L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 122

< Precedente
Pagina 1 di 5
Successiva >

> 17 Febbraio 1794, Lunedì
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Saffo o sia I riti d'Apollo Leucadio", dramma per musica in 2 atti e 23 scene di Johann Simon (Giovanni Simone) Mayr, libretto di Antonio Simeone Sografi, dirige Michele Dall'Agata, maestro del coro Ignazio Granatelli, regia del conte Alessandro Ercole Pepoli, scenografia di Antonio Mauro {soprano Marianna Vinci (Saffo), sopranista Girolamo Crescentini (Faone), tenore Matteo Babini (Alcéo)} e repliche di "Ati", gran ballo eroico pantomimo in 3 atti di Giacomo Onorati, soggetto, direzione e coreografia del compositore {ballerine Maria Eblain (Cibele), Maria Luigia Gervais (Sagaride), Francesca Coppini (1°genio) e Giuseppa Radaelli Pontini (2°genio), ballerini Antonio Silei (Aletto), Giuseppe Paracchino (Celeno) e Gaspare Ronzi (Ati)} e di "Il selvaggio generoso", ballo pantomimo in 3 parti e 31 scene di Giacomo Onorati, soggetto, direzione e coreografia del compositore {ballerine Maria Eblain (Zulma) e Maria Luigia Gervais (Jarika), ballerini Giuseppe Depetris (Moulf), Giuseppe Paracchino (Melk) e Gaspare Ronzi (Inkle)}
> 15 Agosto 1794, Venerdì
première nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Saffo o sia Il salto di Leucade", ballo mitologico in 5 atti di Gaetano Gioia, soggetto e coreografia del compositore, dirige Nicola Festa, scenografia di Domenico Chelli
> 15 Agosto 1806, Venerdì
prima rappresentazione nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Merope" ("Merope e Polifonte"), dramma serio per musica in 2 atti e 33 scene di Sebastiano Nasolini, libretto di Mattia Butturini [Botturini] (da Pietro Metastasio), dirige Nicola Festa, scenografia di Luigi Tasca {soprani Teresa Corelli (Ismene), Laurença Nunes Correia "Lorenza Correa" (Merope) e "en travesti" Marianna Bossi (Timante), contraltista Giuseppe Tassini (Nearco/Polidoro), tenori Francesco Fiorini/Domenico Mombelli (Polifonte) e Alessandro Roessler [Röysler] (Adrasto)} e première di "Saffo o sia Il salto di Leucade", ballo eroico pantomimo in 3 atti di Gaetano Gioja {ballerine Luigia Chiari (Saffo), Carolina Chiari (Rodope), Marianna Serpos Brendi (Cleonice), Carolina Majorano (Cleide) e Raffaella Tarzia (Dorilla), ballerini Luigi Marchi (Eutilio) e Domenico Serpos (Faone)}
> 26 Novembre 1807, Giovedì
première nel Teatro Valle di Roma di "Saffo in Leucade" ("Ecco il tempio bramato, ecco la meta"), cantata per musica in 1 parte di Domenico Marulli, libretto di Giuseppe Alborghetti, scenografia di Luigi Tasca {soprano Carlotta Haeser (Saffo)}
> 26 Novembre 1808, Sabato
prima esecuzione assoluta nel Teatro Valle di Roma di "Saffo in Leucade", scena lirica (cantata) in 1 attoa per voce e orchestra di Domenico Marulli, testo di Giuseppe Alborghetti {soprano Charlotte Häser-Vera [Carlotta Haeser]}
> 30 Giugno 1817, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro Valle di Roma di "La poetessa Saffo al salto di Leucade" ("Saffo in Leucade"), scena lirica (cantata) in 1 atto per voce e orchestra di Francesco Morlacchi, libretto di Giuseppe Alborghetti, scenografia di Camillo Righi {contralto Maria "Marietta" Marcolini (Saffo)}
> 26 Gennaio 1819, Martedì
premières nel Teatro alla Scala di Milano di ""Gl'Illinesi"", melodramma serio in 2 atti di Francesco Basili (Basily), libretto di Felice Romani, dirige Alessandro Rolla (1° violino), maestro al cembalo Vincenzo Lavigna, maestro del coro Gaetano Bianchii, scenografia di Alessandro Sanquirico {soprani Francesca Festa-Maffei/Teresa Gioja (Irza) e ""en travesti"" Violante Camporesi/Serafina Rubini De Santis/Lutgard Annibaldi (Guido), tenori Gaetano Crivelli (Monreal), Alessandro De Angeli/Giovanni Carlo Berretta (guerriero) e Francesco Antonio Biscottini (Arzame), basso Giovanni Lajner (Zamoro)}; di ""Saffo"", balletto di Paolo Brambilla su musiche di vari autori, soggetto e coreografia di Gaetano Gioja e di ""Capriccio e buon cuore"", balletto di Paolo Brambilla su musiche di vari autori, soggetto e coreografia di Filippo Bertini {ballerine Maria Conti, Maria Bocci e Celestina Viganò, ballerini Carlo Lachouque, Filippo Ciotti, Giovanni Baranzoni, Nicola Molinari, Giuseppe Bocci, Luigi Costa e Giovanni Francolini}
> 22 Marzo 1834, Sabato
première (successo) nello Stadsschouwburg (en Leidse Plein) di Amsterdam di "Sappho" ("Saffo"), dramma lirico in 3 atti di Johannes Bernardus van Bree, libretto danese di Jacob van Lennep, traduzione olandese
> 29 Novembre 1840, Domenica
première (successo) nel Real Teatro San Carlo di Napoli di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Antonio Farelli, scenografia di Angelo Belloni, Luigi Gentile, Gaetano Sandri, Raffaele Mattioli, Nicola "Nicoletto" Pellandi, Domenico Ferri, Leopoldo Galluzzi e Francesco Bertoletti [Bortoletti] {soprano Anna Salvetti (Dirce), mezzosoprani Franzilla Göhringer Pixis-Minofrio (Saffo) e Eloisa Buccini (Climene), tenori Gaetano Fraschini (Faone), Berardo Calvari Winter () e Ettore Marcucci (), baritono Giovanni Orazio Cartagenova (Alcandro), bassi Michele Benedetti (Lisimaco) e Napoleone Rossi (Ippia)}
> 8 Novembre 1841, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro Valle di Roma di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Benedetto Romanini (1° violino), concertatore Filippo Bornia, scenografia di Annibale Angelini e Carlo Bazzani {soprani Marietta Napoleona Vellani Albini (Saffo) e Teresa Massia (Dirce), contralto Marietta Taglioni (Climene), tenori Ettore Marcucci (Faone) e Antonio Vergani (Ippia), baritono Pietro Balzar (Alcandro), basso Giuseppe Bien (Lisimaco)}
> 9 Novembre 1841, Martedì
prima rappresentazione nel Teatro Grande di Trieste di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (atti) di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame) {soprano (Dirce), mezzosoprano (Saffo), contralto (Climene), tenori (Faone) e (Ippia), baritono (Alcandro), basso (Lisimaco)}
> 26 Dicembre 1841, Domenica
prima rappresentazione nel Teatro Carlo Felice di Genova di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), maestro del coro Gaetano Dentice {soprani Giuseppina Strepponi (Saffo) e Annetta Audisio (Dirce), contralto Carolina Imoda (Climene), tenori Nicola Ivanoff (Faone) e Giuseppe Mercuriali (Ippia), baritono Natale Costantini (Alcandro), basso Francesco Canetta (Lisimaco)} e première di "Ruggero in Palestina", balletto di Livio Morosini, soggetto e coreografia del compositore
> 26 Dicembre 1841, Domenica
prima rappresentazione nel Teatro Filarmonico di Verona di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Carlo Sampietro (1° violino), maestro al cembalo Pietro Candio, maestro del coro Pietro Lenotti, coreografia di Augusto Huss, scenografia di Luca Gandaglia {soprani Rita Gabussi De Bassini (Saffo) e Marietta Laghi (Dirce), contralto Amalia Popy (Climene), tenori Carlo Guasco (Faone) e Alessandro Cavirani (Ippia), baritono Antonio Superchi (Alcandro), basso Luigi Biondi (Lisimaco)} e première di "Ruggero in Palestina", balletto di Livio Morosini, soggetto e coreografia del compositore
> 26 Dicembre 1841, Domenica
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Maria d'Inghilterra", gran ballo eroico in 6 atti di Cesare Ferrarini, soggetto e coreografia di Emanuele Viotti, dirige Antonio Gallo (1° violino) {ballerine Paolina Monti (Maria), Assunta Razzanelli (Giovanna), Rosa Ravaglia e Luigia Groll (passo a tre), ballerini Francesco Baratti (Bonifacio), Antonio Coppini (Raimondo), Luigi Costa (Talbot), Giuseppe Rotta (Giovanni), Francesco Menegazzi (Roberto), Francesco Rosati e Federico Sales (passo a tre)} e prima rappresentazione di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Gaetano Mares (1° violino), sostituto Gaetano Fiorio, maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano, violino di spalla Luigi Balestra, scenografia di Pietro Venier {soprani Teresa Cucchi (Dirce) e Fanny Goldberg (Saffo), contralto Ida Bertrand (Climene), tenore Antonio De Val [Deval] (Faone), baritono Filippo Coletti (Alcandro), bassi Gaetano Salani (Lisimaco) e Giovanni Battista Perli (Ippia)}
> 5 Febbraio 1842, Sabato
première nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Elena di Lepanto", gran ballo eroico in 5 atti di Ferdinando Gualtieri, soggetto e coreografia di Emanuele Viotti, dirige Antonio Gallo (1° violino) {ballerine Paolina Monti (Elena), Assunta Razzanelli (Caido), Rosa Ravaglia e Luigia Groll (passo a tre), ballerini Luigi Costa (Diodato), Antonio Coppini (Zima), Carlo Scavia (Costa), Antonio Barati (Solimano), Francesco Magri (Alì), Bortolo Sani (dervis) e Francesco Rosati (passo a tre)} e replica di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Gaetano Mares (1° violino), sostituto Gaetano Fiorio, maestro al cembalo e del coro Luigi Carcano, violino di spalla Luigi Balestra, scenografia di Pietro Venier {soprani Teresa Cucchi (Dirce) e Fanny Goldberg (Saffo), contralto Ida Bertrand (Climene), tenore Antonio De Val (Faone), baritono Filippo Coletti (Alcandro), bassi Gaetano Salani (Lisimaco) e Giovanni Battista Perli (Ippia)}
> 15 Marzo 1842, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Ventadour du Théâtre-Italien (Théâtre des Italiens) di Parigi di "Saffo" ("Sapho"), tragedia lirica in 3 parti (1.La couronne olympique, 2.Mariage de Phaon, 3.Le rocher de Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), scenografia di Domenico Ferri {soprani Giulia Grisi (Sapho) e (Dircée), contralto Emma Albertazzi (Climène), tenori Giovanni Matteo Mario (Phaon) e (Ippia), baritono Antonio Tamburini (Alcandre), basso (Lysimaque)}
> 29 Marzo 1842, Martedì
prima rappresentazione (per le nozze tra Vittorio Emanuele di Savoia e Maria Adelaide d'Asburgo) nel Teatro Regio di Torino di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (atti) di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Giovanni Battista Polledro (1° violino), sostituto Giuseppe Ghebart, maestro al cembalo Luigi Fabbrica, maestro del coro Giulio Buzzi {soprani Desiderata Derancourt (Saffo) e Lucrezia Micciarelli (Dirce), contralto Maria Shaw (Climene), tenore Lorenzo Salvi (Faone), bassi Filippo Colini (Alcandro), Faustino Lonati (Lisimaco) e Luigi Bottagisi (Ippia)} e première di "Zoraide", ballo romantico in 5 parti di Luigi Astolfi, soggetto e coreografia del compositore {ballerine Ester Ravina (Zoraide) e Marietta Bellone (Ines), ballerini Guglielmo Bellone (Boabdil), Augusto Bellone (Alì), Domenico Ronzani (Abdenhamet), Giorgio Deagostini (Alamar), Angelo Cuccoli (Lara) e Gioachino Coppini (Fernando)} e un Passo a due {ballerina Luigia Groll, ballerino Antonio Schion}, scenografie di Luigi Vacca e Carlo Scioli
> 3 Ottobre 1842, Lunedì
prima rappresentazione nel Teatro Comunale di Bologna di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Giuseppe Manetti (1° violino), maestro del coro Gaetano Gaspari, concertatore e al cembalo Federico Dallari [Dallara], scenografia di Saverio Fantoni, Giuseppe Bortolotti, Cesare Gandolfi, Raffaele Giorgi, Giuseppe Badiali e Luigi Martinelli {soprani Emilia Hallez (Saffo) e Maria Berti (Dirce), contralto (debutto) Marietta Alboni (Climene), tenori Giacomo Roppa (Faone) e Felice Rossi (Ippia), bassi Pietro Balzar (Alcandro) e Tobia Paglierini (Lisimaco)} e première di "Berengario II", ballo storico di Cesare Ferrarini, soggetto e coreografia di Emanuele Viotti, dirige Gaetano Malaguti (1° violino)
> 26 Dicembre 1842, Lunedì
première nel Nuovo Ducale Teatro di Parma di "Aly pascià di Giannina", ballo serio di Giovanni Galzerani, soggetto e coreografia del compositore, dirige Giuseppe Carlucci {ballerina Augusta Priora Pechen, mima Annetta Ramaccini Blasi, ballerino Egidio Priora, mimo Luigi Costa} e prima rappresentazione di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), concertatore Ferdinando Orlandi, maestro del coro Giuseppe Barbacini, scenografia di Nicola Aquila {soprani Emilia Hallez (Saffo) e Teresa Biaggi (Dirce), contralto Rachele Lucchini (Climene), tenori Gaetano Baldanza (Faone) e Felice Rossi (Ippia), baritono Luigi Valli (Alcandro), basso Gaetano Salani (Lisimaco)} e première di "Aly pascià di Giannina", ballo serio di Giovanni Galzerani, soggetto e coreografia del compositore, dirige Giuseppe Carlucci {ballerina Augusta Priora Pechen, mima Annetta Ramaccini Blasi, ballerino Egidio Priora, mimo Luigi Costa}, dirige Nicola De Giovanni
> 23 Marzo 1843, Giovedì
prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Saffo" ("Sapho"), tragedia lirica in 3 parti (1.A coroa olympica, 2.As nupcias de Phaon, 3.O salto de Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Francesco Schira, maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani Emilia Boldrini (Sapho) e Anna Mollo (Dirce), mezzosoprano Teresa Fasciotti (Clymene), tenori Luigi Ferretti (Phaon) e Antonio Vergani (Hyppia), baritono Natale Costantini (Alcandro) e José Ramonda (Lysimacho)}
> 29 Luglio 1843, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Civico di Perugia di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Nicola Petrini Zamboni (1° violino), maestro del coro Francesco Sabatini, concertatore Domenico Concordia, scenografia di Luigi Angelini e Nicola Benvenuti {soprani Felicita Forconi (Saffo) e Enrichetta Palmucci (Dirce), contralto Ida Bertrand (Climene), tenori Giovanni Paganini (Faone) e Tito Palmieri (Ippia), baritono Luigi Rinaldini (Alcandro), basso Francesco Cresci (Lisimaco)} e première di "Sofia di Moscovia", balletto di Antonio Monticini, soggetto e coreografia del compositore
> 21 Novembre 1843, Martedì
ripresa (per l'Accademia dei Fulgidi) nell'Imperial Real Teatro Rossini di Livorno di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (atti) di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame) {soprani Luigia Dalla Noce (Saffo) e Chiara Bertolini Raffaelli "la Ciuffa" (Dirce), contralto Eloisa Buccini (Climene), tenori Eugenio Musich (Faone) e Ettore Caggiati (Ippia), bassi Luigi Salandri (Alcandro) e Emilio Bianchi (Lisimaco)}
> 26 Dicembre 1843, Martedì
prima rappresentazione (per l'Accademia) nel Teatro dei Ravvivati di Pisa di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame), dirige Carlo Giacomelli, concertatore Francesco Zannetti, regia di Francesco Broccardi, scenografia di Francesco Gianni {soprani Teresina Brambilla (Saffo) e Gaspara Gobbetti (Dirce), contralto Eloisa Buccini (Climene), tenori Andrea Castellan (Faone) e Francesco Rossi (Ippia), baritono Luigi Salandri (Alcandro), basso Demetrio Masselli (Lisimaco)}
> 29 Ottobre 1844, Martedì
ripresa nel Teatro alla Scala di Milano di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame) {soprani Rita Gabussi De Bassini (Sapho) e (Dirce), mezzosoprano (Clymene), tenori (Phaon) e (Hyppia), baritono (Alcandro), basso (Lysimacho)}
> 26 Dicembre 1844, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Grande di Brescia di "Saffo", tragedia lirica in 3 parti (1.La corona olimpica, 2.Le nozze di Faone, 3.Il salto di Leucade) e 17 scene di Giovanni Pacini, libretto di Salvatore Cammarano (da Franz Grillparzer e da Pietro Beltrame) {soprani Fortunata Tedesco (Saffo) e Carlotta Sirombo (Dirce), contralto Teresa Fasciotti (Climene), tenori Carmelo Della Longa (Faone) e Gaetano Bailini (Ippia), baritono Angelo Alba (Alcandro), basso Faustino Lonati (Lisimaco)} e première di "Giaffar", balletto di Pietro Raimondi, soggetto e coreografia di Michele D'Amore

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |