L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Le Effemeridi di Giovedì 13 Maggio 2021

< Precedente
Pagina 1 di 4
Successiva >

> 13 Maggio 1688, Giovedì
il compositore Giacomo Cesare Predieri ottiene l´aggregazione come cantante nell´Accademia Filarmonica di Bologna
> 13 Maggio 1694, Giovedì
première nel Teatro San Bartolomeo di Napoli di "Bassiano o vero Il maggior impossibile" ("Il Bassiano ovvero Il maggior impossibile"), melodramma in 3 atti di Alessandro Scarlatti, libretto di Matteo Noris
> 13 Maggio 1723, Giovedì
première nel Teatro San Bartolomeo di Napoli di "Morano e Rosicca", intermezzo comico in 1 atto di Francesco Feo {mezzo-soprano Santa Marchesini (Rosicca), basso buffo Gioacchino Corrado (Morano)} per la replica di "Siface, Re di Numidia", dramma per musica in 3 atti di Francesco Feo, libretto di Pietro Metastasio (da Domenico David: "La forza della virtù") {soprano Marianna Benti-Bulgarelli "la Romanina" (Ismene), contralti "en travesti" Antonia Margherita Merighi (Erminio) e Caterina Levi (Libanio), contraltista Nicolò Grimaldi "Nicolini" (Siface), tenore Annibale Pio Fabri "Balino" (Orcano)}
> 13 Maggio 1734, Giovedì
nasce a Thuin (Olanda) il compositore e organista Sébastien-Joseph Robson
> 13 Maggio 1745, Giovedì
muore a Londra il compositore e librettista Charles Coffey
> 13 Maggio 1745, Giovedì
ripresa nell´Académie Royale de Musique et de Danse (Opéra, Grande Salle du Théâtre du Palais-Royal) di Parigi di "Zaïde, reine de Granade", opera-balletto eroico (4° versione) in 1 prologo e 3 atti di Joseph-Nicolas-Pancrace Royer, libretto dell´abbé Jacques-Michel Hurel de Lamarre (la Marre), dirige il compositore {soprani · (Zaïde) e · (Isabelle), tenori · (Octave) e · (Almanzor), baritono · (Zuléma), basso · (chef turc), ballerina ·, ballerino ·}
> 13 Maggio 1751, Giovedì
première nel Teatro del Palazzo Reale di Napoli di "Gli orti esperidi", azione teatrale (cantata per 5 voci) in 2 atti di Nicola Conforto, libretto di Pietro Metastasio {sopranista · ()}
> 13 Maggio 1756, Giovedì
nasce in Boemia il maestro di pianoforte e compositore Wojciech (Adalbert, Vojtech) Zywny (Zhivnÿ, Zhyvny, Ziwny, Zwiny)
> 13 Maggio 1773, Giovedì
première nell´Hoftheater di Bonn di "L´inganno scoperto overo Il conte Caramella", dramma giocoso in 3 atti di Andrea Lucchesi, libretto di Carlo Goldoni {soprano · (contessa), tenore · (conte), basso · (barone)}
> 13 Maggio 1779, Giovedì
prima esecuzione assoluta (per i Concert Spirituels) nella Salle des Machines du Palais des Tuileries di Parigi di "Lauda Jerusalem", mottetto "à grand chur" di Jean-Joseph Rodolphe, dirige il compositore
> 13 Maggio 1779, Giovedì
premières (per la Fiera dell´Ascensione) nel Teatro (Grimani) San Benedetto di Venezia di "La Circe", dramma per musica in 3 atti e 33 scene di Josef Myslivecek, libretto di Domenico Perrelli, scenografia di Girolamo & Domenico Mauro {soprani Cecilia Davies "l´Inglesina" (Circe) e Vittoria Moreschi Bolzani (Canente), sopranista Luigi Marchesi "Marchesini" (Ulisse), contraltista Gaetano Quistapace (Sabino), tenori Giacinto Perrone (Prisco) e Giuseppe Desirò (Clerinto)}; di "Il Corrado", balletto eroico pantomimo in 4 parti di Giacomo Onorati, soggetto e coreografia di Domenico Rossi {ballerine Giovanna Bassi (Teodora), Elena Dondi (Elisa), Maria Dondi (Marzia) e Maria Zuffi (Eudosia), ballerini Francesco Crespi (Foca), Carlo Dondi (Rusteno), Domenico Rossi (Corrado), Giacomo Tantini (Comneno) e Giovanni Battista Gianini (Rainero)} e di "Il feudatario in villeggiatura", ballo in 1 scena di Domenico Rossi, soggetto e coreografia del compositore
> 13 Maggio 1784, Giovedì
première nel Teatro Comunale di Gubbio (Perugia) di "Chi mi salva? ove fuggo?", poesia per musica in onore di San Ubaldo vescovo in 2 atti di Gregorio Ballabene, libretto di Carlo Ceccarelli {· (San Ubaldo), · (Amor Divino)}
> 13 Maggio 1784, Giovedì
première nel King´s Theatre in the Haymarket di Londra di "Le déserteur", balletto in 3 atti di Jean Bercher "Dauberval" (dall´opera comica in 3 atti di Pierre-Alexandre Monsigny), soggetto di Michel-Ange Sedaine, coreografia del compositore
> 13 Maggio 1790, Giovedì
premières (per la Fiera dell´Ascensione) nel Teatro (Venier) San Benedetto di Venezia di "Teodolinda", dramma per musica (opera seria) in 2 atti e 21 scene di Francesco Gardi, libretto di Gian Domenico Boggio, dirige Giuseppe Antonio Capuzzi (1° violino), scenografia di Francesco Fontanesi {soprani Anna Casentini-Borghi (Teodolinda) e Teresa Giurini (Ermelinda), sopranista Filippo Sassaroli (Agilulfo), contraltista Michele Cavanna (Rodoaldo), tenori Giuseppe Forlivesi (Minolfi) e Antonio Mora (Asprando)}; di "Antigona" (rifacimento di "Antigona ed Enone"), ballo tragico in 5 atti di Pierre Dutillieu, soggetto (da Sofocle: "Antigone") e coreografia di Gaetano Gioia e di "Ballo campestre", ballo di Gaetano Gioia, soggetto e coreografia del compositore
> 13 Maggio 1813, Giovedì
nasce a Boston il musicologo John Sullivan Dwight
> 13 Maggio 1813, Giovedì
première nel Leopoldstädter Theater (in der Leopoldstadt) di Vienna di "Medea", dramma musicale (en "travesti") in 3 atti di Franz Joseph Volkert, libretto di Joachim Périnet
> 13 Maggio 1813, Giovedì
prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Siface e Sofonisba", opera seria di Pietro Alessandro Guglielmi, libretto di Andrea Leone Tottola, dirige Marcos Antônio Portugal "Marc´Antonio Portogallo"
> 13 Maggio 1819, Giovedì
nasce a Nottingham (Nottinghamshire) il compositore liturgico Henry Farmer
> 13 Maggio 1819, Giovedì
nasce a Zditz/Zdice (Boemia) il Kapellmeister, trombonista e didatta Johann (Jan) Pavlis (Pawlis) I
> 13 Maggio 1819, Giovedì
prima rappresentazione nella Salle Louvois du Théâtre-Italien (Théâtre-Louvois, Théâtre Royal des Italiens) di Parigi di "L´inganno fortunato" ("L´inganno felice", "Heureux stratagème", "La tromperie heureuse"), farsa per musica (commedia sentimentale comica, opera buffa o semiseria) in 1 atto e 14 scene di Gioachino Rossini, libretto di Giuseppe Maria Foppa (da Giuseppe Palomba) {soprano Giuseppina Ronzi De Begnis (Giulia/Isabella), tenore Giulio Marco Bordogni (duca Bertrando), baritoni · (Ormondo) e buffo Vincenzo Graziani (Tarabotto), basso buffo Felice Pellegrini (Batone)}
> 13 Maggio 1819, Giovedì
ripresa nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Merope" ("La Merope"), dramma serio per musica in 2 atti di Marcos Antônio Portugal "Marc´Antonio Portogallo", libretto di Mattia Botturini, dirige José António Gomes Pinzetti {soprani Luigia Franconi (Merope) e Giustina Piacentini (Ismene), contralto "en travesti" Teresa Appiani (Merante-Egisto), tenori Luigi Mari (Polifonte) e Carlo Barlassina (Polidoro), baritono Francesco Barlassina (Adrasto), basso Angelo Ferri (Nearco)}
> 13 Maggio 1824, Giovedì
première nel Théâtre Feydeau (Salle Feydeau de lOpéra-Comique, Théâtre de Monsieur de la rue Feydeau) di Parigi di "Le pari de la duchesse D´Alençon", opera comica in 1 atto di Louis Chancourtois, libretto di Auguste Étienne Xavier Poisson de Lachabeaussière [La Chabeaussière], revisione di Hippolyte AntoineAdvenier de Fontenille
> 13 Maggio 1824, Giovedì
première nella 2° Salle du Théâtre de l´Ambigu-Comique (62, boulevard du Temple) di Parigi di "Le grenier du poète", commedia-vaudeville ("mêlée de couplets") in 1 atto di Louis Antoine Pierre Portelette "Louis Ponet", libretto di Benjamin Chevrillon "Antier"
> 13 Maggio 1824, Giovedì
prima esecuzione assoluta nel Kärntnertor Theater di Vienna della "Missa solemnis" op.123 in re maggiore (1.Kyrie, assai sostenuto, mit Andacht, 2a.Gloria in excelsis Deo, allegro vivace, 2b.Gratias agimus, meno allegro, 2c.Qui tollis, larghetto, 2d.Quoniam, allegro maestoso, 2e.In gloria Dei patris, allegro ma non troppo e ben marcato, 3a.Credo in unum Deum, allegro ma non troppo, 3b.Et incarnatus, adagio, andante, adagio espressivo, 3c.Et resurrexit, allegro, 3d.Credo in Spiritum Sanctum, allegro ma non troppo, allegretto ma non troppo, allegro con moto, grave, 4a.Sanctus, adagio mit Andacht, 4b.Pleni sunt coeli, allegro pesante, 4c.Osanna, presto, 4d.Praeludium, sostenuto ma non troppo, 4e.Benedictus, andante molto cantabile e non troppo mosso [con violino solo], 5a.Agnus Dei, adagio, 5b.Dona nobis pacem, allegretto vivace, Bitte um innern aund äussern Frieden, allegro assai, presto) per soprano, contralto, tenore, basso, coro misto a 4 voci, organo e orchestra di Ludwig van Beethoven {soprano Henriette Sontag, contralto Carolina Ungher-Sabatier, tenore Giovanni David, basso ·}
> 13 Maggio 1824, Giovedì
prima rappresentazione (per il compleanno di re João VI) nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "L´occasione fa il ladro ossia Il cambio della valigia", farsa (burletta per musica) in 1 atto di Gioachino Rossini, libretto di Luigi Prividali (da Eugène Scribe: "Le prétendu par hasard ou L´occasion fait le nom") {soprano Giuseppina Collini (Berenice), mezzosoprano Serafina Cândida (Ernestina), tenore António Chaves (conte Alberto), bassi Paolo Lembi (Don Eusebio), buffo Luigi Martinelli (Don Parmenione) e buffo Giacomo Calcina (Martino)} e ripresa di "Jove benefico", elogio drammatico per musica di João Evangelista Pereira da Costa, testo del compositore, dirige José António Gomes Pinzetti {soprano Giuseppina Collini (Pallas), tenore António Chaves (Marte), bassi Luigi Martinelli (Jupiter) ePaolo Lembi (Alcides)}, dirige José António Gomes Pinzetti

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 | 4 |