L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 105

< Precedente
Pagina 1 di 5
Successiva >

> 11 Aprile 1874, Sabato
anteprima parziale in concerto nel teatro privato di Pauline García-Viardot a Croissy (Parigi) del 2° atto di "Samson et Dalila" op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico Pauline García-Viardot (Dalila), tenori lirico-eroico Charles-Auguste Nicot (Samson), baritono di carattere Numa Auguez (Grand prêtre), pianista il compositore}
> 20 Agosto 1874, Giovedì
première parziale privata nell'abitazione di Pauline García-Viardot a Parigi del 2° atto di "Samson et Dalila" op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico Pauline García-Viardot (Dalila), tenori lirico-eroico (Samson) e (messager/1°philistin), baritono di carattere Numa Auguez (Grand prêtre), bassi di carattere (Abimélech) e (vieil hébreu/2°philistin)}
> 25 Marzo 1875, Giovedì
première parziale in concerto (per i Concerts Colonne) nel Théâtre-Lyrique du Châtelet di Parigi del 1° atto di "Samson et Dalila" op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Édouard Colonne {mezzosoprano drammatico Bruaut (Dalila), tenori lirico-eroico Victor Caisso (Samson), (messager) e (1°philistin), baritono di carattere Adolphe-Théophile Manoury (Grand prêtre), bassi di carattere (Abimélech), (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 2 Dicembre 1877, Domenica
première nel Deutsches Nationaltheater (Hoftheater) di Weimar di "Simson und Delila" ("Samson et Dalila") op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione tedesca di Richard Pohl, dirige Eduard Lassen {mezzosoprano drammatico Auguste von Müller (Delila), tenori lirico-eroico Franz Férenczy (Simson), Winiker (Bote) e Karl Knopp [Kopp] (1°Philister), baritoni di carattere Hans Feodor von Milde (Oberpriester) e di carattere Dengler (Abimelech), bassi Adolf Hennig (alter Hebräer) e Felix Schmidt (2°Philister)}
> 14 Marzo 1882, Martedì
prima rappresentazione nello Stadttheather (Staatsoper) di Amburgo di Amburgo di "Simson und Delila" ("Samson et Dalila") op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione tedesca di Richard Pohl {mezzosoprano drammatico (Dalila), tenori lirico-eroico (Simson), (Bote) e (1°Philister), baritono di carattere (Oberpriester), bassi di carattere (Abimelech), (alter Hebräer) e (2°Philister)}
> 3 Marzo 1890, Lunedì
prima rappresentazione (successo) nel Théâtre des Arts di Rouen di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Gabriel Marie {soprano drammatico Carlotta Bossi [Bossy] (Dalila), tenori lirico-eroico Jean-Alexandre Talazac (Samson), Emanuele [Emmanuel] Lafarge (messager) e (1°philistin), baritoni di carattere [nome ignoto] Mondaud (Grand Prêtre) e di carattere Jacques Bouhy (Abimélech), bassi Armand-George Vérin (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 31 Ottobre 1890, Venerdì
prima rappresentazione per l'inaugurazione del Théâtre-Lyrique de l'Eden di Parigi di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Gabriel Marie {mezzosoprano drammatico Rosine Bloch (Dalila), tenori lirico-eroico Jean-Alexandre Talazac (Samson), Emanuele [Emmanuel] Lafarge (messager) e (1°philistin), baritoni di carattere [nome ignoto] Mondaud (Grand Prêtre) e di carattere Jacques Bouhy (Abimélech), bassi (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 9 Gennaio 1891, Venerdì
prima rappresentazione nel Grand-Théâtre di Lione di ""Samson et Dalila"" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico (Dalila), tenori lirico-eroico (Samson), (messager) e (1°philistin), baritono di carattere (Grand Prêtre), bassi di carattere (Abimélech), (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 10 Aprile 1891, Venerdì
prima rappresentazione nella Salle Beauveau du Grand Théâtre di Marsiglia di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico (Dalila), tenori lirico-eroico (Samson), (messager) e (1°philistin), baritono di carattere (Grand Prêtre), bassi di carattere (Abimélech), (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 15 Marzo 1892, Martedì
prima rappresentazione nella Salle Garnier del Théâtre du Casino (Opéra) di Montecarlo di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Léon Jehin, regia di E.Bias {contralto drammatico Marie-Blanche Deschamps-Jehin (Dalila), tenori lirico-eroico Pierre-Marius-Victor Jourdan (Samson), Albert Paillard (messager) e Gogny (1°philistin), baritoni di carattere (Grand Prêtre) e di carattere Pietro Ughetto (Abimélech), basso (vieil hébreu/2°philistin), Falchieri, Rebuffat, Perrier}
> 25 Marzo 1892, Venerdì
prima rappresentazione in concerto nella Carnegie Hall (55th Street/7th Avenue) di New York di "Samson et Dalila" ("Samson and Delilah") op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico (Delilah), tenori lirico-eroico (Samson), (messenger) e (1°philistine), baritono di carattere Eugène Oudin (High priest), bassi di carattere (Abimelech), (old hebrew) e (2°philistine)}
> 26 Marzo 1892, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Pagliano di Firenze di "Sansone e Dalila" ("Samson et Dalila") op.47, opera (1° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione italiana di Angelo Zanardini, dirige Rodolfo Ferrari {mezzosoprano drammatico Emma Steinbach (Dalila), tenori lirico-eroico Tobia Bertini (Sansone), (messaggero) e (1°filisteo), baritono di carattere Virgilio Blasi (Sommo sacerdote), bassi di carattere Osvaldo Bottero (Abimelecco), Raffaele Terzi (vecchio ebreo) e (2°filisteo)}
> 23 Novembre 1892, Mercoledì
prima rappresentazione nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri (con la "Danse des prêtresses-Bacchanale") di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Édouard Colonne, regia di Raoul Lapissida, coreografia di Joseph Hansen, scenografia di Eugène-Louis Carpezat, Amable Petit e Eugène-Benoît Gardy {contralto drammatico Marie-Blanche Deschamps-Jehin (Dalila), tenori lirico-eroico Edmond Vergnet (Samson) e Gallois (messager), baritoni di carattere Jean-Louis Lassalle (Grand Prêtre) e Pierre-Marie Laurent (1°philistin), bassi di carattere René Fournets (Abimélech), Marius Chambon (vieillard hébreu) e Charles Douaillier (2°philistin), ballerine Laus e Torri}
> 4 Gennaio 1893, Mercoledì
prima rappresentazione nella French Opera House di New Orleans di ""Samson et Dalila"" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico (Dalila), tenori lirico-eroico (Samson), (messager) e (1°philistin), baritono di carattere Maurice-Arnold Renaud (Grand Prêtre), bassi di carattere (Abimélech), (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 8 Marzo 1893, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Sansone e Dalila" ("Samson et Dalila") op.47, opera-ballo (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione italiana di Angelo Zanardini, dirige Rodolfo Ferrari, maestro del coro Aristide Venturi, regia di Alberto Cherasco, coreografia di Giuseppe Conti, scenografia di Cesare Recanatini {mezzosoprano drammatico Elisa Persini (Dalila), baritoni Augusto Brogi (Sansone), di carattere Leone Fumagalli (Sommo sacerdote) e Ettore Brancaleoni (vecchio ebreo), basso di carattere Luigi Broglio (Abimelecco)}
> 25 Settembre 1893, Lunedì
prima rappresentazione in concerto nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "Samson and Delilah" ("Samson et Dalila") op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione inglese di Eugène Oudin {mezzosoprano drammatico (Delilah), tenori lirico-eroico (Samson), (messenger) e (1°philistine), baritono di carattere Eugène Oudin (High Priest), bassi di carattere (Abimelek), (old hebrew) e (2°philistine)}
> 8 Febbraio 1894, Giovedì
prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico (Dalila), tenori lirico-eroico (Samson), (messager) e (1°philistin), baritono di carattere (Grand Prêtre), bassi di carattere (Abimélech), (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 17 Gennaio 1895, Giovedì
ripresa nel Teatro alla Scala di Milano di ""Sansone e Dalila"" (""Samson et Dalila"") op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione italiana di Angelo Zanardini, dirige Rodolfo Ferrari, scenografia di Girolamo Fontana, Costantino Magni, Vittorio Rota, Luigi Sala e Carlo Songa {mezzosoprano drammatico Renée [Renata] Vidal (Dalila), tenori lirico-eroico Emanuele [Emmanuel] Lafarge (Sansone), (messaggero) e (1°filisteo), baritono di carattere Eugenio Lorrain (Gran sacerdote), bassi di carattere (Abimelecco), Michele Riera (vecchio ebreo) e (2°filisteo)}
> 8 Febbraio 1895, Venerdì
prima rappresentazione nel Metropolitan Opera House di New York di "Samson et Dalila" ("Samson and Delilah") op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Luigi Mancinelli {mezzosoprano drammatico Eugenia Mantelli (Delilah), tenori lirico-eroico Francesco Tamagno (Samson), (messenger) e (1°philistine), bassi di carattere Pol Plançon (High Priest), di carattere Giuseppe Campanari (Abimelech), (old hebrew) e (2°philistine)}
> 13 Febbraio 1896, Giovedì
ripresa nella Salle Garnier del Théâtre du Casino (Opéra) di Montecarlo di "Samson et Dalila" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), dirige Léon Jehin, regia di Raoul Gunsbourg {contralto drammatico Marie-Blanche Deschamps-Jehin (Dalila), tenore lirico-eroico Francesco Tamagno (Samson), baritono di carattere (Grand Prêtre), bassi di carattere Henri Stamler (Abimélech) e Vinche (vieil hébreu)}
> 13 Agosto 1896, Giovedì
prima rappresentazione nel Teatro Solís di Montevideo di "Sansone e Dalila" ("Samson et Dalila") op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione italiana di Angelo Zanardini, dirige Edoardo Mascheroni, sostituto Pietro Nepoti, maestro di banda Guglielmo Bellucci, maestro del coro Achille Clivio, regia di Rinaldo Rossi, coreografia di Cesare Conti {mezzosoprano drammatico Virginia Guerrini (Dalila), tenori lirico-eroico Francesco Tamagno (Sansone) e Leopoldo Signoretti (messaggero/filisteo), baritono di carattere Edoardo Camera (Sommo sacerdote), bassi di carattere Giuseppe De Grazia (Abimelecco) e Remo Ercolani (vecchio ebreo)}
> 6 Gennaio 1897, Mercoledì
prima rappresentazione nel Teatro Regio di Torino di ""Sansone e Dalila"" (""Samson et Dalila"") op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione italiana di Angelo Zanardini, dirige Arturo Toscanini, maestro del coro Pietro Nepoti, scenografia di Ugo Gheduzzi e Alfonso Goldini {mezzosoprano drammatico Alice Cucini/Irma De Spagni (Dalila), tenori lirico-eroico Hector Dupeyron (Sansone), Giovanni Paroli (messaggero) e F.Listello (1°filisteo), baritono di carattere Giovanni Polese (Sommo sacerdote), bassi di carattere G.D'Arrigo (Abimelecco), Michele Mazzara (vecchio ebreo) e Felice Foglia (2°filisteo)}
> 9 Gennaio 1897, Sabato
prima rappresentazione nel Gran Teatro del Liceu di Barcellona di ""Samson et Dalila"" op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire) {mezzosoprano drammatico (Dalila), tenori lirico-eroico (Samson), (messager) e (1°philistin), baritono di carattere (Grand Prêtre), bassi di carattere (Abimélech), (vieil hébreu) e (2°philistin)}
> 16 Gennaio 1897, Sabato
prima rappresentazione nel Teatro Regio di Parma di ""Sansone e Dalila"" (""Samson et Dalila"") op.47, opera (2° versione) in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire (da Voltaire), traduzione italiana di Angelo Zanardini, dirige Giovanni Zuccani, maestro del coro Augusto Franzoni, regia di Giuseppe Cecchetti, scenografia di Ercole Sormani {mezzosoprano drammatico Erina Borlinetto (Dalila), tenori lirico-eroico Tobia Bertini (Sansone), Antonio Lovato (messaggero) e Tommaso Barbieri (1°filisteo), baritono di carattere Lelio Casini (Gran sacerdote), bassi di carattere Tancredi Bellusi (Abimelecco/vecchio ebreo) e Ercole Masini (2°filisteo)}
> 15 Febbraio 1897, Lunedì
première nel Teatro Eslava di Madrid di "¡Simón es un lila!", zarzuela in 1 atto di Luis Arnedo Muñoz (parodia di "Samson et Dalila" op.47, opera in 3 atti e 4 quadri di Camille Saint-Saëns, libretto di Ferdinand Lemaire), libretto di Enrique López Marín (da Ferdinand Lemaire) {soprano (Camila), tenore (Simón)}

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |