestro del coro Andrea Morosini, regia di Alessandro Sanine, scenografia di Alessandro & Nicola Benois {soprano lirico coloratura Adelaide Saraceni (Volkova), mezzosoprani drammatico Gianna Pederzini (Liubava), drammatico Gilda Alfano (Niegiata), Matilde Arbuffo (1°cantastorie) e Anna Maria Mariani (2°cantastorie), tenori eroico Giuseppe Taccani (Sadko), lirico Emilio Livi (indiano/mago), buffo Luigi Nardi (Sopiel) e di carattere Alfredo Mattioli (Foma Nazarich), baritoni buffo Adolfo Pacini (Duda), lirico Victor Damiani (veneziano) e di carattere Mario Bianchi (guerriero/mendicante/visione), bassi serio Duilio Baronti (re del mare), di carattere Giacomo Vaghi (vichingo-variago) e di carattere Felice Belli (Luka)}
> 9 Giugno 1931, Martedì
prima rappresentazione nel Lyceum Theatre di Londra di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), dirige Eugene III Goossens {soprano lirico coloratura Sinaida Lissitchkina (Volkhova), contralto drammatico · (Nezhata), mezzosoprani drammatico · (Ljubava Buslajevna), · (1°Gaukler) e · (2°Gaukler), tenori eroico · (Sadko), lirico · (indischer Kaufmann), buffo · (Sopjelh), · (1°Zauberer), · (2°Zauberer) e di carattere · (Foma Nazarich), baritoni lirico · (venezianischer Kaufmann) e di carattere · (Erscheinung), bassi serio · (Okean-More), buffo · (Duda), di carattere · (warägischer Kaufmann) e di carattere · (Luka Sinovich), mima (zarina Vodijanitsa)}
> 27 Gennaio 1932, Mercoledì
ripresa nel Teatro Reale dell´Opera di Roma di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), traduzione italiana di Rinaldo Küfferle, dirige Gino Marinuzzi, maestro del coro Andrea Morosini, regia di Alessandro Sanine, scenografia di Alessandro & Nicola Benois {soprano lirico coloratura Adelaide Saraceni (Volkova), mezzosoprani drammatico Gianna Pederzini (Liubava), drammatico Gilda Alfano (Niegiata), Matilde Arbuffo (1°cantastorie) e Anna Maria Mariani (2°cantastorie), tenori eroico Giuseppe Taccani (Sadko), lirico Emilio Livi (indiano/mago), buffo Luigi Nardi (Sopiel) e di carattere Nino Mazziotti (Foma Nazarich), baritoni buffo Adolfo Pacini (Duda), lirico Gino Vanelli (veneziano) e di carattere Mario Bianchi (guerriero/mendicante/visione), bassi serio Duilio Baronti (re del mare), di carattere Giacomo Vaghi (vichingo-variago) e di carattere Pierantonio Prodi (Luka)}
> 4 Febbraio 1932, Giovedì
première nel Teatro Reale dell´Opera di Roma di "Fantasia romantica", balletto di Henri Büsser, su musiche di Léo Delibes, soggetto e coreografia di Nicola Guerra, dirige Domenico Messina, regia di Marcello Govoni {ballerine Eugenia Sala (coppia nuziale), Mara Dousse (1°damigella), Vittoria Savio (2°damigella), Ada Spicchiesi (3°damigella) e Lea Spicchiesi (4°damigella), ballerini Ettore Caorsi (coppia nuziale), Giuseppe Morresi (1°cavaliere), Alberto Felici (2°cavaliere), Giovanni Brinati (3°cavaliere), Luigi Piccioni (4°cavaliere), Oscar Savio (5°cavaliere) e Franco Giovannini (6°cavaliere)} e replica di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, il ricco mercante"), traduzione italiana di Rinaldo Küfferle, dirige Gino Marinuzzi, maestro del coro Andrea Morosini, regia di Alessandro Sanine, scenografia di Alessandro & Nicola Benois {soprano lirico coloratura Adelaide Saraceni (Volkova), mezzosoprani drammatico Ninì Giani (Liubava), drammatico Gilda Alfano (Niegiata), Matilde Arbuffo (1°cantastorie) e Anna Maria Mariani (2°cantastorie), tenori eroico Giuseppe Taccani (Sadko), lirico Emilio Livi (indiano/mago), buffo Luigi Nardi (Sopiel) e di carattere Nino Mazziotti (Foma Nazarich), baritoni buffo Adolfo Pacini (Duda), lirico Gino Vanelli (veneziano) e di carattere Mario Bianchi (guerriero/mendicante/visione), bassi serio Duilio Baronti (re del mare), di carattere Giacomo Vaghi (vichingo-variago) e di carattere Pierantonio Prodi (Luka)}
> 4 Marzo 1932, Venerdì
ripresa nel Metropolitan Opera House di New York di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, sostituto Wilfrid Pelletier, regia di Alexander Sanine, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer (Volkhova), contralti drammatico Faina Petrova (Néjata), drammatico Ina Bourskaja (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Edoardo Di Giovanni [Edward Johnson]/Frederick Jagel (Sadko), lirico Max Altglass (Foma Nazaritch), di carattere Alfio Tedesco (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio Pavel Ludikar (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere Joseph Macpherson/Arthur Anderson (viking) e di carattere Alfredo Gandolfi (Louka)}
> 28 Marzo 1932, Lunedì
ripresa nell´Opera House della Brooklyn Academy of Music (Lafayette ave.& St.Felix pl.) di New York di "Sadko", opera bïlina (opera epica, leggenda lirica, ballata eroica in 3 atti, 7 scene (quadri) e 1 balletto (4 danze) di Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov, libretto del compositore, Vladimir Ivanovich Bjelhskij, Nikolaj Fjodorovich Findeijsen, Vasilj Jastrebtsev, Nikolaj Shtrup e Vladimir Vasiljevich Stasov (da "Sadko, bogaty gost", "Sadko, le riche marchand"), traduzione francese di Mikhail Osipovich "Michel Delines", dirige Tullio Serafin, regia di Alexander Sanine, coreografia di August Berger e Rosina Galli, scenografia di Serge Soudeikine {soprano lirico coloratura Editha Fleischer (Volkhova), contralti drammatico Faina Petrova (Néjata), drammatico Ina Bourskaja (Lioubava), Philine Falco (1°chanteuse ambulante) e Pearl Besuner (1°chanteuse ambulante), tenori eroico Georges Thill (Sadko), lirico Max Altglass (Foma Nazaritch), di carattere Alfio Tedesco (hindou), buffo Angelo Badà (Sopel), baritoni buffo Louis D´Angelo (Douda), lirico di carattere Mario Basiola sr. (vénitien/guerrier/mendiant), serio Pavel Ludikar (Okean-More/tsar de la mer) e George Cehanovsky (apparition/magicien), bassi di carattere Joseph Macpherson (viking) e di carattere Alfredo Gandolfi (Louka)}
> 12 Luglio 1941, Sabato
il compositore Dmitrij Dmitrjevich Shostakovich inizia a Leningrado le partiture di "Kljatva Narkomuj" ("La promessa al commissario del popolo"), canzone (moderato) per basso, coro e pianoforte, testo di Vissarion Sajanov e di Ventisette romanze e canzoni: 1.Trinklied con violoncello (da Ludwig van Beethoven, op.108 n.13), 2.Habanera (da Georges Bizet "Carmen"), 3.Pastorale (da Jean-Baptiste Weckerlin), 4.Serenata di Arlecchino (da Ruggero Leoncavallo "Pagliacci"), 5.Canzone di Shepherd (da Gioachino Rossini "Guglielmo Tell"), 6.Canzone gitana (da Aleksej Nikolajevich Verstovskij), 7.Da dove apparve? (da Semjon Stepanovich Gulak-Artemowskij, duetto di Odarka e Karas da "Saporoshhez sa dunajem"), 8.Sul serio, lo dirò alla mamma e 9.Il piccolo Sarafan (da Aleksandr Lhvovich Gurijljov), 10.Cosa c´è di bello nella nostra strada, 11.Storia comica, 12.Granada e 13.Stato febbrile (da Aleksandr Serghejevich Dargomyzhskij), 14.Gopak, 15.Parasya’s Dumka e 16.Aria di Khivrya (da Modest Petrovich Musorgskij "La fiera di Sorocinskij"), 17.Canzone del mercante vichingo (da Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov "Sadko"), 18.Sono seduto su una piccola roccia (da Mikhail Mikhajlovich Ippolitov-Ivanov), 19.Canzone di Shchors (da Matvei Blanter), 20.Canzone del mare, 21.Canzone di Anyuta, 22.Vento, canta per noi e 23.Oh, è buono (da Isaak Iosifovich Dunajevskij), 24.Non toccarci! (da Georgij Milijutin), 25.Quella non è una nuvola tempestosa (da Dmitrij & Daniil Pokrass), 26.Addio (da Daniil Pokrass), 27.La canzone di una ragazza (da David Pritsker), arrangiamenti per concerti di voce e pianoforte sul fronte di Leningrado
> 14 Luglio 1941, Lunedì
il compositore Dmitrij Dmitrjevich Shostakovich termina a Leningrado le partiture di "Kljatva Narkomuj" ("La promessa al commissario del popolo"), canzone (moderato) per basso, coro e pianoforte, testo di Vissarion Sajanov; di "Pesnija gvardeiskoi divisii" ("Canto per il reggimento delle Guardie"), canto di marcia (allegro comodo) per basso, coro misto e pianoforte, testo di Lev Rakhmiljevich e di Ventisette romanze e canzoni: 1.Trinklied con violoncello (da Ludwig van Beethoven, op.108 n.13), 2.Habanera (da Georges Bizet "Carmen"), 3.Pastorale (da Jean-Baptiste Weckerlin), 4.Serenata di Arlecchino (da Ruggero Leoncavallo "Pagliacci"), 5.Canzone di Shepherd (da Gioachino Rossini "Guglielmo Tell"), 6.Canzone gitana (da Aleksej Nikolajevich Verstovskij), 7.Da dove apparve? (da Semjon Stepanovich Gulak-Artemowskij, duetto di Odarka e Karas da "Saporoshhez sa dunajem"), 8.Sul serio, lo dirò alla mamma e 9.Il piccolo Sarafan (da Aleksandr Lhvovich Gurijljov), 10.Cosa c´è di bello nella nostra strada, 11.Storia comica, 12.Granada e 13.Stato febbrile (da Aleksandr Serghejevich Dargomyzhskij), 14.Gopak, 15.Parasya’s Dumka e 16.Aria di Khivrya (da Modest Petrovich Musorgskij "La fiera di Sorocinskij"), 17.Canzone del mercante vichingo (da Nikolaj Andrejevich Rimskij-Korsakov "Sadko"), 18.Sono seduto su una piccola roccia (da Mikhail Mikhajlovich Ippolitov-Ivanov), 19.Canzone di Shchors (da Matvei Blanter), 20.Canzone del mare, 21.Canzone di Anyuta, 22.Vento, canta per noi e 23.Oh, è buono (da Isaak Iosifovich Dunajevskij), 24.Non toccarci! (da Georgij Milijutin), 25.Quella non è una nuvola tempestosa (da Dmitrij & Daniil Pokrass), 26.Addio (da Daniil Pokrass), 27.La canzone di una ragazza (da David Pritsker), arrangiamenti per concerti di voce e pianoforte sul fronte di Leningrado

Vai alla pagina: 1 | 2 |