L'Almanacco di Gherardo Casaglia

ALMANACCO

Nel box sottostante è possibile effettuare una ricerca mirata su oltre 180.000 records, contenuti in archivio, di informazioni su tutta la musica.

Cerca un avvenimento:

  Data:    ,   Testo:   
Stringa   Parola Intera   Parte di parola



Occorrenze trovate: 1

< Precedente
Pagina 1 di 1
Successiva >

> 14 Gennaio 1966, Venerdì
première scenica nel Teatro Comunale di Bologna di "Il canto di Natale", opera in 1 atto (atto unico) di Lino Liviabella, libretto di Enzo L. Murolo (da Charles Dickens) {soprano Elvidia Ferracuti (), mezzosoprani Carmen Gonzales Pagliaro (Bessie) e Anna Maria Canali (), tenori Alvinio Misciano (Bob) e Ernesto Civolani (), baritono Marco Antonio Boyer (Ebenezer), basso Gianfranco Casarini ()} e ripresa di "Hansel e Gretel" ("Hänsel und Gretel") EHWV.93.3, commedia musicale fiabesca (racconto teatrale, Märchenspiel, Märchenoper, 3° versione) in 3 atti (1.Daheim; 2.Im Walde; 3.Das Knusperhäuschen), 5 quadri e 1 pantomima (Abendsegen der 14 Engel) di Engelbert Humperdinck, libretto di Adelheid Humperdinck-Wette (da Jacob Ludwig & Wilhelm Carl Grimm: "Kinder- und Hausmärchen"), traduzione italiana di Gustavo Macchi {soprani lirico-leggero coloratura-soubrette Dora Gatta (Gretel), Graziella Dondi (fata Rugiada-nano Rugiadoso) e drammatico Vittoria Calma (Geltrude), mezzosoprani lirico Giovanna Fioroni (Hansel) e drammatico di carattere Rena Garazioti (strega Marzapane), contralto Anna Gasperini (Eco/mago Sabbiolino-Uomo Nero), baritono lirico di carattere Renato Cesari (Pietro)}, dirige Elio Boncompagni, regia di G.Poli