L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 200.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Le Effemeridi di Giovedì 2 Febbraio 2023

< Precedente
Pagina 1 di 5
Successiva >

> 2 Febbraio 1563, Giovedì
prima esecuzione assoluta nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma di "Hodie beata Virgo" ("In festo Purificationis Beatæ Mariæ"), antifona di Giovanni Pierluigi da Palestrina
> 2 Febbraio 1584, Giovedì
nasce a Mantova il tenore Francesco Campagnolo (Compagnolo)
> 2 Febbraio 1673, Giovedì
muore nel convento di Oliva (Oliwa, Danzica) il compositore e cantante Caspar (Kaspar) Förster (Foerster, Forsterus, Forster) jr.
> 2 Febbraio 1708, Giovedì
prima esecuzione assoluta nel Palazzo Bonelli di Roma di "Donna, che in ciel di tanta luce splendi" HWV.233, cantata sacra italiana in sol minore in 9 numeri per soprano, coro misto a 4 voci, 2 violini, viola e basso continuo di Georg Friedrich Händel, testo di anonimo
> 2 Febbraio 1719, Giovedì
nasce (dal compositore William) a Wells (Somerset) il compositore liturgico e organista John Broderip
> 2 Febbraio 1730, Giovedì
première nel Teatro San Bartolomeo di Napoli di "Semiramide riconosciuta" ("Semiramide"), dramma per musica (opera seria) in 3 atti di Leonardo Leo, libretto di Pietro Metastasio, revisone di Carlo De Palma {soprano · (Tamiri), sopranisti · (Mirteo) e · (Scitalce/Idreno), contralto · (Semiramide), contraltista · (Sibari), tenore · (Ircano)}
> 2 Febbraio 1741, Giovedì
première nella Chiesa di San Firenze di Firenze di "Isacco figura del Redentore", oratorio in 2 parti di Giovanni Nicola Ranieri Redi, libretto di Pietro Metastasio
> 2 Febbraio 1747, Giovedì
muore a Danzica il compositore e organista Daniel Magnus Gronau
> 2 Febbraio 1747, Giovedì
muore a Barcellona il compositore Francisco Valls
> 2 Febbraio 1775, Giovedì
primo concerto (per i Concert Spirituels) nella Salle des Machines du Palais des Tuileries a Parigi dei compositori Carl Stamitz (violino) e Anton Stamitz (viola)
> 2 Febbraio 1786, Giovedì
prima esecuzione assoluta nell´Hoftheater di Salisburgo dei 6 Menuettini tedeschi (1° serie) P72 per orchestra di Michael Haydn
> 2 Febbraio 1786, Giovedì
première nel seminario "Zu den Wengen" di Ulm (Baviera) di "Der zum Bischof geweihte Köhler", Singspiel di Joseph Lederer, libretto del compositore
> 2 Febbraio 1786, Giovedì
première a Biberach an der Riß (Württemberg) di "Die treuen Köhler", operetta in 2 atti di Justin Heinrich Knecht, libretto di Gottlob Ephraim Heermann
> 2 Febbraio 1792, Giovedì
première nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "The Magician no Conjurer" op.7, opera di Joseph Mazzinghi, libretto di R.Merry
> 2 Febbraio 1797, Giovedì
première nel Theatre Royal, Drury Lane di Londra di "A Friend in Need", intrattenimento musicale in 1 atto di Michael Kelly, libretto di Prince Hoare
> 2 Febbraio 1804, Giovedì
nasce a Praga il compositore, pianista e direttore d´orchestra Karel "Leopold Eugen" Mechura (Miechura)
> 2 Febbraio 1815, Giovedì
il compositore Franz Schubert termina a Vienna la partitura di "Auf einen Kirchhof" ("Sei gegrüsst, geweihte Stille") D.151, Lied in la maggiore (langsam) per voce e pianoforte, testo di Franz von Schlechta
> 2 Febbraio 1826, Giovedì
nasce a Parigi il pianista e didatta Napoléon Alexandre Morhange "Alkan"
> 2 Febbraio 1826, Giovedì
nasce a Amburgo la pianista e compositrice Louise Langhans Japha
> 2 Febbraio 1826, Giovedì
première nel Ceské Národní Divadlo (Teatro Nazionale Céco) di Praga di "Dráteník" ("Der Drahtbinder", "Il calderaio") op.1, Singspiel (prima opera céca) in 2 atti di Frantishek Jan Shkroup, libretto di Josef Krasolav Shmelenskÿ [Chmelenskÿ] {soprani · (Rüzhena) e · (Lidushka), tenori · (Vojtech) e Frantishek Jan Shkroup (Dráteník), baritoni · (Kvetenskÿ) e · (Lána), basso · (Kül), mimo (Hranatÿ}
> 2 Febbraio 1832, Giovedì
nasce a Kaaden/Kadan (Boemia) il contralto Betty Engst
> 2 Febbraio 1832, Giovedì
prima rappresentazione nella Salle Favart du Théâtre-Italien (Comédie-Italienne, Théâtre des Italiens) di Parigi di "Il pirata", melodramma serio in 1 preludio e 2 atti di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani (da Walter Scott: "The Pirate", da Isidore J.S. Taylor ´Raimond´: "Bertrame ou Le pirate" e da Charles Robert Maturin & Charles Nordier: "Bertram or The Castle of Saint-Aldobrand"), dirige Vincenzo Lavigna, scenografia di Domenico Ferri {soprani Wilhelmine Schröder-Devrient (Imogene) e Carolina Ungher-Sabatier (Adele), tenori Giovanni Battista Rubini (Gualtiero) e · (Itulbo), baritono Giovanni Santini (Ernesto), basso · (Goffredo)}
> 2 Febbraio 1837, Giovedì
nasce a Monaco il compositore, critico musicale, musicologo e direttore d´orchestra Maximilian "Max" Zenger
> 2 Febbraio 1837, Giovedì
prima rappresentazione (per il compleanno del granduca ereditario di Sassonia-Weimar) nella Großes Haus des Deutsches Nationaltheater di Weimar di "Das Zauberglöckchen" ("La clochette ou Le diable page"), opera fantastica in 3 atti di Ferdinand Hérold (col balletto finale op.s206 di Johann Nepomuk Hummel), libretto di Marie-Emmanuel-Guillaume-Marguerite "Léon" Théaulon de Lambert, traduzione tedesca di Georg Friedrich Treitschke
> 2 Febbraio 1837, Giovedì
première nel Teatr Wielki (Teatro Grande) di Varsavia di "Mimili czyli Styryjczycy" ("Mimili oder Die Steiermärker", "Mimili o Gli stiriani"), balletto di Józef Stefani, soggetto e coreografia di §, dirige il compositore

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |